Pacchi postali ricchi di emozioni Ecco le opere di Katia Margolis

VENEZIA

Pacchi postali pieni di emozioni, paure, riflessioni. Sono le opere dell’artista russa trapiantata a Venezia, Katia Margolis, che raccontano il tempo vissuto dopo la pandemia, la riscoperta delle cose più semplici che si davano per scontate. Le sue creazioni sono ospitate in un palazzo affascinante e nascosto, il Contarini Polignac, a pochi passi dal Ponte dell’Accademia.


«L’esposizione comprende tre cicli di dipinti interconnessi realizzati durante quest'ultimo anno: Unpacking, una serie che medita sugli stati di confinamento e liberazione causati dalla pandemia; devozione, una serie di opere su pannelli che rievocano gli inizi della Scuola Umbra e Vert-de-gris, un ciclo di disegni a china di Venezia, alcuni topografici e alcuni capricceschi nel tema e nel trattamento», spiega il curatore ronin Saikia. «Uno dei tanti effetti sussidiari ma importanti della pandemia a Venezia, ma anche altrove, è stata una grande crescita nella dipendenza dalle consegne postali. Nel suo ciclo Unpacking, Margolis ha dato loro una voce, trasformandole in metafore visibili di liberazione, un sprigionamento e un fiorire di risorse interiori nascoste che molti di noi, in quel tempo prolungato e difficile, non sapevano di avere».

L’artista, una delle voci nella raccolta “Venetians” della “Nuova Venezia”, riflette sulla pandemia vissuta dalla città. «Sono mesi che stiamo uscendo dal silenzio assordante della prima quarantena. La prima nella nostra vita, ma non nella storia della nostra città, per la quale questa è solamente una di tante. E forse ora sentiamo più profondamente e quasi fisicamente il filo della storia che ci attraversa». —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi