Un soprano, un tenore, un baritono Recital lirico dedicato a Puccini

Il direttore Daniele Callegari e tre solisti d’eccezione come il soprano Anna Pirozzi, il tenore Piero Pretti e il baritono Davide Luciano saranno gli interpreti di un recital lirico dedicato a Giacomo Puccini, in programma al Teatro La Fenice domenica 30 maggio alle 19.

Il maestro milanese, alla testa dell’Orchestra del Teatro La Fenice, condurrà un programma musicale di grande attrattiva, che consentirà di ascoltare una selezione delle pagine più amate del catalogo pucciniano accanto a brani di Alfredo Catalani, Amilcare Ponchielli e Pietro Mascagni.


Il concerto si svolgerà con il pubblico in sala ma poiché la capienza del Teatro sarà necessariamente limitata dalle misure di salute e sicurezza imposte dalla normativa vigente, resta confermata la diretta streaming gratuita del concerto, che sarà trasmessa come di consueto tramite il sito www.teatrolafenice.it e il canale YouTube della Fondazione veneziana.

È la musica di Giacomo Puccini (1858-1924) al centro di questo recital lirico proposto dalla Fenice, un concerto che vuole offrire un affascinante spaccato dello scenario musicale del florido trentennio tra la fine dell’Ottocento e gli anni a cavallo del secolo, partendo dai musicisti scapigliati della generazione precedente quali furono Alfredo Catalani e Amilcare Ponchielli fino a Pietro Mascagni, il rappresentante più significativo della scuola verista.

Tre voci, un soprano, un tenore e un baritono, per le arie e i duetti delle opere più amate di questo repertorio e un’orchestra a puntellare il percorso lirico con alcune oasi strumentali di assoluta bellezza, come a voler ribadire prepotentemente, dopo gli struggenti drammi e le passioni agite e vocalizzate sulla scena, la potenza della musica (anche senza canto) sull’animo umano. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Napoli, il boss in Ferrari alla comunione del figlio

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi