Tutti pazzi per Cannavacciuolo Lo chef registra il suo talent show

CHIOGGIA

Una folla di curiosi in piazza Vigo già dalle 8, armati di smartphone e fotocamere, ma lo chef Antonino Cannavacciuolo è arrivato sul set otto ore dopo, quasi totalmente occultato dai tendoni neri, montati nel pomeriggio dalla produzione Endemol Shine, per evitare “anticipazioni” della terza edizione di Antonino chef Academy.


Lo chef campano ha scelto Chioggia per una prova in esterna del suo talent show, ma il programma sarà trasmesso nel prossimo autunno e quindi i nomi e i volti dei concorrenti, dieci ragazzi che ambiscono a entrare nella cucina del ristorante stellato Villa Crespi di Cannavacciuolo, sono ancora top secret.

Il regista Lele Biscussi è arrivato in piazza Vigo alle 10 e ha girovagato per calli e campielli alla ricerca degli scorci più belli. I ragazzi in gara sono arrivati alle 14, chef Antonino verso le 16, via acqua provenendo dall’hotel Mosella dove è alloggiato. La prova di cucina inizierà a Chioggia con la lezione teorica, ma poi entrerà nel vivo sulla spiaggia di Rosolina dove i ragazzi si metteranno ai fornelli per rimanere in gara. —



Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi