I giovani riflettono sul futuro nel nome di Giorgio Lago

Ottimo riscontro in termini di partecipazione, nonostante l’anno scolastico difficoltoso, per l’edizione 2021 del Premio Giorgio Lago-Nuovi talenti del giornalismo, promosso dall’associazione Amici di Giorgio Lago in collaborazione con il Comune di Treviso, il Centro studi regionali Giorgio Lago e l’Università degli Studi di Padova. Gli studenti delle classi quinte dei licei del Veneto hanno concorso numerosi, e sono 26 gli articoli giornalistici finalisti che ora saranno sottoposti al vaglio della giuria tecnica. Gli elaborati, giunti da tutte le province venete, sono stati realizzati da nove ragazzi di Padova, cinque di Treviso e altrettanti di Vicenza, tre di Verona, due di Rovigo e uno ciascuna per Venezia e Belluno.

In un periodo in cui la didattica a distanza e la sua efficacia sono state al centro di costanti dibattiti, il Premio ha invitato gli studenti a riflettere su una frase di Giorgio Lago che oggi appare quanto mai attuale: “Il Nordest deve migliorare riflettendo su un dato inoppugnabile: la nuova risorsa sarà il sapere. Chi avrà la leva del sapere guiderà il domani”.


C’è ora molta curiosità per la lettura proposta dai ragazzi, anche alla luce di quello che stanno vivendo in prima persona; per valutare la qualità dei lavori e decretare i vincitori, l’associazione Amici di Giorgio Lago ha chiamato a raccolta una giuria composta da Gianluca Amadori (presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto), Domenico Basso (direttore TVA Vicenza), i giornalisti Paolo Possamai, Sergio Frigo, Francesco Jori, Roberto Papetti, Alessandro Russello ed Edoardo Pittalis; e poi ancora Patrizia Messina (direttrice del Centro studi regionali Giorgio Lago dell’Università di Padova) e Giovanni Stefani, caporedattore Rai 3 Veneto. La scelta dei premi rispetta la vocazione formativa dell’associazione e del Premio, e ai primi tre prescelti saranno assegnate altrettante borse di studio da utilizzare per sostenere gli studi universitari: al primo classificato verrà consegnata una borsa di studio del valore di 1000 euro, al secondo di 750 e al terzo di 500 euro. La cerimonia di assegnazione del Premio Giorgio Lago-Nuovi talenti del giornalismo 2021 si svolgerà al teatro comunale Mario Del Monaco di Treviso, in autunno. Il premio Lago Juniores “Nuovi talenti del giornalismo” è nato nel 2012, rivolgendosi agli studenti dell’ultima classe dei licei del Veneto per riflettere sui temi dell’attualità. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi