Un pianoforte, una pulce, un cane Il racconto musicale è pura fantasia

venezia

Martedì 6 aprile alle 17.30 in diretta via Zoom momento conclusivo di “Un pianoforte, un cane, una pulce e una bambina”, lo spettacolo-laboratorio che il “Centre de musique française” di Venezia con sede a Palazzetto Bru Zane dedica alle famiglie in occasione della pausa pasquale. Si tratta della trasposizione scenica dell’omonimo albo illustrato edito da Carthusia, ispirato alle musiche per pianoforte di Mel Bonis, raffinata compositrice francese che visse a cavallo tra Ottocento e Novecento. L’albo fa parte della collana “Musica disegnata e un po’ strampalata”. Il pianoforte sarà dunque il protagonista, mentre le scene si animeranno alla presenza di burattini, sagome e giochi di equilibrio all’insegna della più pura fantasia. —


G.B.



Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi