“La città deserta”, tre poetesse per i laboratori di Silvia Piovan

VENEZIA

“La città deserta” è il progetto con cui il Teatro Ca’ Foscari, grazie ai due laboratori di drammaturgia Mosca-Parigi-Mosca, ha reso omaggio alle poetesse russe Anna Achmatova, Marina Cvetaeva e Lidija Čukovskaja.


Il lavoro, che l’attrice- autrice, nonché conduttrice dei laboratori Silvia Piovan ha affrontato con gli studenti durante i due laboratori, è stato la base per dare prima forma di copione ai materiali prodotti e poi realizzare , dopo un breve periodo di prove, un allestimento finalizzato a un video teatrale. «Quello che si vedrà è la storia di una donna, sintesi espressiva delle tre poetesse, e della sua capacità di trovare la forza di sopravvivere nonostante le continue ingiustizie subite, in una società fortemente dispotica», spiega Silvia Piovan.

Il video sarà reso pubblico sul canale youcafoscari nella giorrnata di oggi, martedì 23 marzo, e a potrà essere visto nei due giorni successivi, il 24 e 25 .Il video è stato realizzato con il supporto del regista Gaudi Tione Fanelli, del fonico Roberto Barcaro, del filmaker Samuele Cherubini e del fotografo Giovanni Tomassetti. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi