Nove artisti sanno dove sono Mostra digitale sull’Htm Tower

MESTRE

Marina Bastianello gallery apre il 2021 con una mostra “bifasica”, innovativa e coraggiosa (dal 30 gennaio) in cui la tecnologia digitale diventa uno strumento per parlare al mondo reale.


“Dove siamo”, a cura di Alessio Vigni, è la prima mostra collettiva declinata in digitale sul ledwall pubblicitario più grande d’Italia: quello della Htm Tower di Mestre, la costruzione più alta di tutto il comune di Venezia.

I nove artisti in mostra, tutti rappresentati dalla marinabastianello gallery (con sede in via Pascoli a Mestre), sono Matteo Attruia, Guiotto Antonio, Paolo Brambilla, PaoloPretolani, Agostino Bergamaschi, Boris Contarin, Francesco Piva, Penzo+Fiore e Nico Angiuli.

Il progetto, nato dall’incontro tra Marina Bastianello e il giovane curatore Alessio Vigni, si propone di portare l’arte letteralmente sulla strada, superando così le attuali restrizioni adottate per la pandemia. Oggi il digitale risulta essere il veicolo più potente per un messaggio ed è per questo che la mostra avrà il suo inizio nella forma digitale, per poi proseguire anche nella dimensione fisica negli spazi della galleria, dal 13 febbraio. —



Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi