Giovani autori in “Opposizioni” la mostra a Palazzetto Tito

VENEZIA

In occasione del progetto espositivo del master “Movies-Moving images arts” dal titolo “Opposizioni”, curato da Malvina Borgherini e Lorenzo Lazzari, Fondazione Bevilacqua La Masa e Iuav presentano un particolare lavoro realizzato all’interno di Palazzetto Tito. Un gruppo di giovani autori ha creato uno spazio di dialogo intorno al concetto di “opposizione”, indagata come un’attitudine che contrappone fra loro immagini per svelarne i modi di costruzione e ripensarne la visibilità all’interno del sensibile. Le immagini in movimento diventano per gli autori – Luigi Agazio, Leandro Agrò, Isabel Florencia Baeza, Martina Citarella Correa, Matija Debeljuh, Pierluca Ditano, Miriam Gili, Maria Martinese, Camilla Mazzocato, Anto. Milotta, Gaspare Sammartano, Michela Tomasi e Alessandro Vangi – supporto di documentazioni e finzioni che rivelano sguardi su azioni quali abitare, viaggiare, protestare, curare, vedere, dormire e narrare. Nel comporre e mettere a confronto i progetti esposti ne è emerso, oltre una matrice comune del concetto “opposizione”, un carattere prismatico di singolarità, solitudini e modi di agire che rendono necessario l’uso al plurale del termine. —




Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi