Via ai «Radiodrammi» di Arteven A teatro, stando seduti al pc

Da domani, lunedì 9 novembre, con inizio alle 19.30 su Facebook prende il via «Radiodrammi», il progetto ideato dal direttore artistico di Arteven Giancarlo Marinelli, che riprende la grande tradizione del teatro italiano alla radio adattandola alla contemporaneità.

Le compagnie teatrali venete sono chiamate a trasportare sul mezzo radiofonico romanzi, racconti e pièce teatrali di autori veneti. Un connubio letteratura-teatro che vuole far conoscere il grande patrimonio letterario regionale a un vasto pubblico attraverso la messa ‘in audio’ delle loro opere. Non si tratta di uno spettacolo teatrale classico, ma di una vera e propria lettura con tanto di asta del microfono e musicato dal vivo. La performance si terrà al Teatro Comunale di Vicenza e verrà registrata per essere poi trasmessa su Facebook. Avrà una durata di circa 60/75 minuti e andrà in onda ogni volta con un gruppo diverso. Sarà archiviata e visibile sul canale YouTube “Arteven Teatro” e verrà resa disponibile sulle piattaforme Spotify e Spreaker, diventando così patrimonio accessibile a tutti.


La prima compagnia a misurarsi con il microfono sarà Theama Teatro con “I magnasoéte” di Virgilio Scapin. —



Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi