Dium: «“Fuck Off” a chi voleva che mia madre abortisse»