Sabato 23 duecento eventi a Mestre e Venezia per la notte più lunga dell'anno

La città festeggia il solstizio d’estate con musica, teatro e performance. Si comincia alle 18 a Ca' Foscari

VENEZIA. L’estate astronomica è cominciata ufficialmente il 21, con il Sole al culmine dello zenit e la più lunga dell’anno. Venezia e Mestre festeggiano il solstizio d’estate con una nuova edizione di Art Night che tra domani e sabato metteranno in campo, in centro storico e in terraferma oltre duecento eventi per tutti i gusti, dal tramonto all’alba.



A Venezia. Venerdì e sabato l’atrio di Palazzo Grassi sarà trasformato in una pista di skateboard on l’installazione di una pista di legno e con l’organizzazione di corsi di skateboarding per bambini, dj set e l’esibizione di riders professionisti, sabato il pomeriggio e sera.

Dalle ore 18 di sabato 23 giugno, con l’apertura dei cancelli di Ca’ Foscari, l’intera città si animerà fra calli e campielli con l’apertura serale gratuita di musei, fondazioni, gallerie, librerie, istituzioni, teatri e associazioni culturali.

Si inizia alle 18.30 con un Laboratorio didattico per bambini (5-11 anni) in cui si "ridipingerà" la facciata di Palazzo Foscari. Centinaia le istituzioni coinvolte e gli appuntamenti ai Musei Civici a Palazzo Grassi, Casa dei Tre Oci, Collezione Peggy Guggenheim, Palazzo Cini, Fondazione Querini Stampalia. Sarà possibile visitare liberamente la mostra “Primal Sonic Visions” di Bill Fontana nell’ambito della 16a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia ospitata negli Spazi Espositivi dell’Arsenale.

Alle 18.45 e poi alle 21 ci si potrà divertire con il gioco a squadre “Intrighi a palazzo: Francesco Foscari e l’Università” che ripercorre le vicende del doge da cui l'Università Ca' Foscari Venezia .

Ai Tolentini alle ore 18.30 presentazione del cortometraggio “El Mostro”, la coraggiosa storia di Gabriele Bortolozzo, operai odel Petrolchimico, alla presenza degli autori.

Il gran finale a Ca’ Foscari sarà sabato alle 22.30 con “Bach box site specific”, spettacolo multimediale di Matthieu Mantanus, pianista, direttore, divulgatore e compositore. Sempre sabato (ore 19.30-23), la Scuola Grande San Giovanni Evangelista farà da sfondo a una performance teatrale intitolata “Immaginario collettivo.

Le lenti del teatro” alle ore 19.30 e poi alle 20.30 e alle 21.30 con ingresso libero. All’Abbazia dell’isola di San Giorgio Maggiore dalle ore 19.30 di sabato sarà possibile accedere al Campanile e ammirare, fino alle 23 la magnifica veduta notturna su Venezia, alle ore 20.30 concerto per organo ed elettronica.

Il Circuito Cinema Comunale per l’occasione offrirà, sabato, la possibilità di accedere a tutti gli spettacoli con un biglietto unico di 3 euro. Questa la programmazione delle sale: al Rossini”Jurassic World: Il regno distrutto”, “ Obbligo o verità “ e “ A Quiet Passion”.

Al Giorgione “L’affido”e “Toglimi un dubbio”; all’Astra del Lido “Sposami, stupido!”. Come negli anni scorsi, la notte si prolunga anche domenica 24 giugno con l’ultimo evento*della Notte,“Le petit déjeuner enblu - Indigo Mix Jacquard Malìparmi”,dalle ore 9 alle 12, nell’Isola di San Servolo con la compagnia di Simone Rugiati, il famoso chef e conduttore televisivo di “Cuochi & Fiamme, Mathieu Mantanus e Marco Nereo Rotelli. Alle 10 ci sarà anche Yoga “Saluto al Sole” con Annalisa Pes. Prenotazine su:artnightvenezia@unive.it

A Mestre e Marghera. Si inizia venerdì 22 al Caffè Riviera, intrattenimento musicale dalle 20 alle 22.30 con le musiche di Lucio Battisti e dalle 18.30 la festa dello street food lungo la Riviera. Dalle 19.30 alle 21, poi, insolito workshop di calligrafia cinese.

Si prosegue sabato 23 con due eventi musicali. Lorenzo Terminelli e Riviera Jazz Trio al Caffè Riviera e Giovanna Lubjan alla pasticceria “Hora” a fianco della Galleria L’Art Night quest’anno contagerà anche la Terraferma.

A Mestre il Teatro Toniolo, villa Erizzo, la biblioteca Vez, il Museo M9 resterann oaperti anche d isera e si carà la possibilità di andare al cinema Dante con soli 3 euro per il film “Thelma” del regista norvegese Joachim Trier. Nove band acustiche giovanili under 30, animeranno Mestre e Marghera, sabato 23 giugno con “Hybrid Buskers”: si esibiranno, durante tutta la giornata, senza palchi e senza amplificazioni di nessun tipo, anche in luoghi normalmente considerati difficili: Piazza Mercato a Marghera, Parco Albanese, Parco San Giuliano, via Torino, via Costa, Piazzale Donatori di Sangue, via Mestrina, via Piave e Piazzetta Zorzetto.

L’Art Night coinvolgerà anche il Centro culturale Candiani, la Biblioteca Vez, la Torre civica , con conceto di ottoni e violini della G-O-M. Il chiostro di M9, invece, aprirà le porte a due eventi (a ingresso libero): la prima è l’installazione sonora “Bicyclops for M92” nel Chiostro, dalle ore 18 alle 23 di sabato e il laboratorio “Io e il suono” nello spazio M-Children.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'addio a Piero Angela, il ricordo del figlio Alberto: "È stato come vivere con Leonardo da Vinci"

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi