In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
Social

Gli 11 tweet che hanno segnato la storia

Gli 11 tweet che hanno segnato la storia
(reuters)
Twitter è il social che più di altri è riuscito a indirizzare il dibattito pubblico. Dai tweet di Obama a quelli che hanno lanciato il "Me too", acluni dei messaggi che più hanno segnato i 15 anni di vita della piattaforma 
2 minuti di lettura

Elon Musk ha comprato il social che probabilmente più di altri è in grado di veicolare il dibattito pubblico. Su Twitter sono stati pubblicati alcuni dei messaggi che in qualche modo hanno segnato la storia degli ultimi 15 anni secondo Afp. Dal primo tweet del fondatore, Jack Dorsey, a quelli con cui l’ex presidente americano, Donald Trump, ha aizzato i suoi sostenitori che assaltavano il Campidoglio nel 2021.

 

1. Il cofondatore di Twitter Jack Dorsey (@jack) pubblica il primo tweet: “Sto configurando il mio twttr.”.

 

2. L'astronauta Mike Massimo (@astro_mike) scrive il primo tweet dallo spazio: "In orbita: il lancio è stato fantastico! Sono in ottima forma, sto lavorando sodo e mi sto godendo il bellissimo paesaggio, l'avventura di una vita è iniziata".

 

3. A ufficializzare il fidanzamento tra il Principe William e Kate Middleton è l'account @ClarenceHouse: "Il Principe di Galles è lieto di annunciare il fidanzamento tra il Principe William e Miss Catherine Middleton. Il matrimonio avrà luogo nell'aprile 2011”.

 

4. Sohaib Athar, consulente informatico in Pakistan, twitta sull'account @ReallyVirtual: "Un elicottero si libra sopra Abbottabad all'una di notte (molto insolito)”. Senza saperlo, è stato uno dei primi testimoni del raid statunitense che ha portato alla morte di Osama bin Laden.

 

5. La sera delle elezioni presidenziali, @BarackObama ha twittato "Four more years", accompagnato da una foto in cui abbraccia la moglie Michelle. Il messaggio, utilizzato da diversi media per annunciare il risultato delle elezioni, è tra i tweet più condivisi nella storia della rete.

 

6. Papa Benedetto XVI ha introdotto un'istituzione millenaria nel social network creando l'account @pontifex, poi ripreso dal suo successore Francesco. "Cari amici, sono felice di entrare in contatto con voi tramite Twitter. Grazie per le vostre generose reazioni. Vi benedico tutti con un cuore grande". I tweet di Benedetto XVI sono poi stati cancellati.

7. L'agenzia di intelligence statunitense lancia il suo account @cia, con ironia: "Non possiamo né confermare né smentire che questo sia il nostro primo tweet".

 

8. L'utente di Internet @joachimroncin lancia l’hashtag #JeSuisCharlie, accompagnato dal logo in lettere bianche su sfondo nero, che diventerà uno slogan internazionale per mostrare sostegno alle vittime dell'attacco al settimanale Charlie Hebdo.

 

9. L'attrice americana Alyssa Milano pubblica un messaggio sul suo account @Alyssa_Milano in cui invita le donne vittime di molestie sessuali a testimoniare: "Se sei stata molestata o aggredita sessualmente, scrivi +me too+ in risposta a questo tweet". Centinaia di migliaia di donne dichiareranno di aver subito molestie dopo questo tweet.

 

10. Con il suo account @realDonaldTrump, l'ex presidente degli Stati Uniti comunicava direttamente con i suoi 88 milioni di follower, suscitando polemiche. L'8 gennaio, due giorni dopo l’assalto del Campidoglio da parte dei suoi sostenitori che contestavano l'elezione di Joe Biden, Twitter ha deciso di cancellare il suo account a causa del "rischio di ulteriori incitamenti alla violenza". Nel suo ultimo tweet, Trump ha dichiarato: "A tutti coloro che me lo hanno chiesto, non parteciperò all'inaugurazione del 20 gennaio".

 

11. Il 27 ottobre 2022, Elon Musk ha ufficializzato l'acquisizione di Twitter postando sul suo account @elonmusk: "L'uccello è libero". L'imprenditore, che è balzato più volte agli onori della cronaca per i suoi tweet controversi, si presenta come un accanito difensore della libertà di espressione e vuole allentare la moderazione dei contenuti.