ITW

Tutti gli speaker dell'Italian Tech Week

Artisti, imprenditori, sportivi, visionari: ecco le storie dei protagonisti di questa edizione della tech conference che si terrà a Torino il 23 e il 24 settembre

28 minuti di lettura

Due giorni di incontri, dibattiti, talk: l'obiettivo di Italian Tech Week è riunire le menti più brillanti della scena tech internazionale. Alle Ogr di Torino proveremo a comprendere i cambiamenti che hanno contribuito a costruire il presente e immaginare quelli che ci aspettano, per disegnare il futuro, che – specie dopo la crisi mondiale innescata dalla pandemia – è ricco di sfide come di opportunità, in ogni campo. Per questo, oltre all'ospite più famoso, Elon Musk, gli speaker saranno tanti: ecco i loro nomi e le loro storie.

Saeed Amidi
Ceo & Founder @Plug and Play
Di origini iraniane, si trasferisce a Palo Alto e, nel 1980, co-fonda il Gruppo Amidi, un conglomerato di imprese nei settori della produzione, distribuzione, commercio, vendita al dettaglio e immobiliare. Con oltre 28 anni di esperienza in investimenti e nella gestione e crescita di nuove aziende, nel 2006 fonda Plug and Play, uno dei più grandi acceleratori del mondo. Qui la sua più grande passione è ispirare e aiutare imprenditori e startup fuori dalle università. Il suo obiettivo è identificare grandi imprenditori con la passione di realizzare le loro idee. È anche General Partner in Amidzad: fondo che investe in società tecnologiche e detiene investimenti in oltre 1.000 aziende tech.

Isabelle Andrieu
Co-founder @Translated & Ceo @Pi School
Nel 1999, insieme a suo marito, co-fonda Translated, un servizio di traduzione pionieristico che ha aperto la strada all'uso dell'intelligenza artificiale nella traduzione professionale. Isabelle è anche co-fondatrice e prima cittadina di Pi Campus, una società di venture capital che investe in startup tecnologiche early-stage, soprattutto nel campo dell'intelligenza artificiale, con 40+ investimenti tra Europa e Usa. Qui Isabelle è il punto di riferimento per le startup che hanno bisogno di assumere talenti. Da ottobre 2019, è Ceo presso Pi School, il ramo educativo di Pi Campus, che punta a formare una classe di ingegneri di livello A.

Chiara Appendino
Sindaca di Torino
Una laurea in Economia Internazionale e Management all’Università Bocconi di Milano ed una specializzazione in pianificazione e controllo di gestione aziendale. Lavora in Juventus per 2 anni, poi decide di intraprendere una nuova avventura presso l’azienda di famiglia come responsabile del controllo di gestione. Nel 2010 si avvicina all’attività politica con il Movimento 5 stelle e nel maggio 2011 diventa Consigliera Comunale e poi Vicepresidente della commissione bilancio. Il 19 giugno 2016 è stata eletta sindaca della Città di Torino.

Pietro Azzara
Ceo @Azatec & Chairman @Italia4Blockchain
Dopo la laurea in Ingegneria Elettronica inizia a lavorare in progetti internazionali nel mondo dell'IT. Torna in Italia nel 2002 e fonda Azatec, System Integrator e Cloud Managed Service Provider, dove attualmente ricopre il ruolo di Ceo e Presidente del CDA. Nel 2017 si appassiona al mondo Crypto e Blockchain e fonda BlockchainItalia, Software house e società di formazione, servizi e consulenza in ambito blockchain, che ha lanciato Dedit.io, piattaforma per la “notarizzazione” vincitrice del premio "Top of The Pid" delle camere di commercio. A luglio 2018 fonda il Blockchain forum Italia, prima fiera italiana del settore. Nel 2019 viene eletto Presidente di Italia4Blockchain, la principale associazione italiana e di categoria per lo studio la diffusione e la promozione della tecnologia blockchain in Italia. Nello stesso anno viene inserito nella lista “Top 100 FinTech Leader and influencers in Italy” e nel 2020 nella lista dei Top Influencer Blockchain di Startup Italia. A settembre 2020 è tra i fondatori di Ibno – l’Osservatorio Italiano sulla Blockchain.

Paolo Barbato
Ceo @Wiseair
Laureato in Ingegneria Energetica presso il Politecnico di Milano, si colloca nel top 1% degli studenti coinvolti nel programma dell'Alta Scuola Politecnica. Dopo l'università fonda Wiseair, di cui è Ceo, un'idea nata a Torino durante il programma Pioneer della School of Entrepreneurship and Innovation di Fondazione Agnelli. Wiseair è una società Techstars che aiuta le città a sconfiggere l'inquinamento atmosferico attraverso dati e informazioni fruibili.

Simon Beckerman
Founder @Depop
Nel 1998, insieme con il fratello Daniel, inaugura un'agenzia creativa specializzata in siti web e brand identity. Nel 2001 fondano una rivista di moda, musica e lifestyle - People In Groove - che diventa immediatamente la bibbia su tutto quello che è "cool" in Italia e riferimento per tutti gli addetti della moda. Nel 2007 lanciano Retrosuperfuture, marchio di occhiali con successo immediato, che presto acquisisce clienti quali Lady Gaga, Beyoncé e Rihanna. Nel 2011, Simon fonda Depop, un social marketplace pensato per smartphones e rivolto alla nuova generazione dei nativi digitali. In pochi anni, Depop raccoglie 40 milioni di euro e una community di oltre 13 milioni di utenti. L’azienda ha sede a Londra ed uffici a Los Angeles, New York, Milano, Venezia e Manchester.

Morena Bernardini
Strategy and Innovation VP @ArianeGroup
Una laurea alla Sapienza di Roma in Ingegneria Aerospaziale con specializzazione in Ingegneria Astronautica ed un master in Management di Alleanze industriali all’Insead Business School. Inizia la sua carriera nel 2009 come ingegnere incaricato dell’analisi di missioni sul lanciatore Ariane 5, lavora in seguito alla Strategia di Airbus Defense and Space e in Airbus Safran Launchers (oggi ArianeGroup). Nel 2017 raggiunge il gruppo Thales Alenia Space come Direttore “new business” responsabile di progetti di costellazioni di satelliti nel campo dell’IoT (Internet of Things) per connettere oggetti in tutto il mondo grazie all’uso dei satelliti. Da settembre 2019 è in Arianegroup come Direttore della Strategia, dove la sua competenza in materia di lanciatori e di satelliti è essenziale per affrontare il mercato spaziale in piena rivoluzione.

Alex Braga
Musicista
Alex Braga è un artista, pioniere dell’intelligenza artificiale e fondatore e Ceo di A-Live, la prima piattaforma italiana di streaming interattivo. La sua ultima pubblicazione, riguarda proprio l’IA ed è racchiusa nell’ E.P. Spleen Machine, uscita sulla prestigiosa etichetta internazionale !K7 e registrata presso il VoxTon Studio di Berlino. Il video è stato girato in collaborazione con l’Itt. Alex Braga si esibisce come solo artist nei festival più importanti del mondo o in duetto insieme a pianisti “hackerati".La sua performance solista ha debuttato ad Ars Electronica ed ha ricevuto “Nomination” il riconoscimento speciale della Commissione europea per l'innovazione in tecnologia, industria e società stimolata dalle arti. Le sue esibizioni sono state supportate, tra gli altri, da Google Arts & Culture e sono state acclamate in tutto il mondo, dal prestigioso RomaEuropa Festival a SOnar, al Centre Pompidou. Alex Braga è il primo artista a utilizzare un nuovo strumento rivoluzionario chiamato A-Mint, ossia la prima intelligenza artificiale adattiva che funziona in tempo reale per l'artista che diventa così libero di esplorare un’infinita gamma di possibilità creative nel campo dell’audiovisivo. Alex Braga è anche il fondatore di Evolutional Festival, il primo festival audiovisivo italiano sulla musica e l’intelligenza artificiale.Tra le altre cose, è il curatore di MakerMusic, lo spin off musicale di MakerFaire, la più importante fiera europea sull’innovazione.

Martina Caironi
Campionessa Paralimpica
Ha 32 anni ed è una delle atlete paralimpiche più titolate al mondo. Persa la gamba sinistra per un incidente a 18 anni, arriva allo sport agonistico ispirandosi a Oscar Pistorius. A Londra vince il primo oro sui 100 metri, bissato poi a Rio dove è portabandiera Azzurra. Inoltre ha vinto tre argenti, due di questi nella sua seconda specialità, il salto in lungo. Bergamasca di nascita, bolognese di adozione e curiosa per carattere, frequenta l'Università di Bologna studia Lingue, culture e mercati dell’Asia. Dopo Tokyo 2020 è entrata a far parte della Commissione Atleti del Comitato Paralimpico Internazionale.

Giorgio Chiellini
Captain @Juventus & @Italian National Football Team
Arriva a Torino giovanissimo, nel 2005, e diventa negli anni non solo uno dei migliori difensori del panorama italiano ed europeo, ma anche un simbolo juventino al 100%, al punto da raccogliere l’eredità di Gianluigi Buffon come Capitano della Juventus. Implacabile in campo, Chiello è brillante anche smessa la divisa da gioco, tanto da essersi laureato con 110 e Lode (e dignità di stampa) in Economia e Commercio. Il Chiello ha già superato da tempo le 500 partite in maglia bianconera, è il quarto giocatore della storia del club dopo Del Piero, Buffon e Scirea. La sua lista di successi lo ha visto protagonista in 10 scudetti, 5 coppe Italia e altrettante Supercoppe italiane. Nel 2021, ha trascinato l'Italia alla storica impresa della conquista dell'Europeo, un successo che mancava dal 1968. Anche con la Nazionale ha accumulato gare su gare, fino a toccare quota 113, il sesto giocatore più presente di sempre, con la possibilità di scalare ancora la classifica ed arrivare sul podio.

Lucia Chierchia
Managing Partner @Gellify
Laureata in ingegneria meccanica al PoliMi e specializzata in Technologies & Innovation Management alla Bologna Business School, acquisisce esperienza in aziende tech quali Leonardo e Whirpool Corpboration ed Electrolux Group, diventando Head of Electrolux Global Innovation Hub. In Gellify, piattaforma b2b di innovazione, investe in startup b2 digitali e guida le aziende all’innovazione.

Massimo Ciociola
Co-founder & Ceo @Musixmatch
Inizia il suo percorso da imprenditore nel 1998 con Wireless Solutions, piattaforma gateway mobile multimediale per la fornitura di contenuti per gli operatori di telefonia mobile. Quando Wireless Solutions viene acquisita da Dada, nel 2004 diventa Ceo Dada Iberia e America Latina alla guida del quartier generale Latam e poi nominato SVP Mobile Service presso l’HQ di Dada. Massimo è co-fondatore di AI Labs, un laboratorio di ricerca e sviluppo di intelligenza artificiale in Italia attivo sul Technologies Transfer. Oggi è co-fondatore e Ceo di Musixmatch, la principale azienda di Music Data AI con clienti come Google, Amazon, Spotify, Apple, Facebook, Instagram e Mtv.

Vittorio Colao
Minister for Technological Innovation and Digital Transition
Laureato all’Università Bocconi e con un Mba alla Harvard Business School, inizia la sua carriera in McKinsey nel 1986. Nel 1996 diventa Direttore Generale in Vodafone, dove ricoprirà diverse posizioni fino a diventare Ceo Europa e poi Ceo del Gruppo Vodafone. Nel 2014 è Cavaliere al Merito del Lavoro, nel 2020 coordina il Comitato di esperti in materia economica e sociale nominato dal Presidente del Consiglio durante la crisi Covid. Il 13 febbraio 2021 viene nominato Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale nel Governo Draghi.

Angelo Coletta
Ceo @Futurenext & Chairman @InnovUp
Fondatore di un gruppo di imprese innovative di successo, Angelo ha alle spalle 2 exit, quella della BookingShow, uno dei tre player principali di ticketing in Italia, e quella della 18Months, secondo player nazionale nel settore del ticketing per i cinema. A giugno 2014 fonda UpCommerce, piattaforma per la gestione di e-commerce multilingue.  Oggi è Amministratore Delegato di Futurenext, applicazione cloud SaaS che abilita le maggiori piattaforme e-commerce mondiali ad offrire ai propri consumatori l'esperienza di customizzazione dei prodotti in 2D e 3D. Dal 2018 è anche Presidente di Italia Startup (ora InnovUp), l'associazione dell’ecosistema italiano delle startup e dell’innovazione.

Monica Graziana Contrafatto
Campionessa Paralimpica
Nel 2015 diventa la prima donna dell'Esercito Italiano a essere decorata per il comportamento tenuto sul campo salvando la vita ad alcuni commilitoni. Nell'occasione, a inizio 2012, durante una missione in Afghanistan, un colpo di mortaio ha causato gravi ferite alla gamba destra di Monica che, ricoverata in ospedale, ha poi seguito alla tv le Paralimpiadi di Londra. La sua carriera sportiva è cominciata ispirata dall'esempio di Martina Caironi. Prima di Tokyo, anche a Rio, Monica è salita sul podio paralimpico insieme a Martina vincendo sempre la medaglia di bronzo. A Sidney invece,  nel 2018, si è presa la soddisfazione di vincere l'oro nei 100 negli Invictus Games.

Alberto Dalmasso
Ceo & Co-founder @Satispay
Una laurea in economia all’Università di Torino e, dal 2008, un inizio di carriera nell’ambito del retail ed import-export, tra Italia, Stati Uniti ed Australia. Dopo un’esperienza di tre anni nella divisione marketing e business development di Ersel (Private Banking and Asset Management), nel 2013 fonda, insieme a Dario Brignone e Samuele Pinta, Satispay, popolarissima app per pagare, fare acquisti e scambiare denaro con gli amici, in modo comodo e veloce, direttamente dal proprio cellulare e senza intermediari.

Davide Dattoli
Ceo & Founder @Talent Garden
Dopo un percorso di formazione tra le università di Stanford e di Harvard, nel 2010 fonda Viral Farm, una digital company specializzata in social media e applicazioni mobile. Diventa senior consultant per il gruppo Condé Nast, Il Sole 24 Ore e Il Giornale di Brescia. A dicembre 2011 fonda Talent Garden, la più grande piattaforma fisica in Europa di networking e formazione per l’innovazione digitale, di cui oggi è Ceo.

Rachel Delacour
Ceo & Co-founder @Sweep
Un Master in finanza presso la Kedge Business School, un background in finanza e una storia di lancio di startup tecnologiche dirompenti. Nel 2009, co-fonda BIME Analytics, un pioniere nella business intelligence (BI) di Saas Cloud, che nel 2015 viene acquisita dalla società di assistenza clienti Zendesk, dove Rachel diventa General Manager. Oggi in Sweep gestisce l'implementazione di soluzioni di gestione del carbonio in tutti i settori. Rachel è anche copresidente di France Digitale (2018), la principale organizzazione di startup in Europa, ed è un business angel e membro del consiglio di amministrazione di numerose startup statunitensi e francesi.

Claudio Descalzi
Ceo @Eni
Laureato in Fisica all'Università di Milano, ha sviluppato tutta la sua carriera in Eni. Nel 1981 entra nel gruppo come Ingegnere petrolifero in ambito Oil & Gas. Nel 1990 è nominato responsabile dei giacimenti e delle attività operative per l'Italia, nel 1994 diventa amministratore delegato della filiale Eni in Congo e nel 1998 Vice Presidente e Amministratore Delegato di Naoc, una controllata di Eni in Nigeria. Dal 2000 al 2001 ricopre la carica di Executive Vice President per l'Africa, il Medio Oriente e la Cina. Dal 2002 al 2005 è Vice Presidente Esecutivo per Italia, Africa, Medio Oriente. Nel 2005 è Deputy Chief Operating Officer della Divisione Exploration & Production di Eni. Dal 2006 al 2014 è Presidente di Assomineraria e dal 2008 al 2014 è Chief Operating Officer della Divisione Exploration & Production di Eni. Dal 2010 al 2014 ricopre la posizione di Presidente di Eni Uk. Nel dicembre 2016 gli viene conferita la Laurea Honoris Causa in Ingegneria Ambientale e Ingegneria del Territorio dalla Facoltà di Ingegneria dell'Università Tor Vergata di Roma.

Gianluca Dettori
Founder & Chairman @Primo Ventures & Chairman @VC Hub Italia
Laureato in Economia all’Università di Torino, si occupa di Internet dal 1995. Nel 1999 co-fonda Vitaminic, piattaforma per la distribuzione di musica digitale su web e mobile, portandola alla quotazione in Borsa. Dal 2004 supporta le aziende tecnologiche nel settore Internet/Ict e digitale, tanto da fondare nel 2017 dPixel, società di consulenza nell’innovazione, e poi Primo Ventures, società di venture capital tecnologico che ha in gestione due fondi di investimento: Barcamper Ventures e Primo Space.

Vincenzo Di Nicola
Head of Technological Innovation and Digital Transformation @Inps
Orgogliosamente italiano, cresciuto professionalmente in Silicon Valley. Una laurea con lode in Ingegneria Informatica all'Università di Bologna e un Master in Computer Science a Stanford. Comincia con uno stage in Yahoo!, poi è alla guida di Real Time Behavioral Targeting a Microsoft (Redmond e Pechino) ed infine è Cto e co-fondatore di GoPago, startup di pagamenti mobili a San Francisco (tecnologia acquisita da Amazon). Nel 2015 co-fonda Conio, startup per la gestione e custodia sicura di cryptovalute e asset digitali, partecipata da Poste Italiane e Banca Generali.  Dal 2021 è Responsabile per l'Innovazione Tecnologica e la Trasformazione Digitale all'INPS.

Lisa Di Sevo
Managing Partner & Ceo @PranaVentures
Inizia la sua carriera nell’area innovation di H3G, dove si occupa dello scouting e dell'inserimento di nuove soluzioni e servizi strategici all’interno dell’offerta 3. Dal 2007 (e fino ad oggi) per dpixel in qualità di Associate e in Primo Miglio come Investor Manager, Lisa segue lo screening delle opportunità di investimento nelle nuove tecnologie digitali. Dal 2009 al 2015 lavora per il progetto di Open Innovation di Telecom Italia, dove è Project Manager e responsabile del percorso di accelerazione. Oggi è Managing Partner e Amministratore Delegato di PranaVentures, nonché Presidente di She Tech Italy, network che sostiene l’imprenditoria femminile in ambito tech. È stata selezionata tra i 150 talenti al mondo per il GES – Global Entrepreneurship Summit nel 2015.

Francesco Durante
Ceo @Sisal
Laureato in Economia e Commercio alla LUISS di Roma, lavora da subito in gruppi multinazionali come Lucent Technologies e Sara Lee, ricoprendo ruoli manageriali in ambito prima finanziario e poi commerciale, fino ad acquisire il ruolo di Dim International Director. Entra nel Gruppo Sisal nel 2009, dapprima alla guida della Business Unit Retail Gaming, fino a diventare Ceo di Sisal nel 2019.

Carla Patrizia Ferrari
Cfo @Fondaz. Compagnia di San Paolo & Chairman @Ambienta
Una formazione in economia ed un percorso professionale nel settore bancario, in IntesaSanpaolo, dove si occupa di investimenti in capitale di rischio. È Amministratore Delegato di Equiter fino al 2013, poi, presidente della società dedicata all’attività in equity nei settori delle infrastrutture, delle energie rinnovabili, della ricerca e innovazione. Partecipa a consigli di amministrazione di società come Cassa Depositi e Prestiti, IntesaSanPaolo, Iren, Prima Industrie. Oggi è Cfo di Compagnia di San Paolo, fondazione impegnata da tempo nel venture capital sia europeo sia americano, e dal 2020 è presidente di Ambienta, il principale asset manager europeo interamente focalizzato sulla sostenibilità ambientale.

Santo Ficili
Country Manager Italy @Stellantis
Entra alla Fiat nel 1987 dopo tre anni di Scuola Aziendale Lancia. Agli inizi nel settore after sales seguono anni di crescenti responsabilità nei veicoli commerciali e nell’auto con tutti i brands, a partire da Fiat. Nel 2015 è alla guida della regione Emea di Mopar, il settore che si occupa di tutte le attività del post vendita dei marchi del gruppo Fca. Dal 2019 è responsabile del Business Center Italy e delle vendite per l’area Emea di Fca. A marzo 2021 viene nominato Country Manager di Stellantis Italy.

Francesca Fiore
Senior Advisor & Angel Investor
Una laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Napoli e un MBA presso la Harvard Business School. Dopo una carriera in Mckinsey & Company, dove ha contribuito al lancio di Omnitel, Francesca trascorre 18 anni nel Gruppo Vodafone ricoprendo ruoli manageriali in Italia e all’estero. È membro del Consiglio di Sorveglianza di Navya SA, leader nel mercato dei veicoli a guida autonoma e del Consiglio di Amministrazione di Monte Titoli S.p.A. e di 360 Distuptech EU, la prima Spac focalizzata sulle aziende tecnologiche europee.

Carlo Gualandri
Founder & Ceo @Soldo
Nel 1995 fonda Matrix, contribuendo alla nascita del mercato internet in Italia con il primo portale, Virgilio. Successivamente guida le attività della divisione Internet Service Provider consumer e small business in Telecom Italia e partecipa al lancio di Fineco, la banca online leader in Italia. In Lottomatica (ora Igt) è responsabile dello sviluppo delle nuove piattaforme, definendo le strategie di crescita del business online e lanciando a livello nazionale le lotterie istantanee telematiche. Fonda Gioco Digitale, società diventata leader nel mercato del gioco regolato in Italia, poi partecipa allo sviluppo di aziende nel settore del mobile e del social gaming presso Intent Ventures. Nel 2015 fonda Soldo, una startup inglese nel settore FinTech attiva nel mercato finanziario europeo nello spend management.

Alexis Houssou
Founder & Managing Partner @Hcvc
Nel corso della sua carriera, contribuisce a lanciare diverse iniziative nel primo ecosistema tecnologico europeo come Hello Tomorrow e The Family. Nel 2015 fonda Hcvc, una società di Vc early-stage dedicata alle aziende hardtech, di cui oggi è Managing Partner. Iniziato come un collettivo di fondatori, Hcvc supporta i fondatori deeptech attraverso una comunità selettiva chiamata Hardware Club che raccoglie oltre 600 membri in tutto il mondo. È membro del consiglio di amministrazione di aziende come Cowboy, Norbert Health e Remedee Labs, nonché docente ospite alla Columbia Business School.

Maximo Ibarra
Ceo @Engineering
Una laurea in Economia, un Master in Business Administration ed uno in Marketing delle Telecomunicazioni presso l’Insead di Parigi. All’inizio della sua carriera lavora 2 anni in Telecom Italia Mobile e 5 anni in Omnitel Vodafone. Successivamente, lavora in qualità di Direttore Commerciale Italia in Dhl International, in Fiat Auto, e in Benetton Group come VP Worldwide Marketing e Comunicazione. Dal 2004 entra in Wind, dove dal 2012 al 2016 è Amministratore Delegato e Direttore Generale di Wind Telecomunicazioni. Nel 2016 partecipa nella creazione della nuova Wind Tre S.p.A., società di cui completa con successo la prima fase dell’integrazione.  Nel 2018, Ibarra diventa ufficialmente Ceo di Kpn, dal 2019 a luglio 2021 è Ceo di Sky Italia e da agosto 2021 è Ceo di Engineering, tra i principali attori della trasformazione digitale in Italia e all’estero.

Khaby Lame
Content Creator
Khaby Lame, classe 2000, origini senegalesi, è cresciuto in Piemonte vicino a Chivasso dove ancora oggi vive con la famiglia. Dopo aver perso il lavoro per colpa del Covid-19, decide di sfruttare il suo sogno nel cassetto: recitare. Grazie all'ironia dimostrata in video in cui prende in giro le presunte azioni geniali e complicate diffuse sul web e alla sua mimica unica, in soli 17 mesi è diventato una star di Tik Tok e di Instagram. Ad oggi, non solo ha superato Gianluca Vacchi, precedente favorito TikToker italiano, ma anche una figura di riferimento come Chiara Ferragni, toccando i 43,5 milioni di follower.  Le sue facce e le sue espressioni sono diventate famose nel mondo. Ad oggi è il TikToker italiano più seguito in Europa ed il secondo al mondo a raggiungere i 100 milioni di follower. Khaby è diventato simbolo del potere della semplicità mostrando che c'è sempre un modo meno complicato per svolgere anche il compito più difficile.  

Pietro Lanza
Chairman @Intesa IBM
Laureato in finanza internazionale presso l'Università di San Gallo (Svizzera), partecipa a corsi executive presso università quali Stanford (Usa), Bocconi (Milano) e Luiss (Roma). Prima di entrare in IBM, ricopre ruoli di crescente responsabilità nell’ambito dello sviluppo e implementazione di soluzioni dedicate alla trasformazione digitale con particolare focus sui settori financial services, insurance, telco e utilities. È stato VP Global Sales & Marketing di Euronovate SA, attore globale focalizzato sulle soluzioni di identità digitale e ha lavorato presso alcune delle principali banche italiane e internazionali.

Massimo Lapucci
Presidente dello European Foundation Centre a Bruxelles
Massimo Lapucci è Segretario Generale della Fondazione Crt, terza fondazione di origine bancaria italiana per entità del patrimonio. Ricopre la stessa carica per la Fondazione Sviluppo e Crescita-Crt, focalizzata su impact investing, tech e innovation. Lapucci è inoltre Amministratore Delegato delle Ogr, un grande ex opificio industriale nel cuore di Torino riconvertito in un innovativo centro internazionale di sperimentazione per la cultura contemporanea, le arti, la ricerca e le start up con acceleratori e partner di rilevanza globale, quali Techstars, Ibm, Intesa San Paolo Innovation Centre, Unicredit, Liftt, Leonardo. Già Presidente di Efc-European Foundation Centre, il network della filantropia istituzionale che riunisce oltre 300 organizzazioni di circa 40 Paesi inclusi gli Stati Uniti, Lapucci è vice Presidente di Social Impact Agenda per l’Italia e membro del Global Social Impact Investment Steering Group. Ha una consolidata esperienza internazionale in board di società pubbliche e private in molteplici settori e in organizzazioni non profit in Europa e in America, tra cui il Rockefeller Europe, il London School of Economics-Marshall Institute, Isi Foundation for Big Data a Torino e Isi Global a New York. Presidente di Treccani Futura, il nuovo polo edtech in Italia. Dal 2006 è World Fellow alla Yale University (Usa).

Teodoro Lio
Industry Automotive and Mobility Manager @Accenture
Nel corso degli anni lavora nel settore Automotive & Industrial Equipment aiutando i clienti a definire e implementare con successo numerosi progetti di trasformazione e innovazione. Trascorre 4 anni a Shanghai, con la responsabilità per la creazione e lo sviluppo della practice Automotive & Industrial in Cina. Oggi è responsabile dell’Industry Automotive e Mobility di Accenture per l’Europa e responsabile dell’Accenture Automotive Hub di Torino, che serve molteplici clienti del settore in diverse geografie.

Mattias Ljungman
Founder & Ceo @Moonfire Ventures
Un master alla Stockholm School of Economics e una laurea con lode alla McGill University. Mattias fonda per la prima volta una società con Atomico, dove lavora per 13 anni, investendo in realtà dell'ambito telecomunicazioni e tecnologia quali Supercell, Klarna, Viagogo e LendInvest. Nel 2019 fonda Moonfire, un fondo focalizzato sull'aiutare i fondatori all'inizio del loro viaggio per creare le giuste basi per una crescita esponenziale. Negli ultimi dieci anni ha visto come il seed statunitense sia fiorito,  e come la stessa evoluzione stia avvenendo in Europa: oggi con Moonfire vuole assumere una posizione di leadership nel nascente ecosistema europeo di seed per aiutare la prossima generazione di fondatori.

Alessio Lorusso
Ceo & Founder @Roboze
A 17 anni costruisce la sua prima stampante 3D, che perfeziona fino a creare la stampante 3D più precisa al mondo. Nel 2013, investendo tutti i suoi risparmi, fonda Roboze. Autodidatta, per i primi 2 anni lavora per perfezionare la sua invenzione e costruire le prime 10 stampanti, oggi la sua startup ha Hq in Italia e Texas e clienti quali Airbus, Bosch e Us Army, con l'obiettivo di cambiare la produzione industriale nei settori aerospace, energetico, transportation e medical.

Giovanni Luperti
Ceo & Co-founder @Humaans
Trascorre diversi anni guidando la strategia di prodotto e il design in diverse startup e scaleup, quali Shopa e Qubit, attraverso internet consumer ed Enterprise SaaS; poi fonda la sua startup. Humaans rappresenta il modo più veloce per le aziende di inserire e gestire i loro dipendenti, un software per snellire i processi delle risorse umane e automatizzare il lavoro amministrativo.

Chiara Luzzana
Sound Designer
Chiara è Sound artist, Sound Designer e compositrice di colonne sonore. Studia chitarra, clarinetto e pianoforte, e si forma al Berklee College, dove indaga come il cervello reagisce ai suoni. Nel 2005 studia per diventare Audio Engineer, poi prende certificazioni e specializzazioni in vari campi, come neurobiologia della cognizione musicale e costruzione di microfoni, per nutrire la sua passione sul suono. Nasce così il progetto “The sound of city”: in cui mostra il suono e l’anima di ogni luogo, con le sue frequenze e rumori. Da sempre, rompe gli schemi imposti dalla notazione musicale per creare musica a partire dal rumore, creando visionarie colonne sonore. Lavora per i brand più importanti del mondo: che suono ha l'orologio Swatch? La pelle per Nivea? Un nuovo drink per Martini? Chiara lo sa.

Federico Marchetti
Founder @YooxNet-A-Porter Group
Da 20 anni spinge i confini dell'innovazione nella moda, trasformando l'esperienza dello shopping di lusso attraverso l'intelligenza artificiale, il riconoscimento visivo e i big data. Nel 2000 fonda Yoox, la prima destinazione di e-commerce di lifestyle al mondo, ad oggi unico "unicorno" italiano. Nel 2015, guida la fusione di Yoox e Net-a-Porter per creare il leader mondiale della moda di lusso online. Negli anni stringe importanti alleanze strategiche in tutto il mondo, come con il gruppo francese del lusso Kering, con Mohamed Alabbar, con Alibaba in Cina.Nel 2009 lancia Yooxgen, la piattaforma di sostenibilità. La sua mission è sempre quella di proporre un modello di moda più sostenibile ed abbracciare modelli circolari. Insieme alla sostenibilità, l'inclusione e la diversità sono state centrali nell'approccio etico di Marchetti, tanto da gestire un programma di mentoring per aspiranti imprenditori provenienti da ambienti sottorappresentati nell'industria e da fondare il Champions of Change Coalition Global Technology Group, che lavora per promuovere la parità di genere nel settore tecnologico.

Giacomo Massari
Co-owner @TorArt
Giacomo è responsabile della gestione dei clienti e della progettazione del lavoro per progetti di scultura, design, architettura e restauro in TorArt, laboratorio artistico basato sulle più innovative tecniche digitali. Ha esperienza nello sviluppo di progetti complessi ed è stato responsabile produzione delle opere della XIV Biennale di Scultura di Carrara, lavorando con artisti quali Paul McCarthy e Urs Fischer. Per soddisfare le richieste di artisti contemporanei di fama mondiale e poter eseguire progetti di archeologia digitale e recupero del patrimonio artistico ha creato, insieme a Filippo, il robot Robotor. Si tratta di un robot che lavora grazie all’intelligenza artificiale e che fresa pietra, ma anche legno e plastica, creando sculture, unendo tradizione e innovazione. Il braccio meccanico, gestito da un software avanzato, riduce gli sprechi di materiale, i costi di esercizio, i consumi energetici e i tempi di produzione. ROBOTOR ha ricevuto il Premio Capitani dell’Anno (Firenze, 2016) e è stato inserito nelle “100 Italian Stories” di Fondazione Symbola (2019).

Giorgio Metta
Scientific Director @Istituto Italiano di Tecnologia (IIT)
Laureato in ingegneria elettronica con lode, ottiene un PhD dall’Università di Genova. Dal 2001 al 2002 è postdoc presso l'AI-Lab del Massachusetts Institute of Technology (Mit). Lavora all’Università di Genova e dal 2012 è anche Professore di Robotica Cognitiva presso l’università di Plymouth (Uk). È stato membro del consiglio di amministrazione di euRobotics aisbl, l’associazione di riferimento per la robotica europea. Dal 2016 al 2019 ricopre la carica di Vice Direttore Scientifico di Iit, coordinando la partecipazione a due dei centri di competenza del Ministero dello Sviluppo Economico per l'industria 4.0. È stato uno dei tre rappresentanti italiani al forum G7 sull'intelligenza artificiale del 2018 e, più recentemente, uno degli autori dell'Agenda Strategica Italiana sull'Intelligenza Artificiale. Ha coordinato lo sviluppo del robot iCub per oltre un decennio rendendolo, di fatto, la piattaforma di riferimento per la ricerca nell'Ia.

Misterthoms
Street Artist
Nato a Roma, Mister Thoms inizia a dipingere graffiti nel 1996 ed è attualmente uno dei più noti street artist italiani. Artista poliedrico, si esprime non solo attraverso la Street Art, ma anche attraverso la pittura, l'illustrazione e la grafica, giocando con colori brillanti e forme geometriche per creare movimento. La sua principale abilità è la capacità di rappresentare il movimento sui muri, ma allo stesso tempo esprimere un concetto, inviando un messaggio su cui riflettere in modo ironico. Attivo nella scena dell'arte di strada, partecipa ad eventi e festival di arte urbana in tutto il mondo, Italia, Inghilterra, New York, Danimarca, Hong Kong, Germania, Russia, California, Messico, Portogallo e Spagna. Nel 2017 ha lavorato gomito a gomito con Google per migliorare e potenziare la pittura in 3D e sviluppare Google Tilt Brush. Per l'occasione è stato ospitato nella residenza degli artisti Tilt Brush dal Lab dell'Istituto Culturale di Parigi, insieme ad altri artisti da tutto il mondo, con i quali ha contribuito allo sviluppo ottimale del software.

Sandra Mori
Former Data Protection Officer @Coca-Cola Europe
Una laurea in giurisprudenza a Pisa ed una specializzazione all’Università di Yale. Dopo 10 anni di libera professione in Italia e negli Usa, nel 1999 diventa responsabile degli affari legali di Microsoft per i paesi del Sud-Europa. Nel 2001 entra a far parte del dipartimento legale di Coca-Cola come direttore affari legali per l’Italia, dove ricopre ruoli di crescente importanza fino ad essere nominata General Counsel Europeo (prima donna e prima cittadina Europea ad assumere questo ruolo).  Dal 2018, con l’entrata in vigore del Gdpr, assume il ruolo di Data Protection Officer, mettendo in gioco la sua passione per l’It.

Massimo Morini
Chief Economist @Algorand Foundation
Per diversi anni è Head of Interest Rates and Credit Model a Banca IMI di Intesa San Paolo, Professore in Bocconi, Consulente della Banca Mondiale. Nel 2015 inizia a occuparsi di blockchain: tra i suoi primi interessi c’è la finanza decentralizzata, scrivendo alcuni articoli ripresi dalla stampa del settore e dal Cftc come possibili applicazioni della blockchain e coordinando implementazioni sia su blockchain pubblica che privata. L'altro grande interesse e' la tokenomics, i meccanismi interni che guidano gli incentivi delle blockchain pubbliche. Oggi è Chief Economist presso Algorand Foundation, la cui mission è creare una blockchain aperta per un ecosistema inclusivo ed un'economia equa.

 

Emanuela Negro Ferrero
Regional Delegate @Italia4Blockchain
Una laurea in Lingue Straniere e un Master in Comunicazione, Pubbilche Relazioni e Giornalismo e in Blockchain Strategy presso la Oxford University. Dopo una carriera nella pubblicità, dove ha ricoperto il ruolo di copywriter e Direttore Creativo, nel 2014 fonda la piattaforma di crowdfunding reward www.innamoratidellacultura.it. Nel 2018 fonda Crowd Team, Startup innovativa specializzata nello sviluppo di soluzioni crowdfunding e blockchain per il terzo settore. Co-autrice del documento ufficiale dell’Agenda Digitale. Dal 2019 fa parte del Consiglio Nazionale dell’Associazione Italia4Blockchain con delega per il Piemonte. Esercita attività come advisor e mentor in ambito cryptocurrencies e blockchain. È stata selezionata fra i 1000 curricula consegnati da Fondazione Bellisario al Presidente Napolitano.

Paolo Nespoli
Astronauta
Si afferma come Sottufficiale Istruttore di Paracadutismo presso la Scuola Militare di Paracadutismo di Pisa. Nel 1980 si qualifica come Incursore. Dal 1982 al 1984 è a Beirut, in Libano, con il Contingente Italiano della Forza Multinazionale di Pace e al suo ritorno in Italia diventa Ufficiale.Nel 1988 ottiene il Bachelor of Science in Aerospace Engineering e nel 1989 il Master of Science in Aeronautics and Astronautics. Nel 1990 l’Università di Firenze gli riconosce l’equipollenza in Ingegneria Meccanica e ottiene l’Abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere.Nel 1991, viene assunto dal Centro Astronauti dell’Agenzia Spaziale Europea come ingegnere addetto alla formazione degli astronauti. È anche responsabile dell’Astronaut Training Database, il software utilizzato per la preparazione e la gestione della formazione degli astronauti. Tra il 1995 e il 1996 è assegnato ai progetti EuroMir presso il Centro Spaziale Tecnologico dell’ESA e Johnson Space Center della Nasa, a Houston (Texas), dove lavora per la formazione del personale di terra e gli equipaggi della Stazione Spaziale Internazionale.Nel luglio 1998, è selezionato come astronauta dall’Agenzia Spaziale Italiana e integrato nel Corpo Astronauti Europeo.Nel 2000 consegue la qualifica di Space Shuttle Mission Specialist e quella di Iss (Stazione Spaziale Internazionale) Flight Engineer. Nel 2007 Paolo Nespoli compie il suo primo volo spaziale come Specialista di Missione a bordo dello Space Shuttle Discovery STS-120, dove haun ruolo chiave come coordinatore delle passeggiate spaziali. Inoltre conduce per la comunità scientifica europea una serie di esperimenti nel campo della biologia e della fisiologia umana ed inoltre svolge diverse attività di carattere educativo.Nel 2008, Paolo Nespoli è assegnato alla sua seconda missione, una missione di lunga durata sulla Stazione Spaziale Internazionale, dove ricopre l’incarico di Primo Ingegnere della Soyuz, e Ingegnere di Bordo e Usos Segment Leader sulla stazione spaziale, nonché operatore del braccio meccanico Ssrms eContingency Eva. Nel 2015 viene assegnato alla sua terza missione spaziale, un'altra missione di lunga durata sulla Stazione Spaziale, dove ricopre l’incarico di Secondo Ingegnere della Soyuz, e Ingegnere di Bordo della stazione spaziale, nonché operatore del braccio meccanico Ssrms.Lascia l’ESA il 31 ottobre 2018 dopo 27 anni di servizio 20 dei quali come astronauta Esa. In questi 20 anni ha volato nello spazio 3 volte sulla ISS, per un totale di 313 giorni in orbita bassa terrestre.

Martin Olczyk
Managing Director @Techstars
Una esperienza di più di 10 anni nel settore tecnologico, non solo come imprenditore ma anche come esperto in fusioni ed acquisizioni. Martin ha co-fondato quattro società in diversi settori, nelle quali ha ricoperto posizioni di Ceo, Cfo e Coo. Di queste, una ha fallito, due sono state redditizie e da una ne è uscito. è stato Managing Director presso i programmi di accelerazione a Berlino ed Amsterdam, mentre adesso è Md di Techstars Smart Mobility Accelerator a Torino.

Silvia Olivieri
Operations Support @Musixmatch
Un master in Music Business Management presso la Westminster University a Londra, poi inizia a lavorare in diversi settori dell'industria musicale, dal live music, al social media marketing fino a specializzarsi nell'area editoriale. Lavora spalla a spalla con lmogen Heap per il progetto di ricerca Life Of A Song, focalizzato sull’importanza dei metadata nell’industria musicale. Nel 2017 inizia a lavorare come Senior Copyright assistant presso Kobalt Music Group dove rimane per 3 anni, specializzando la sua conoscenza del mondo dell'editoria musicale e del copyright. Nel 2020 torna in Italia, dove lavora come Operation Support presso Musixmatch a Bologna.

Alberto Onetti
Chairman @Mind the Bridge
Un background in strategia aziendale e finanza, Alberto da sempre lavora per unire la tecnologia al mondo del business. Dal 2009 è presidente della californiana Mind the Bridge, azienda leader nella consulenza all'innovazione globale. Nel 2014 viene selezionato dalla Commissione Europea per guidare Startup Europe Partnership (Sep), la prima piattaforma integrata di open innovation per collegare grandi aziende e startup. Alberto aiuta le aziende leader nel mondo a progettare e implementare efficaci strategie di Open Innovation.

Renato Panesi
Founder & Chief Commercial Officer @D-Orbit
Un master in ingegneria aerospaziale, poi entra in Finmeccanica/Leonardo, una multinazionale italiana aerospaziale e della difesa, dove lavorato in r&d come ingegnere dei sistemi di controllo di volo e aerodinamica. Nel 2008 ottiene un dottorato di ricerca in sistemi di controllo di volo avanzati. Nel 2009 riceve una borsa di studio Fulbright per frequentare un programma di imprenditorialità tecnologica alla Santa Clara University, California, grazie al quale ottiene uno stage presso il Nasa Ames Research Center di Mountain View. Nel 2011 Renato torna in Italia e co-fonda D-Orbit, dove ora è Direttore Commerciale.

Diego Piacentini
Founder @View Different & Chairman @Exor Seeds
Dopo la laurea in economia all'Università Bocconi, comincia la sua carriera in Apple Computer Italia, nel 1987. Dieci anni dopo, viene nominato direttore generale e vicepresidente di Apple Emea con sede a Parigi. Nel 2000, lascia Apple dopo trent'anni ed entra in Amazon a Seattle, dove rimane fino al 2016 nel ruolo di vicepresidente senior dell'International Consumer Business. Per due anni, dal 2016 al 2018, ricopre il ruolo di Commissario del governo italiano per la trasformazione digitale, riportando direttamente al Primo Ministro, dove fonda il team di trasformazione digitale del governo. Oggi ha finalmente iniziato la sua impresa: View Different, con la missione di investire e fornire mentorship a imprenditori che utilizzano la tecnologia per rimodellare i settori tradizionali.

Claudia Pingue
Technology Transfer Fund Manager @Cdp Venture Capital
Consegue un Master in Gestione Aziendale e Sviluppo Organizzativo al MIP ed un Executive Program in Venture Capital alla Haas Business School di Berkeley. Dopo aver coordinato l'area Innovazione Digitale della Fondazione Politecnico di Milano e aver gestito svariati progetti di innovazione all’interno di aziende e Pa, nel 2013 diventa General Manager di PoliHub, Startup District&Incubator del PoliMi. Oggi in Cdp sostiene la nascita di startup a partire dalla ricerca scientifica.

Francesco Profumo
Chairman @Fondazione Compagnia di San Paolo
Dal 1978 al 1984, lavora come ingegnere di progettazione presso il Centro di Ricerca e Sviluppo Ansaldo di Genova. Nel corso della sua carriera ricopre incarichi presso università in Argentina, Cina, Ungheria, Albania, Romania, Lettonia, Usa, Giappone e Repubblica Ceca, tanto da guadagnare dottorati di ricerca onorari da 10 università di diversi Paesi. Nel 2003 diventa Preside della Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Torino, e poi Rettore tra il 2005 e il 2011. Dal 2011 al 2013 è ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e da agosto 2011 a gennaio 2012 è presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). Attualmente è professore presso il Politecnico di Torino e l'Università di Bologna. È stato membro del Consiglio di Amministrazione di Telecom, Pirelli, UniCredit Private Bank e Il Sole 24 Ore, e presidente del Gruppo Iren fino a maggio 2016. Viene nominato presidente della Fcsp il 9 maggio 2016 e riconfermato il 4 maggio 2020.

Ferdinando Randisi
Cto & Co-founder @FabricNano
Ottiene un DPhil all'Università di Oxford ed è co-autore del modello OxDna del Dna, il modello di Dna all'avanguardia per le applicazioni di nanotecnologia del Dna, poi fonda la sua startup. FabricNano, startup biotech con sede a Londra, ha sviluppato un nuovo approccio alla biocatalisi, immobilizzando gli enzimi sul Dna per aumentare drasticamente le prestazioni e l'efficacia dei costi degli enzimi per la produzione chimica. Una volta implementata, la tecnologia sarà in grado di produrre bioplastiche a un costo che rivaleggia con quello delle plastiche a base di petrolio.

Enrico Resmini
Ceo @CDP Venture Capital
Una laurea in Ingegneria Aeronautica presso il Politecnico di Milano ed un Master in Business Administration presso l’Insead di Fontainebleau, Enrico entra nel 1995 in McKinsey & Company, dove dal 2005 ricopre il ruolo di Partner con focus su Telecomunicazioni, High Tech e Media. Nel 2012 entra in Vodafone Italia dove ricopre il ruolo di Direttore Residential, con la responsabilità dei servizi di telefonia fissa e successivamente della divisione Wholesale and Strategy. Dal 2017 entra in Vodafone Group a Londra e si occupa dei servizi digital per tutte le aziende del Gruppo (20+ nazioni). Nel 2019 entra in Ey come Partner con responsabilità della divisione Strategic Consulting area Mediterranea. Da gennaio 2020 è Amministratore Delegato di Cdp Venture Capital Sgr - Fondo Nazionale Innovazione.

Tatiana Rizzante
Ceo @Reply
Laureata in Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, comincia a lavorare in Cselt (oggi Tlab) dove svolge attività di sperimentazione e ricerca sulle tecnologie e sui servizi Internet per il pubblico. Entra poi in Reply per occuparsi della creazione e dello sviluppo delle competenze nei settori a elevato tasso di innovazione, come le telecomunicazioni, i new media e i nuovi canali digitali. Dal 2006, dopo diverse esperienze nel settore dell’Innovation Management, assume il ruolo di Amministratore Delegato, con la diretta responsabilità della definizione dell’offerta complessiva del Gruppo e dello sviluppo di Reply in Europa, Usa, Brasile e Cina.

Luca Rossi
President Intelligent Devices Group @Lenovo
Una laurea in Business Administration all’Università Bocconi e una carriera di imprenditore avviata a 19 anni, fondando il system integrator italiano Geo Microsystems. Poco dopo entra in Asus, dove ricopre diversi ruoli fino a diventare General Manager di Asus Europe. Oltre ad Asus, Luca lavora per aziende come Packard Bell, dove guida l'intero business di prodotto, ed Acer, dove ricopre la posizione di Presidente Emea. Dal 2015 è in Lenovo, dove ha ricoperto la carica di Presidente delle regioni Emea e Latam delle business unit Pc, smartphone, tablet e server. Oggi, è Senior Vice President di Lenovo e President di Intelligent Devices Group, ruolo nel quale ha la responsabilità a livello globale del business di Lenovo nel campo dei Pc, smartphone, tablet, workstation e altri prodotti.

Vincenzo Russi
Ceo @e-Novia
Una laurea in Software Engineering and Computer Science, poi comincia la sua carriera nei laboratori di Selenia Spazio e poi di Olivetti in California, Europa, Usa e Asia. In Silicon Valley, nel 1995, fonda EasyChannel, una delle prime soluzioni business basate sulle nascenti Internet Network Architecture. Nel 1998 è Ceo di Fila Net Inc. a Boston, dove realizza la prima piattaforma logistica e distributiva online su web automatizzata per la consegna a consumatori, negozi ed operatori commerciali. Si occupa anche di e-Business per i principali clienti internazionali di Ernst & Young. Dal 2002 è Chief Operating Officer in Cefriel, il centro di innovazione del Politecnico di Milano, e dal 2003, docente presso l’International Mba della School of Management del Politecnico di Milano. Successivamente è Vice President di eDigita, prima piattaforma di distribuzione digitale per l’editoria italiana, e Chief Digital Officer di Messaggerie Italiane, il primo gruppo italiano di distribuzione, retail on-line ed editoria libraria. Oggi è Ceo in e-Novia, una “Fabbrica di Imprese” che trasforma le idee in aziende.

Ambra Sabatini
Campionessa Paralimpica
A 19 anni è la più giovane sul podio di Tokyo, vincitrice dell'oro nei 100 metri categoria T63, è del terzetto azzurro la sola ad avere una precedente esperienza sportiva. Impegnata nel mezzofondo in atletica, ha un incidente a 17 anni proprio mentre si reca a un allenamento a Grosseto. Le viene amputata la gamba sinistra, ma non si perde d'animo e, anche lei ispirandosi a Martina Caironi, prova prima nuoto e ciclismo, poi la corsa. Vince il Grand Prix di Dubai stabilendo il record mondiale, che poi lei stessa ha ritoccato a Tokyo prima in semifinale e poi anche in finale, quando ha vinto tagliando il traguardo già in lacrime per l'emozione.

Giorgio Saccoccia
Chairman @Agenzia Spaziale Italiana (Asi)
Una laurea con lode in Ingegneria Aeronautica con indirizzo spaziale presso l’Università degli Studi di Pisa ed un Master in Business Administration presso Webster University of St. Louis (Usa). Lavora per quasi trent'anni presso l'Agenzia spaziale europea (Esa) ed il Centro Europeo di Tecnologie Spaziali (Estec) dell’Esa in Olanda, occupando diverse posizioni tecniche e gestionali. Prende parte ai maggiori convegni internazionali nei settori della propulsione spaziale, missioni spaziali innovative, aerotermodinamica dei veicoli spaziali e trasporto spaziale ed ipersonico. Dal 2019 è Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi).

Giuseppe Scionti
Founder & Ceo @Novameat
Bioingegnere di formazione, lavora in diverse universitá come ricercatore e professore nel campo dell'ingegneria tissutale e della biostampa (bioprinting). Nel 2017 si rende conto di essere tra i più profondi conoscitori al mondo della biostampa con polimeri naturali e di essere in grado di creare strutture iper-realistiche con consistenza fibrosa dei tessuti. Decide di abbandonare la carriera accademica, con l'obiettivo di realizzare la migliore bistecca vegetale del mondo e produrla in scala industriale, contribuendo così in modo effettivo a salvaguardare la biodiversitá e sopravvivenza del pianeta. Nasce così Novameat, la cui bistecca 2.0 è stata nominata la "bistecca a base vegetale più realistica"" a livello globale. Nel 2019, Giuseppe viene nominato uno dei "Nove innovatori da tener d’occhio" dallo Smithsonian Magazine, e la sua invenzione viene selezionata da NewsWeek International come uno dei Moonshots dell'anno.

Serena Tabacchi
Director and Co-founder @Museum of Contemporary Digital Art (MoCda)
Un Ba in Performing Arts presso la University of Malta e un Master in Text and Performance presso la Rada, Royal Academy of Dramatic Art e la Birkbeck University di Londra. Lavora presso la Tate Modern e Britain come responsabile manager della parte commerciale a sostegno della galleria, poi nel 2019, co-fonda a Londra MoCda, Museo d'Arte Contemporanea Digitale nato a Londra, di cui è Direttrice. Oggi, rientrata in Italia, si occupa di arte e tecnologia supportando attivamente artisti italiani ed internazionali e promuovendo l'educazione dell'arte digitale e delle nuove tecnologie. Serena ha inoltre curato una delle prime aste di arte digitale Nft in Italia presso Casa d'aste Cambi ed è stata chiamata a partecipare al consiglio curatoriale Dao della piattaforma digitale SuperRare.

Giorgio Tinacci
Ceo & Founder @Casavo
Laureato in International Management presso l’Università Bocconi e la Hong Kong University of Science and Technology,  lavora per 2 anni in Bcg, occupandosi di progetti di trasformazione digitale. Nel 2017 fonda Casavo, instant buyer leader in Europa.

Marco Trombetti
Co-founder & Ceo @Translated & Pi Campus
Nel 1999, insieme a sua moglie, co-fonda Translated, un servizio di traduzione pionieristico che ha aperto la strada all'uso dell'intelligenza artificiale nella traduzione professionale. Nel 2007 fonda Memopal, una società di cloud storage. Con i profitti di queste iniziative, co-fonda Pi Campus, una società di venture capital che investe in start-up tecnologiche early stage con investimenti dall'Europa agli Stati Uniti. Nel 2017 co-fonda Pi School, una realtà educativa 2.0 nella quale giovani talentuosi uniscono AI e creatività umana per risolvere grandi problemi del mondo reale.

Monica Valli
VP Operations @D-Orbit
Una laurea in ingegneria spaziale e un dottorato in Ingegneria Aerospaziale. Trascorre diversi anni lavorando come ricercatore e consulente specializzato con le più importanti società spaziali in Europa, come Arianespace, Deimos Space, Altran Italia e Elv/Avio. Dopo aver seguito lo sviluppo dell'azienda fin dagli dall'inizio come consulente, nel 2015 Monica entra in D-Orbit, dove ora lavora come Vp Operations, gestendo e assicurando il regolare e tempestivo sviluppo di tutti i programmi in corso e lo sviluppo e l'implementazione di nuove operazioni.

Victoria Van Lennep
Co-founder @Lendable
Una laurea e un master in economia applicata presso la ULB e un master in politica ambientale presso l'Università di Oxford, dove è borsista Wiener Anspach. Dopo la laurea, lavora al The Economist nella Economist Intelligence Unit. Nel 2014 co-fonda Lendable, una piattaforma di prestito online per consumatori,  ultimo Unicorno del Regno Unito (2021).

Ersilia Vaudo
Chief Diversity Officer & Special Advisor on Strategic Evolution @European Space Agency (ESA)
Laureata in Astrofisica, dal 1991 lavora all’Agenzia Spaziale Europea, a Parigi, dove è attualmente Esa Chief Diversity Officer e Special Advisor on Strategic Evolution per il Direttore degli Affari Europei, Legali e Internazionali. Durante la sua carriera trentennale, tra Parigi e gli Usa, ricopre vari ruoli in ambito di strategia, partecipando, alla formulazione della Strategia Spaziale Europea e del programma di Esplorazione Spaziale (Aurora) dell’Esa. È stata Segretario Esecutivo del Gruppo consultivo scientifico-tecnologico delle missioni di esplorazione. Tra il 2002 e il 2006 lavora all’ufficio dell’ESA di Washington (Usa), curando le relazioni con la Nasa. Ersilia è Presidente e co-fondatrice dell’Associazione “Il Cielo itinerante” per promuovere l’alfabetizzazione Stem portando la scienza “dove in genere non arriva” tra bambini in zone ad alta povertà educativa. Nel 2021, è stata inclusa nella lista InspiringFifty Italiana, una selezione delle 50 donne più influenti in ambito tech.

Giuseppe Virgone
Ceo @PagoPA
Lavora per più di trent'anni nel settore ICT in ambito bancario, per aziende quali Sicilcassa, Banco di Sicilia, Capitalia Informatica ed Unicredit.Nel 2000 è fondatore e Ceo di All Business Solutions (Abs), azienda che si occupa di applicazioni a valore aggiunto sui pagamenti. Nel 2013 fonda Sparkling18, azienda di soluzioni di pagamento digitale e wallet. Nel 2016, entra nel Team per la Trasformazione Digitale (Presidenza del Consiglio dei Ministri) dove fino al 2019 ricopre il ruolo di Responsabile dei Pagamenti Digitali, Responsabile Strategico del progetto IO per lo sviluppo dell’app dei servizi pubblici e dei rapporti con gli stakeholder.Oggi è Ceo in PagoPA, con la mission di modernizzare e digitalizzare la Pubblica Amministrazione del Paese.

Silvia Wang
Co-founder @ProntoPro & Founder @Serenis
Nasce a Milano da genitori cinesi. Si laurea con lode in Marketing Management all’università Bocconi, poi nel 2012 si trasferisce all’estero dove lavora presso startup del calibro di Zalora, il più grande sito di fashion e-commerce del sud-est asiatico e Lamido, acquistata poi da Alibaba. Nel 2015 torna in Italia e co-fonda con il marito Marco Ogliengo ProntoPro. In 2 anni, la startup diventa il marketplace di servizi numero 1 in Italia, nel 2018 raggiunge oltre 1 milione di utenti che hanno cercato un professionista su ProntoPro e oltre 300.000 professionisti. In 4 anni ProntoPro riceve 10+ milioni di investimenti e si espande in altri 5 paesi. Oggi Silvia sta lavorando al lancio di una nuova startup sul benessere mentale, Serenis, con l’obiettivo di combattere lo stigma e incrementare l’accessibilità alla salute mentale.

Yoram Wijngaarde
Founder @Dealroom.co
Terminato con lode il Master in Economia presso la University of Amsterdam, lavora come consulente finanziario tra NY e Londra presso Lehman Brothers, Nomura Securities e Noah Advisors. Nel 2014 fonda Dealroom.co, piattaforma utilizzata da aziende come Sequoia, Google, Amazon, McKinsey, Bcg, Ey, Deloitte, Unilever e Pepsi per rimanere in prima linea nell'innovazione e scoprire le aziende più promettenti al mondo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito