L'analisi

La nuova vita social di Orietta Berti

Orietta Berti, che a inizio di giugno ha compiuto 78 anni, sta vivendo una nuova primavera: abbiamo deciso di capire quanto e come i social abbiano contribuito alla sua rinascita
2 minuti di lettura

Scrive Riccardo Luna, tra le altre cose direttore di Italian Tech, che la sua timeline sui social è invasa da Orietta Berti. Gli fa eco Lella Mazzoli, professore emerito di Sociologia della comunicazione all'Università di Urbino, spiegando che capire dove finisca il mainstream e dove inizi il no mainstream è sempre più complesso, ed esemplifica citando la canzone che vede protagonisti Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti.

Insomma, pare che Orietta Berti, che all'inizio di giugno ha compiuto 78 anni, stia vivendo una nuova primavera. Ecco che allora abbiamo deciso di capire quanto e come i social abbiano contribuito alla rinascita della nota cantante. La fanpage su Facebook è stata aperta da tempo, dal 17 giugno 2011. A oggi, sono 119.581 i follower sul social più popolato d'Italia. Relativamente più recente l'apertura dell'account su Instagram, che risale all'8 febbraio 2017: sulla piattaforma social di foto e video conta circa lo stesso numero di follower che su Facebook, 121.703 per l'esattezza.

Ma è da luglio dell'anno scorso che Orietta Berti è "esplosa" sui social, molto probabilmente grazie a un sapiente lavoro in preparazione della partecipazione a Sanremo 2021. Elemento che ci dice quanto sia importante (pre)pararsi, nel senso letterale di pararsi prima, anche nella presenza sui social, se si vuole raggiungere obiettivi di notorietà e coinvolgimento degni di questo nome. Obiettivi che, secondo la nostra analisi della sua presenza su queste due piattaforme social, pare assolutamente raggiungere, nel mix di comunicazione che, appunto, la sta facendo tornare protagonista dopo anni in cui era invece rimasta nella penombra.

La situazione su Facebook
È del 2,69% il tasso di coinvolgimento giornaliero su Facebook e del 3,34% quello su Instagram. Engagement rate di tutto rispetto, superiore a quello di molti altri, che è un primo, importante segnale. La presenza su Facebook della cantante è caratterizzata sostanzialmente da foto e video che pesano rispettivamente per il 60,7% e il 34,6% del totale dei post da quando ha aperto la fanpage. Pagina Facebook che, come anticipato, è rimasta sostanzialmente dormiente sino a luglio dell'anno scorso: il 31 luglio 2020 contava solamente 22.819 follower mentre ora si attesta a 119.581. Una crescita esponenziale.

Che cos'è successo su Instagram
Su Instagram, anche in virtù delle caratteristiche della piattaforma, stesso mix di contenuti, con le foto che pesano per il 55,9% del totale dei post, gli album (o carosello) di foto che pesano per il 20,4% e i video per il 22,18%. Solo lo 0,83% dei post del suo account Instagram sono Igvt, ovvero video della durata superiore al minuto. Si predilige dunque contenuti "snackable", cioè di rapida fruizione.

Qui il boom di follower è a partire da pochi giorni prima dell'avvio dell'ultima edizione di Sanremo: l'1 marzo 2021 contava meno di 30mila follower mentre ora si attesta a più di 121mila. Insomma, non c'è dubbio che la nuova primavera di Orietta Berti passi anche dalla sua presenza social. Un segno di speranza, mentre usciamo faticosamente da uno dei periodi più bui della nostra storia, e la riprova che, se fatte con sapiente coerenza, le operazioni di rebranding funzionano.