In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
Serie A 2022/2023 - Giornata 39

Diretta Sassuolo - Juventus

Domenica 16/04 ore 18:00
Serie A
30ª Giornata
  • 64' G. Defrel
1
0
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito con noi la diretta di Sassuolo-Juventus e arrivederci alla prossima giornata di Serie A! 
Per la Juventus ora testa all'Europa League con la trasferta di Lisbona di giovedì, poi sarà il momento del big match contro il Napoli a Torino. Per la squadra di Dionisi invece nella 31ª giornata di Serie A dovrà vedersela all'Arechi contro la Salernitana. 
Primo tempo partito con ritmi bassi, con la Juventus votata alla profondità senza costruire però chance da gol. Unica palla insidiosa un tiro di Bajrami, che si coordina bene ma non trova lo specchio della porta. Alla ripresa l'inzio è in linea con quelli che sono stati i primi 45 minuti al Mapei Stadium, con poche occasioni pericolose. Da un errore di Fagioli nella propria area di rigore, Defrel sfrutta un pallone volante e sorprende Perin. Da lì Allegri prova a svoltare il match con i cambi, ma Di Maria, Chiesa e Cuadrado non creano abbastanza da causare problemi al Sassuolo. Bravo Consigli che non si fa cogliere impreparato su un colpo di testa di Rabiot. 
Vittoria importante per il Sassuolo che dopo la sconfitta contro l'Hellas Verona ritrova tre punti importanti avvicinandosi a -1 dalla Fiorentina, impegnata domani contro l'Atalanta. Juventus che invece non riesce a sfruttare la sconfitta dell'Inter contro il Monza, non cogliendo la possibilità dunque di avvicinarsi in classifica. Con questa seconda sconfitta consecutiva, al momento i bianconeri rimangono fuori dalla zona Europa, fermi a 44 punti. 
90'+5'
FISCHIO FINALE! Sassuolo-Juventus 1-0! Decide la partita la rete di Defrel. 
90'+5'
Il Sassuolo protesta con Rapuano per aver fischiato un fallo senza aver concesso il vantaggio. 
90'+5'
Cartellino Giallo Federico Chiesa
90'
Ufficializzati i cinque minuti di recupero. 
90'
Ancora un calcio d'angolo a favore della Juventus. Colpisce Rabiot di testa ma il pallone finisce alto. 
90'
Dionisi si gioca la carta Ferrari, finisce la partita di Tressoldi. 
89'
Bravo Di Maria che era rimasto come ultimo uomo e devia un pallone potenzialmente pericoloso. 
86'
Contropiede di Harroui che con palla al piede corre tutto il campo e va in volata da solo verso la porta: il marocchino non trova lo specchio della porta e il pallone finisce alto. 
84'
Si fa subito notare Paul Pogba che dopo qualche finta crossa in area per Di Maria: l'argentino non riesce a stoppare il pallone. 
83'
Finisce anche la partita di Paredes, riecco Paul Pogba. 
79'
Ceide solo in area prova un colpo di testa, morbido e centrale per Perin. 
78'
Arriva anche il momento di Zortea, lascia il campo Bajrami. 
78'
Esce Laurienté, al suo posto Ceïde. 
76'
DI MARIA!! Ancora pericolosa la Juventus vicina al gol del pareggio. Di Maria si infila in area tra due e tira con il sinistro di punta. Il pallone, ancora una volta, non si abbassa. 
73'
CONSIGLI!!!! Miracolo del portiere del Sassuolo che prende un pallone difficilissimo di testa di Rabiot che si era smarcato dalla difesa neroverde direttamente da corner. 
70'
Termina la partita di Matheus Henrique, entra Harroui. 
70'
Vlahovic verticalizza per Chiesa che si avvicina a Consigli, è attento Toljan che anticipa un'azione che poteva diventare pericolosa. 
69'
Fagioli disperato dopo l'errore che ha causato il gol del Sassuolo. Lacrime in panchina consolato dai compagni. 
67'
PILLOLA STATISTICA: Gregoire Defrel è il 4° giocatore francese a tagliare quota 50 gol in Serie A, dopo David Trezeguet (123), Michel Platini (68) e Cyril Thereau (66). 
66'
Nicolò Fagioli lascia il posto a Fabio Miretti. 
66'
Finisce anche la partita di Filip Kostić, al suo posto Federico Chiesa. 
64'
GOL!!!! SASSUOLO-Juventus 1-0! Gol di Gregoire Defrel che sfrutta un rimpallo sbagliato di Fagioli, si gira in area e sorprende Perin nell'angolo della porta. 
62'
AUTOPALO DI GATTI! Intervento del difensore bianconero che cerca di respingere un pallone insidioso in area, colpisce il palo rischiando l'autogol. 
61'
Paredes interviene su Henrique solo in area, tutto regolare secondo l'arbitro. 
60'
Cambia decisamente il ritmo dei bianconeri con l'ingresso in campo di Di Maria e Cuadrado. Pressing alto da parte della squadra di Allegri. 
57'
Termina anche la partita di Milik, è arrivato il momenyo di Di María. 
57'
Primi cambi per Massimiliano Allegri: lascia il campo Tommaso Barbieri, entra Cuadrado. 
56'
PERIN! Grande risposta del portiere bianconero da un tiro di testa potente di Defrel che era riuscito a smarcarsi da Gatti. 
55'
MAXIME LOPEZ! Altra azione pericolosa da parte del Sassuolo con il centrocampista francese che prova il destro a giro da fuori area. Perin ci mette le mani. 
54'
Girata al volo di Frattesi direttamente da calcio d'angolo: pallone ancora una volta alto. 
53'
Bajrami prova il cross da posizione interessante, Danilo lo recupera e manda in calcio d'angolo senza commettere fallo. 
51'
Danilo cerca la verticalizzazione verso Milik. Ancora una volta intuisce il Sassuolo, anticipando l'azione. 
47'
Cross basso di Kostic alla ricerca di Vlahovic. La difesa neroverde manda in calcio d'angolo. 
47'
Prime scintille in campo tra Federico Gatti e Matheus Henrique. Interviene l'arbitro che invita a mantenere la calma. 
46'
Prima sostituzione per Alessio Dionisi: finisce la partita di Andrea Pinamonti, al suo posto Gregoire Defrel. 
45'
SI RICOMINCIA! Riparte il match tra Sassuolo e Juventus al Mapei Stadium di Reggio Emilia. 
Entrambe le squadre vogliono vincere per riprendersi dall'ultima sconfitta in campionato, rispettivamente con Hellas Verona per i neroverdi e contro la Lazio per la Juventus. I prossimi 45 minuti saranno fondamentali per sbloccare il risultato, tante forze nuove in panchina potrebbero cambiare il ritmo della partita: Massimiliano Allegri potrebbe giocarsi la carta Di Maria o Chiesa, un po' più complicato per Dionisi che con l'infortunio di Berardi ha meno scelte in attacco. 
Primi 45 minuti con zero tiri in porta, molto tattica, con entrambe le squadre che hanno gestito bene il proprio possesso palla, con una Juventus molto compatta e attenta in fase difensiva. Un tiro di Bajrami, sopra la traversa, rimane l'azione più pericolosa e nitida del primo tempo, che comunque non ha richiesto l'intervento di Perin. Tanti corner con diverse occasioni sprecate e imprecise da parte delle rose. 
45'
FINE PRIMO TEMPO! Sassuolo-Juventus 0-0. Nessuna rete nei primi 45 minuti. 
44'
Non ci sarà recupero. 
38'
Partita fin qui con poche azioni pericolose da parte di entrambe le squadre. 
33'
Ancora Bremer di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il brasiliano trova i tempi giusti ma si coordina male e il pallone finisce ancora una volta sopra la traversa. 
29'
Ottimo intervento di Erlic che ancora una volta anticipa le azioni di Vlahovic e respinge un pallone pericoloso. 
28'
Frattesi sorprende la difesa juventina e calcia prendendo l'esterno della rete. 
25'
Brivido per la Juventus! Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dal numero 45 neroverde, Danilo anticipa Pinamonti che era tutto solo in area. 
24'
Frattesi recupera un pallone da Fagioli e parte a campo aperto, il pallone finisce a Laurienté che non trova il cross giusto. Si riparte da Perin. 
22'
Galoppata di Kostic sulla sinisttra con palla al piede, ottimo inserimento di Vlahovic ma Consigli anticipa. 
20'
BAJRAMI! Il primo tiro arriva dall'attaccante neroverde che si coordina con il destro, il pallone finisce alto sopra la traversa. 
18'
Uno due di Frattesi con Toljan, intuisce Rabiot che riprende il possesso palla bianconero. 
14'
Molto compatta e attenta la Juventus in fase difensiva, che con il giro palla cerca spazi in profondità per attaccare. 
10'
Paredes con l'esterno cerca l'inserimento di Federico Gatti: la palla finisce sul fondo. 
9'
Cross di Kostic dalla sinistra alla ricerca di Vlahovic. Erlic anticipa l'attaccante serbo impedendogli il tiro di testa. 
7'
Paredes sbaglia un passaggio in zona pericolosa, Pinamonti intercetta ma sbaglia il cross. Il pallone che rimane in area viene nuovamente respinto dal numero 32 bianconero. 
4'
PILLOLA STATISTICA: Solo Verona (9) e Torino (6) hanno schierato titolari più giocatori nati dal 2001 della Juventus (5) in questa stagione di SerieA: Fabio Miretti - 2003Matìas Soulé - 2003Tommaso Barbieri - 2002Enzo Barrenechea - 2001Nicolò Fagioli - 2001
3'
Bajrami prova il cross a raso terra, interviene Barbieri che anticipa gli avversari. 
1'
Parte subito alto il Sassuolo che cerca il possesso nella metà campo avversaria. 
1'
FISCHIO D'INIZIO! Comincia Sassuolo-Juventus. Dirige l'arbitro Rapuano. 
La grande novità di giornata nella formazione di Massimiliano Allegri è la presenza dal primo minuto del giovane 2002 Barbieri, schierato largo a destra nel centrocampo a cinque della Juventus. Con Alex Sandro squalificato a comporre il trio difensivo saranno Danilo, Bremer e Gatti. Davanti, noie muscolari per Kean, in attacco partono titolare Vlahovic e e Milik, solo dalla panchina Chiesa e Di Maria. 
Dionisi costretto a rinunciare a Berardi a causa di un fastidio all'adduttore rimediato nell'ultima giornata contro il Verona. Pronto dunque Bajrami che completerà il tridente offensivo con Pinamonti e Laurienté. A centrocampo torna titolare Matheus Henrique, partità dalla panchina Harroui. In difesa preferito Erlic a Ferrari con Ruan, ai lati Toljan e Rogerio. 
FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (3-5-2): Perin - Gatti, Bremer, Danilo - Barbieri, Fagioli, Paredes, Rabiot, Kostic - Milik, Vlahovic. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Bonucci, Rugani, Locatelli, Pogba, Cuadrado, Miretti, Chiesa, Di Maria, Soulé, Iling-Junior.Allenatore: Massimiliano Allegri.
FORMAZIONE UFFICIALE SASSUOLO (4-3-3): Consigli - Toljan, Erlic, Ruan, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Matheus Henrique - Bajrami, Pinamonti, Laurienté. A disposizione: Pegolo, Russo, Marchizza, Harroui, Alvarez, Ferrari, Obiang, Ceide, Romagna, Zortea, D’Andrea, Thorstvedt, Defrel. Allenatore: Alessio Dionisi.
Anche la Juventus deve riprendersi dopo l'ultima giornata di Serie A. La sconfitta contro la Lazio ha interrotto una striscia di sei risultati utili consecutivi tra i vari campionati e ora i bianconeri sono chiamati a vincere anche per sfruttare le non vittorie della 30ª giornata di Milan e Inter. 
Un periodo ricco di vittorie per il Sassuolo che, prima dell'ultima giornata contro il Verona, era imbattuto da cinque partite, di cui quattro vittorie. Dopo la sconfitta al Bentegodi per i neroverdi è vietato sbagliare. Mister Dionisi alla vigilia è stato chiaro: "Siamo arrabbiati, recupereremo tutto quello che non abbiamo ottenuto a Verona”.
Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale di Sassuolo-Juventus, match valido per la 30ª giornata di Serie A. 
Sassuolo
47
A. Consigli
22
J. Toljan
6
Rogerio
27
M. Lopez
5
M. Erlic
44
Ruan
16
D. Frattesi
7
Matheus Henrique
9
A. Pinamonti
20
Nedim Bajrami
45
A. Lauriente
Panchina
25
G. Pegolo
14
P. Obiang
92
G. Defrel
13
Gian Marco Ferrari
19
F. Romagna
3
R. Marchizza
8
Abdou Harroui
42
Kristian Thorstvedt
64
A. Russo
15
Emil Konradsen Ceide
21
Nadir Zortea
19
Agustín Álvarez Martínez
35
Luca D'Andrea
Juventus
36
M. Perin
42
Tommaso Barbieri
17
F. Kostic
6
Danilo
3
Bremer
15
Frederico Gatti
44
N. Fagioli
25
A. Rabiot
9
D. Vlahovic
14
A. Milik
32
L. Paredes
Panchina
19
L. Bonucci
22
Á. Di María
23
C. Pinsoglio
1
W. Szczesny
11
J. Cuadrado
10
P. Pogba
24
D. Rugani
5
M. Locatelli
7
F. Chiesa
43
Samuel Iling-Junior
20
Fabio Miretti
30
Matìas Soulè Malvano
Cronaca
Grazie per aver seguito con noi la diretta di Sassuolo-Juventus e arrivederci alla prossima giornata di Serie A! 
Per la Juventus ora testa all'Europa League con la trasferta di Lisbona di giovedì, poi sarà il momento del big match contro il Napoli a Torino. Per la squadra di Dionisi invece nella 31ª giornata di Serie A dovrà vedersela all'Arechi contro la Salernitana. 
Primo tempo partito con ritmi bassi, con la Juventus votata alla profondità senza costruire però chance da gol. Unica palla insidiosa un tiro di Bajrami, che si coordina bene ma non trova lo specchio della porta. Alla ripresa l'inzio è in linea con quelli che sono stati i primi 45 minuti al Mapei Stadium, con poche occasioni pericolose. Da un errore di Fagioli nella propria area di rigore, Defrel sfrutta un pallone volante e sorprende Perin. Da lì Allegri prova a svoltare il match con i cambi, ma Di Maria, Chiesa e Cuadrado non creano abbastanza da causare problemi al Sassuolo. Bravo Consigli che non si fa cogliere impreparato su un colpo di testa di Rabiot. 
Vittoria importante per il Sassuolo che dopo la sconfitta contro l'Hellas Verona ritrova tre punti importanti avvicinandosi a -1 dalla Fiorentina, impegnata domani contro l'Atalanta. Juventus che invece non riesce a sfruttare la sconfitta dell'Inter contro il Monza, non cogliendo la possibilità dunque di avvicinarsi in classifica. Con questa seconda sconfitta consecutiva, al momento i bianconeri rimangono fuori dalla zona Europa, fermi a 44 punti. 
90'+5'
FISCHIO FINALE! Sassuolo-Juventus 1-0! Decide la partita la rete di Defrel. 
90'+5'
Il Sassuolo protesta con Rapuano per aver fischiato un fallo senza aver concesso il vantaggio. 
90'+5'
Cartellino Giallo Federico Chiesa
90'
Ufficializzati i cinque minuti di recupero. 
90'
Ancora un calcio d'angolo a favore della Juventus. Colpisce Rabiot di testa ma il pallone finisce alto. 
90'
Dionisi si gioca la carta Ferrari, finisce la partita di Tressoldi. 
89'
Bravo Di Maria che era rimasto come ultimo uomo e devia un pallone potenzialmente pericoloso. 
86'
Contropiede di Harroui che con palla al piede corre tutto il campo e va in volata da solo verso la porta: il marocchino non trova lo specchio della porta e il pallone finisce alto. 
84'
Si fa subito notare Paul Pogba che dopo qualche finta crossa in area per Di Maria: l'argentino non riesce a stoppare il pallone. 
83'
Finisce anche la partita di Paredes, riecco Paul Pogba. 
79'
Ceide solo in area prova un colpo di testa, morbido e centrale per Perin. 
78'
Arriva anche il momento di Zortea, lascia il campo Bajrami. 
78'
Esce Laurienté, al suo posto Ceïde. 
76'
DI MARIA!! Ancora pericolosa la Juventus vicina al gol del pareggio. Di Maria si infila in area tra due e tira con il sinistro di punta. Il pallone, ancora una volta, non si abbassa. 
73'
CONSIGLI!!!! Miracolo del portiere del Sassuolo che prende un pallone difficilissimo di testa di Rabiot che si era smarcato dalla difesa neroverde direttamente da corner. 
70'
Termina la partita di Matheus Henrique, entra Harroui. 
70'
Vlahovic verticalizza per Chiesa che si avvicina a Consigli, è attento Toljan che anticipa un'azione che poteva diventare pericolosa. 
69'
Fagioli disperato dopo l'errore che ha causato il gol del Sassuolo. Lacrime in panchina consolato dai compagni. 
67'
PILLOLA STATISTICA: Gregoire Defrel è il 4° giocatore francese a tagliare quota 50 gol in Serie A, dopo David Trezeguet (123), Michel Platini (68) e Cyril Thereau (66). 
66'
Nicolò Fagioli lascia il posto a Fabio Miretti. 
66'
Finisce anche la partita di Filip Kostić, al suo posto Federico Chiesa. 
64'
GOL!!!! SASSUOLO-Juventus 1-0! Gol di Gregoire Defrel che sfrutta un rimpallo sbagliato di Fagioli, si gira in area e sorprende Perin nell'angolo della porta. 
62'
AUTOPALO DI GATTI! Intervento del difensore bianconero che cerca di respingere un pallone insidioso in area, colpisce il palo rischiando l'autogol. 
61'
Paredes interviene su Henrique solo in area, tutto regolare secondo l'arbitro. 
60'
Cambia decisamente il ritmo dei bianconeri con l'ingresso in campo di Di Maria e Cuadrado. Pressing alto da parte della squadra di Allegri. 
57'
Termina anche la partita di Milik, è arrivato il momenyo di Di María. 
57'
Primi cambi per Massimiliano Allegri: lascia il campo Tommaso Barbieri, entra Cuadrado. 
56'
PERIN! Grande risposta del portiere bianconero da un tiro di testa potente di Defrel che era riuscito a smarcarsi da Gatti. 
55'
MAXIME LOPEZ! Altra azione pericolosa da parte del Sassuolo con il centrocampista francese che prova il destro a giro da fuori area. Perin ci mette le mani. 
54'
Girata al volo di Frattesi direttamente da calcio d'angolo: pallone ancora una volta alto. 
53'
Bajrami prova il cross da posizione interessante, Danilo lo recupera e manda in calcio d'angolo senza commettere fallo. 
51'
Danilo cerca la verticalizzazione verso Milik. Ancora una volta intuisce il Sassuolo, anticipando l'azione. 
47'
Cross basso di Kostic alla ricerca di Vlahovic. La difesa neroverde manda in calcio d'angolo. 
47'
Prime scintille in campo tra Federico Gatti e Matheus Henrique. Interviene l'arbitro che invita a mantenere la calma. 
46'
Prima sostituzione per Alessio Dionisi: finisce la partita di Andrea Pinamonti, al suo posto Gregoire Defrel. 
45'
SI RICOMINCIA! Riparte il match tra Sassuolo e Juventus al Mapei Stadium di Reggio Emilia. 
Entrambe le squadre vogliono vincere per riprendersi dall'ultima sconfitta in campionato, rispettivamente con Hellas Verona per i neroverdi e contro la Lazio per la Juventus. I prossimi 45 minuti saranno fondamentali per sbloccare il risultato, tante forze nuove in panchina potrebbero cambiare il ritmo della partita: Massimiliano Allegri potrebbe giocarsi la carta Di Maria o Chiesa, un po' più complicato per Dionisi che con l'infortunio di Berardi ha meno scelte in attacco. 
Primi 45 minuti con zero tiri in porta, molto tattica, con entrambe le squadre che hanno gestito bene il proprio possesso palla, con una Juventus molto compatta e attenta in fase difensiva. Un tiro di Bajrami, sopra la traversa, rimane l'azione più pericolosa e nitida del primo tempo, che comunque non ha richiesto l'intervento di Perin. Tanti corner con diverse occasioni sprecate e imprecise da parte delle rose. 
45'
FINE PRIMO TEMPO! Sassuolo-Juventus 0-0. Nessuna rete nei primi 45 minuti. 
44'
Non ci sarà recupero. 
38'
Partita fin qui con poche azioni pericolose da parte di entrambe le squadre. 
33'
Ancora Bremer di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il brasiliano trova i tempi giusti ma si coordina male e il pallone finisce ancora una volta sopra la traversa. 
29'
Ottimo intervento di Erlic che ancora una volta anticipa le azioni di Vlahovic e respinge un pallone pericoloso. 
28'
Frattesi sorprende la difesa juventina e calcia prendendo l'esterno della rete. 
25'
Brivido per la Juventus! Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dal numero 45 neroverde, Danilo anticipa Pinamonti che era tutto solo in area. 
24'
Frattesi recupera un pallone da Fagioli e parte a campo aperto, il pallone finisce a Laurienté che non trova il cross giusto. Si riparte da Perin. 
22'
Galoppata di Kostic sulla sinisttra con palla al piede, ottimo inserimento di Vlahovic ma Consigli anticipa. 
20'
BAJRAMI! Il primo tiro arriva dall'attaccante neroverde che si coordina con il destro, il pallone finisce alto sopra la traversa. 
18'
Uno due di Frattesi con Toljan, intuisce Rabiot che riprende il possesso palla bianconero. 
14'
Molto compatta e attenta la Juventus in fase difensiva, che con il giro palla cerca spazi in profondità per attaccare. 
10'
Paredes con l'esterno cerca l'inserimento di Federico Gatti: la palla finisce sul fondo. 
9'
Cross di Kostic dalla sinistra alla ricerca di Vlahovic. Erlic anticipa l'attaccante serbo impedendogli il tiro di testa. 
7'
Paredes sbaglia un passaggio in zona pericolosa, Pinamonti intercetta ma sbaglia il cross. Il pallone che rimane in area viene nuovamente respinto dal numero 32 bianconero. 
4'
PILLOLA STATISTICA: Solo Verona (9) e Torino (6) hanno schierato titolari più giocatori nati dal 2001 della Juventus (5) in questa stagione di SerieA: Fabio Miretti - 2003Matìas Soulé - 2003Tommaso Barbieri - 2002Enzo Barrenechea - 2001Nicolò Fagioli - 2001
3'
Bajrami prova il cross a raso terra, interviene Barbieri che anticipa gli avversari. 
1'
Parte subito alto il Sassuolo che cerca il possesso nella metà campo avversaria. 
1'
FISCHIO D'INIZIO! Comincia Sassuolo-Juventus. Dirige l'arbitro Rapuano. 
La grande novità di giornata nella formazione di Massimiliano Allegri è la presenza dal primo minuto del giovane 2002 Barbieri, schierato largo a destra nel centrocampo a cinque della Juventus. Con Alex Sandro squalificato a comporre il trio difensivo saranno Danilo, Bremer e Gatti. Davanti, noie muscolari per Kean, in attacco partono titolare Vlahovic e e Milik, solo dalla panchina Chiesa e Di Maria. 
Dionisi costretto a rinunciare a Berardi a causa di un fastidio all'adduttore rimediato nell'ultima giornata contro il Verona. Pronto dunque Bajrami che completerà il tridente offensivo con Pinamonti e Laurienté. A centrocampo torna titolare Matheus Henrique, partità dalla panchina Harroui. In difesa preferito Erlic a Ferrari con Ruan, ai lati Toljan e Rogerio. 
FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (3-5-2): Perin - Gatti, Bremer, Danilo - Barbieri, Fagioli, Paredes, Rabiot, Kostic - Milik, Vlahovic. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Bonucci, Rugani, Locatelli, Pogba, Cuadrado, Miretti, Chiesa, Di Maria, Soulé, Iling-Junior.Allenatore: Massimiliano Allegri.
FORMAZIONE UFFICIALE SASSUOLO (4-3-3): Consigli - Toljan, Erlic, Ruan, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Matheus Henrique - Bajrami, Pinamonti, Laurienté. A disposizione: Pegolo, Russo, Marchizza, Harroui, Alvarez, Ferrari, Obiang, Ceide, Romagna, Zortea, D’Andrea, Thorstvedt, Defrel. Allenatore: Alessio Dionisi.
Anche la Juventus deve riprendersi dopo l'ultima giornata di Serie A. La sconfitta contro la Lazio ha interrotto una striscia di sei risultati utili consecutivi tra i vari campionati e ora i bianconeri sono chiamati a vincere anche per sfruttare le non vittorie della 30ª giornata di Milan e Inter. 
Un periodo ricco di vittorie per il Sassuolo che, prima dell'ultima giornata contro il Verona, era imbattuto da cinque partite, di cui quattro vittorie. Dopo la sconfitta al Bentegodi per i neroverdi è vietato sbagliare. Mister Dionisi alla vigilia è stato chiaro: "Siamo arrabbiati, recupereremo tutto quello che non abbiamo ottenuto a Verona”.
Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale di Sassuolo-Juventus, match valido per la 30ª giornata di Serie A. 
I commenti dei lettori

Formazioni

Sassuolo
47
A. Consigli
22
J. Toljan
6
Rogerio
27
M. Lopez
5
M. Erlic
44
Ruan
16
D. Frattesi
7
Matheus Henrique
9
A. Pinamonti
20
Nedim Bajrami
45
A. Lauriente
Panchina
25
G. Pegolo
14
P. Obiang
92
G. Defrel
13
Gian Marco Ferrari
19
F. Romagna
3
R. Marchizza
8
Abdou Harroui
42
Kristian Thorstvedt
64
A. Russo
15
Emil Konradsen Ceide
21
Nadir Zortea
19
Agustín Álvarez Martínez
35
Luca D'Andrea
Juventus
36
M. Perin
42
Tommaso Barbieri
17
F. Kostic
6
Danilo
3
Bremer
15
Frederico Gatti
44
N. Fagioli
25
A. Rabiot
9
D. Vlahovic
14
A. Milik
32
L. Paredes
Panchina
19
L. Bonucci
22
Á. Di María
23
C. Pinsoglio
1
W. Szczesny
11
J. Cuadrado
10
P. Pogba
24
D. Rugani
5
M. Locatelli
7
F. Chiesa
43
Samuel Iling-Junior
20
Fabio Miretti
30
Matìas Soulè Malvano