Serie A 2021/2022 - Giornata 38

Diretta Milan - Atalanta

Domenica 15/05 ore 18:00
Serie A
37ª Giornata
  • 56' Rafael Leão
  • 75' T. Hernández
2
0
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci al prossimo incontro di Serie A.
Il Milan supera il test di nome Atalanta, sale a quota 83 punti ed è ad un solo punto dallo scudetto, anche meno se l'Inter non dovesse vincere a Cagliari. Ennesimo stop di una stagione in chiaroscuro per gli uomini di Gasperini, che restano ottavi a quota 59 e rischiano di perdere definitivamente il treno europeo.
Nel prossimo, nonché ultimo, turno di campionato, il Milan sarà ospitato dal Sassuolo, mentre i nerazzurri chiuderanno in casa contro l'Empoli.
90'+4'
FINITA! MILAN-ATALANTA 2-0! La gara è decisa dalle splendide reti di Leao e Theo Hernandez.
90'+3'
Malinovskyi tenta il sinistro da lontano: palla direttamente in curva.
90'+2'
AMMONITO Bennacer per l'intervento in ritardo ai danni di Zapata.
90'+2'
Leao fermo a terra in preda al dolor di schiena: Orsato costretto a temporeggiare.
90'
Segnalati 4 minuti di recupero.
89'
Zapata incorna sulla battuta del calcio d'angolo, ma la palla termina al lato di molto.
88'
Demiral di testa per Scalvini, che riesce a uscire e a servire Malinovskyi: il suo tiro è deviato in corner.
87'
AMMONITO Malinovskyi, che ha fermato fallosamente la ripartenza di Kalulu.
87'
OCCASIONE ATALANTA! Rispondono i bergamaschi in contropiede: Maignan spettacolare sul tiro a botta sicura di Zapata!
86'
Cartellino Giallo Remo Marco Freuler
86'
OCCASIONE MILAN! Rebic riesce a sfondare e fa partire il destro: parata superba di Musso!
85'
Kessie controlla bene la corsa di Boga e concede solo rimessa laterale, il male minore in questo momento di gestione.
84'
Theo esce e fa partire Messias: il suo tiro risulta velleitario e troppo facile per Musso.
83'
Musso blocca il rilancio di Tomori e tenta di spingere la reazione nerazzurra.
82'
Florenzi serve Leao in profondità, ma il suo controllo stavolta è difettoso.
80'
SOSTITUZIONE MILAN: esce Calabria, entra Florenzi.
80'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Palomino, dentro Demiral.
79'
SOSTITUZIONE MILAN: esce Krunić, entra Bakayoko.
79'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Hateboer, dentro Scalvini.
79'
Freuler passa in orizzontale per Boga, che inventa una percussione improvvisa ma commette fallo.
78'
San Siro adesso è un pandemonio, l'Atalanta però ci prova ancora con Koopmeiners.
75'
Cartellino Giallo Hans Hateboer
75'
GOL! MILAN-Atalanta 2-0! Rete clamorosa di Theo Hernández, che raccoglie palla da Krunic e segna al termine di un coast to coast lungo tutto il campo!
75'
Calabria rilancia per Rebic, ma Orsato fischia fuorigioco e ferma l'azione.
74'
Bennacer prova a ragionare con Theo, ma Zappacosta lavora alla grande e chiude tutte le porte.
73'
OCCASIONE ATALANTA! Zapata incorna bene il corner di Malinovskyi: la sfera termina al lato di pochi centimetri!
72'
Zapata lavora bene fisicamente e fa salire i suoi compagni.
71'
Rebic va per il tiro dai 20 metri, ma ancora una volta Palomino è pronto a rinviare.
70'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Pessina, dentro Boga.
70'
Il cross di Malinovskyi non è arpionato da Hateboer: rimessa laterale per il Milan.
69'
Koopmeiners spinge l'azione degli ospiti, con i rossoneri che si chiudono con attenzione.
67'
AMMONITO Kessié per un tackle in netto ritardo ai danni di Pessina.
67'
Contatto pauroso tra Kessie e Freuler: Orsato chiama in campo lo staff medico.
66'
Calabria gioca con il cronometro e perde qualche secondo nella battuta di questa rimessa laterale.
65'
Calabria conquista palla sul tentativo di percussione di Zapata: San Siro esplode in un boato.
64'
Pessina affrontato e messo giù fallosamente: punizione in favore dell'Atalanta.
63'
SOSTITUZIONE MILAN: fuori Tonali, dentro Bennacer.
62'
OCCASIONE ATALANTA! Malinovskyi serve Zapata, che usa il fisico, si gira e tira: palla alta di pochissimo!
61'
Tonali verticalizza per Rebic e Palomino è come sempre monumentale.
60'
L'Atalanta prova a reagire subito con Malinovskyi, ma Theo è fantastico in copertura.
59'
Finisce il check del VAR, il gol è regolare!
56'
GOL! MILAN-Atalanta 1-0! Rete di Rafael Leão, che raccoglie il passaggio di Messias, parte e non lo ferma più nessuno!
55'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Muriel, dentro Zapata.
55'
SOSTITUZIONE ATALANTA: esce Pašalić, entra Malinovskyi.
55'
SOSTITUZIONE MILAN: fuori Saelemaekers, dentro Messias.
55'
OCCASIONE MILAN! Theo batte la punizione in maniera perfetta: palla sull'esterno della rete!
54'
SOSTITUZIONE MILAN: esce Giroud, entra Rebić.
53'
AMMONITO Koopmeiners, che ha trattenuto Theo lanciato verso l'area avversaria.
53'
Djimsiti chiama in causa Musso, l'Atalanta ha in mano il possesso ora.
52'
Leao sbaglia la valutazione e fa scivolare palla in fallo laterale: era stato un suo compagno a toccare per ultimo.
51'
De Roon ferma Krunic con esperienza, Milan che ancora fatica a creare pericoli.
50'
Leao non trova sbocchi ed è costretto a tornare indietro da Tomori.
49'
OCCASIONE ATALANTA! La conclusione di Zappacosta è deviata da Calabria e finisce di un soffio sopra la traversa!
48'
Hateboer e Palomino organizzano l'assalto bergamasco, ma la loro azione è subito fermata da Krunic.
47'
Giroud anticipa Palomino ma sbaglia la sponda.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dal risultato di 0-0.
Nel secondo tempo, il Milan dovrà scrollarsi di dosso la tensione accumulata nelle ultime settimane e dovrà sfruttare questo match per mettersi in tasca una buona fetta di scudetto. Non può, però, mollare la squadra di Gasperini, che cerca di restare attaccata al treno europeo nonostante il turno sulla carta a lei sfavorevole.
Primo tempo dominato dalla tensione quello che va in scena allo Stadio Meazza tra Milan e Atalanta. A convincere maggiormente sono i nerazzurri, le cui poche azioni sono sembrate più ficcanti delle tante orchestrate dai padroni di casa. 
45'+2'
FINE PRIMO TEMPO: Milan-Atalanta 0-0. Finisce a reti bianche la prima frazione tra i meneghini e i bergamaschi.
45'+1'
Kessie guarda l'area di rigore e crossa forte: Palomino mette fuori.
45'
Accordati 2 minuti di recupero.
44'
AMMONITO Giroud per proteste.
44'
Theo serve Leao, che tira con il destro e spara altissimo.
43'
Resta giù Kessie: sarà calcio di punizione per il Milan.
42'
Krunic gestisce sapientemente la sfera e prova a far alzare il baricentro alla compagine meneghina.
40'
Zappacosta si accentra e prova il destro a giro, ma la palla finisce dritta in gradinata.
39'
Koopmeiners sbaglia il passaggio per Hateboer, si ferma l'azione della dea.
38'
Il triangolo Giroud-Theo non si chiude: rimessa dal fondo per i nerazzurri.
37'
Leao sprinta, ma è meno esplosivo del solito e Hateboer interviene perfettamente.
36'
Saelemaekers carica il destro, ma la parata di Musso è elementare.
35'
Contatto forte in area tra Musso e Tomori: tutto regolare per Orsato.
34'
Tonali batte la rimessa laterale verso Kalulu: il Milan prova a costruire.
33'
OCCASIONE ATALANTA! Altra chance con la botta dalla distanza di Muriel: parata super di Maignan!
32'
OCCASIONE ATALANTA! Muriel serve Koopmeiners che è fermato da Tomori mentre stava calciando a botta sicura!
31'
Zappacosta supera Saelemaekers e poi è chiuso in fallo laterale da Calabria.
30'
Kalulu ferma il passaggio di Djimsiti, ma sbaglia il filtrante verso Kessie.
29'
Palomino impatta col mancino da corner: tutto facile per Maignan.
28'
Koopmeiners cambia gioco per Zappacosta, Palomino avanza grazie ad un'ottima percussione.
27'
Giroud tenta di arpionare un cross molto profondo di Tonali: palla sul fondo.
26'
Maignan tenta di scalfire le certezze atalantine con il lancio lungo, anche in questo caso senza successo.
25'
Theo e Kalulu gestiscono la sfera alla ripresa del gioco.
23'
Muriel è fermo a terra e si tocca il ginocchio: Orsato cerca di capire la gravità del suo infortunio.
22'
Krunic lancia lungo per il taglio di Saelemaekers, ma ancora una volta il Milan fatica a creare occasioni.
21'
Calabria finisce a terra e Orsato accorda il calcio di punizione.
20'
Calabria sbaglia la giocata e favorisce Muriel, che fa ripartire i bergamaschi.
19'
Tonali tira dalla lunga distanza: nessun pericolo per un attento Musso.
18'
Theo prova a far partire il destro, ma Palomino è in modalità muro.
17'
Tonali batte la punizione per Leao, che manca il pallone e non sfrutta la potenziale chance.
16'
Kalulu torna indietro da Maignan, che poi rilancia a cercare la sponda di Giroud.
15'
Tomori gestisce il pallone sapientemente e non affretta la giocata.
14'
Hateboer commette un brutto fallo ai danni di Leao: calcio di punizione dal limite per il Milan.
12'
Leao si accentra e passa a Calabria, il cui cross non crea pericoli all'Atalanta.
11'
La palla di Maignan è così lunga che giunge direttamente a Musso.
10'
Leao parte velocissimo verso la porta avversaria, ma l'intervento di Palomino è sontuoso.
9'
Tonali batte male il calcio d'angolo e la palla passa tra i piedi dei nerazzurri.
8'
La percussione di Saelemaekers frutta un corner pericoloso in favore del Milan.
7'
Maignan passa corto a Kalulu: riparte l'azione dei rossoneri.
5'
Pasalic spinge sulla fascia destra e porta a casa una rimessa laterale.
4'
Muriel si gira al limite dell'area, poi sbaglia il passaggio orizzontale.
3'
Theo serve in profondità Saelemaekers, la cui percussione si infrange sul muro difensivo di Palomino.
2'
Hateboer rincorre il primo pallone del match, ma viene fermato alla grande da Theo.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Milan-Atalanta, con il primo pallone gestito dalla compagine ospite. 
Dirige l’incontro Daniele Orsato coadiuvato dagli assistenti Alessandro Giallatini e Fabiano Preti. Il quarto uomo è Antonio Rapuano. La coppia Var è formata da Massimiliano Irrati e Federico Dionisi.
Gian Piero Gasperini effettua qualche rotazione e schiera il tridente con Pessina e Pasalic alle spalle di Muriel. In panchina siedono Boga e Malinovskyi. 
Tutti disponibili per Stefano Pioli a eccezione del lungodegente Kjær. Il tecnico rossonero si affida a Giroud in attacco e dà le chiavi del centrocampo a Tonali e Kessie.
L’Atalanta è imbattuta da sette trasferte nel massimo campionato contro il Milan (3V, 4N) e in cinque di queste ha tenuto la porta inviolata; l’ultimo successo interno dei rossoneri risale al 6 gennaio 2014, 3-0 con Massimiliano Allegri in panchina.
Il Milan ha vinto le ultime due sfide contro l’Atalanta in Serie A, dopo che aveva ottenuto appena una vittoria nelle precedenti 11 (6N, 4P); l’ultima volta che i rossoneri hanno registrato tre successi consecutivi nel massimo campionato contro i bergamaschi sotto la gestione di un singolo allenatore è stata tra il 1993 e il 1996, con Fabio Capello in panchina.
ATALANTA (3-4-2-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Musso - Palomino, De Roon, Djimsiti - Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, Hateboer - Pessina, Pasalic - Muriel. A disposizione: Rossi, Sportiello, Pedersen, Boga, Malinovskyi, Mihaila, Demiral, Scalvini, Miranchuk, Zapata. All. Gian Piero Gasperini.
MILAN (4-2-3-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Maignan - Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez - Tonali, Kessie -  Saelemaekers, Krunic, Leao - Giroud. A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Bennacer, Ballo Toure, Diaz, Ibrahimovic, Rebic, Romagnoli, Florenzi, Messias, Bakayoko, Gabbia. All. Stefano Pioli
La Dea, che proviene da quattro risultati utili consecutivi, è in piena lotta per conquistare un posto in Europa il prossimo anno.
I rossoneri, reduci da quattro vittorie consecutive, sono in testa alla classifica a quota 80 punti.
Presso lo Stadio Giuseppe Meazza è tutto pronto per Milan-Atalanta, partita valevole per la 37ª giornata di Serie A.
Milan
16
Mike Maignan
2
D. Calabria
19
T. Hernández
79
F. Kessié
20
Pierre Kalulu
23
Fikayo Tomori
56
A. Saelemaekers
8
S. Tonali
9
O. Giroud
33
R. Krunic
17
Rafael Leão
Panchina
11
Zlatan Ibrahimovic
83
A. Mirante
1
C. Tatarusanu
25
A. Florenzi
12
A. Rebic
13
A. Romagnoli
41
T. Bakayoko
4
I. Bennacer
46
Matteo Gabbia
10
B. Díaz
5
F. Ballo-Toure
30
Junior Messias
Atalanta
1
J. Musso
33
H. Hateboer
77
D. Zappacosta
19
B. Djimsiti
6
J. L. Palomino
15
M. de Roon
7
Teun Koopmeiners
11
R. Freuler
9
L. Muriel
32
M. Pessina
88
M. Pasalic
Panchina
57
M. Sportiello
31
F. Rossi
91
D. Zapata
10
J. Boga
18
R. Malinovskiy
59
A. Miranchuk
3
J. Maehle
28
M. Demiral
20
Valentin Mihaila
42
Giorgio Scalvini
Cronaca
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci al prossimo incontro di Serie A.
Il Milan supera il test di nome Atalanta, sale a quota 83 punti ed è ad un solo punto dallo scudetto, anche meno se l'Inter non dovesse vincere a Cagliari. Ennesimo stop di una stagione in chiaroscuro per gli uomini di Gasperini, che restano ottavi a quota 59 e rischiano di perdere definitivamente il treno europeo.
Nel prossimo, nonché ultimo, turno di campionato, il Milan sarà ospitato dal Sassuolo, mentre i nerazzurri chiuderanno in casa contro l'Empoli.
90'+4'
FINITA! MILAN-ATALANTA 2-0! La gara è decisa dalle splendide reti di Leao e Theo Hernandez.
90'+3'
Malinovskyi tenta il sinistro da lontano: palla direttamente in curva.
90'+2'
AMMONITO Bennacer per l'intervento in ritardo ai danni di Zapata.
90'+2'
Leao fermo a terra in preda al dolor di schiena: Orsato costretto a temporeggiare.
90'
Segnalati 4 minuti di recupero.
89'
Zapata incorna sulla battuta del calcio d'angolo, ma la palla termina al lato di molto.
88'
Demiral di testa per Scalvini, che riesce a uscire e a servire Malinovskyi: il suo tiro è deviato in corner.
87'
AMMONITO Malinovskyi, che ha fermato fallosamente la ripartenza di Kalulu.
87'
OCCASIONE ATALANTA! Rispondono i bergamaschi in contropiede: Maignan spettacolare sul tiro a botta sicura di Zapata!
86'
Cartellino Giallo Remo Marco Freuler
86'
OCCASIONE MILAN! Rebic riesce a sfondare e fa partire il destro: parata superba di Musso!
85'
Kessie controlla bene la corsa di Boga e concede solo rimessa laterale, il male minore in questo momento di gestione.
84'
Theo esce e fa partire Messias: il suo tiro risulta velleitario e troppo facile per Musso.
83'
Musso blocca il rilancio di Tomori e tenta di spingere la reazione nerazzurra.
82'
Florenzi serve Leao in profondità, ma il suo controllo stavolta è difettoso.
80'
SOSTITUZIONE MILAN: esce Calabria, entra Florenzi.
80'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Palomino, dentro Demiral.
79'
SOSTITUZIONE MILAN: esce Krunić, entra Bakayoko.
79'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Hateboer, dentro Scalvini.
79'
Freuler passa in orizzontale per Boga, che inventa una percussione improvvisa ma commette fallo.
78'
San Siro adesso è un pandemonio, l'Atalanta però ci prova ancora con Koopmeiners.
75'
Cartellino Giallo Hans Hateboer
75'
GOL! MILAN-Atalanta 2-0! Rete clamorosa di Theo Hernández, che raccoglie palla da Krunic e segna al termine di un coast to coast lungo tutto il campo!
75'
Calabria rilancia per Rebic, ma Orsato fischia fuorigioco e ferma l'azione.
74'
Bennacer prova a ragionare con Theo, ma Zappacosta lavora alla grande e chiude tutte le porte.
73'
OCCASIONE ATALANTA! Zapata incorna bene il corner di Malinovskyi: la sfera termina al lato di pochi centimetri!
72'
Zapata lavora bene fisicamente e fa salire i suoi compagni.
71'
Rebic va per il tiro dai 20 metri, ma ancora una volta Palomino è pronto a rinviare.
70'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Pessina, dentro Boga.
70'
Il cross di Malinovskyi non è arpionato da Hateboer: rimessa laterale per il Milan.
69'
Koopmeiners spinge l'azione degli ospiti, con i rossoneri che si chiudono con attenzione.
67'
AMMONITO Kessié per un tackle in netto ritardo ai danni di Pessina.
67'
Contatto pauroso tra Kessie e Freuler: Orsato chiama in campo lo staff medico.
66'
Calabria gioca con il cronometro e perde qualche secondo nella battuta di questa rimessa laterale.
65'
Calabria conquista palla sul tentativo di percussione di Zapata: San Siro esplode in un boato.
64'
Pessina affrontato e messo giù fallosamente: punizione in favore dell'Atalanta.
63'
SOSTITUZIONE MILAN: fuori Tonali, dentro Bennacer.
62'
OCCASIONE ATALANTA! Malinovskyi serve Zapata, che usa il fisico, si gira e tira: palla alta di pochissimo!
61'
Tonali verticalizza per Rebic e Palomino è come sempre monumentale.
60'
L'Atalanta prova a reagire subito con Malinovskyi, ma Theo è fantastico in copertura.
59'
Finisce il check del VAR, il gol è regolare!
56'
GOL! MILAN-Atalanta 1-0! Rete di Rafael Leão, che raccoglie il passaggio di Messias, parte e non lo ferma più nessuno!
55'
SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Muriel, dentro Zapata.
55'
SOSTITUZIONE ATALANTA: esce Pašalić, entra Malinovskyi.
55'
SOSTITUZIONE MILAN: fuori Saelemaekers, dentro Messias.
55'
OCCASIONE MILAN! Theo batte la punizione in maniera perfetta: palla sull'esterno della rete!
54'
SOSTITUZIONE MILAN: esce Giroud, entra Rebić.
53'
AMMONITO Koopmeiners, che ha trattenuto Theo lanciato verso l'area avversaria.
53'
Djimsiti chiama in causa Musso, l'Atalanta ha in mano il possesso ora.
52'
Leao sbaglia la valutazione e fa scivolare palla in fallo laterale: era stato un suo compagno a toccare per ultimo.
51'
De Roon ferma Krunic con esperienza, Milan che ancora fatica a creare pericoli.
50'
Leao non trova sbocchi ed è costretto a tornare indietro da Tomori.
49'
OCCASIONE ATALANTA! La conclusione di Zappacosta è deviata da Calabria e finisce di un soffio sopra la traversa!
48'
Hateboer e Palomino organizzano l'assalto bergamasco, ma la loro azione è subito fermata da Krunic.
47'
Giroud anticipa Palomino ma sbaglia la sponda.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dal risultato di 0-0.
Nel secondo tempo, il Milan dovrà scrollarsi di dosso la tensione accumulata nelle ultime settimane e dovrà sfruttare questo match per mettersi in tasca una buona fetta di scudetto. Non può, però, mollare la squadra di Gasperini, che cerca di restare attaccata al treno europeo nonostante il turno sulla carta a lei sfavorevole.
Primo tempo dominato dalla tensione quello che va in scena allo Stadio Meazza tra Milan e Atalanta. A convincere maggiormente sono i nerazzurri, le cui poche azioni sono sembrate più ficcanti delle tante orchestrate dai padroni di casa. 
45'+2'
FINE PRIMO TEMPO: Milan-Atalanta 0-0. Finisce a reti bianche la prima frazione tra i meneghini e i bergamaschi.
45'+1'
Kessie guarda l'area di rigore e crossa forte: Palomino mette fuori.
45'
Accordati 2 minuti di recupero.
44'
AMMONITO Giroud per proteste.
44'
Theo serve Leao, che tira con il destro e spara altissimo.
43'
Resta giù Kessie: sarà calcio di punizione per il Milan.
42'
Krunic gestisce sapientemente la sfera e prova a far alzare il baricentro alla compagine meneghina.
40'
Zappacosta si accentra e prova il destro a giro, ma la palla finisce dritta in gradinata.
39'
Koopmeiners sbaglia il passaggio per Hateboer, si ferma l'azione della dea.
38'
Il triangolo Giroud-Theo non si chiude: rimessa dal fondo per i nerazzurri.
37'
Leao sprinta, ma è meno esplosivo del solito e Hateboer interviene perfettamente.
36'
Saelemaekers carica il destro, ma la parata di Musso è elementare.
35'
Contatto forte in area tra Musso e Tomori: tutto regolare per Orsato.
34'
Tonali batte la rimessa laterale verso Kalulu: il Milan prova a costruire.
33'
OCCASIONE ATALANTA! Altra chance con la botta dalla distanza di Muriel: parata super di Maignan!
32'
OCCASIONE ATALANTA! Muriel serve Koopmeiners che è fermato da Tomori mentre stava calciando a botta sicura!
31'
Zappacosta supera Saelemaekers e poi è chiuso in fallo laterale da Calabria.
30'
Kalulu ferma il passaggio di Djimsiti, ma sbaglia il filtrante verso Kessie.
29'
Palomino impatta col mancino da corner: tutto facile per Maignan.
28'
Koopmeiners cambia gioco per Zappacosta, Palomino avanza grazie ad un'ottima percussione.
27'
Giroud tenta di arpionare un cross molto profondo di Tonali: palla sul fondo.
26'
Maignan tenta di scalfire le certezze atalantine con il lancio lungo, anche in questo caso senza successo.
25'
Theo e Kalulu gestiscono la sfera alla ripresa del gioco.
23'
Muriel è fermo a terra e si tocca il ginocchio: Orsato cerca di capire la gravità del suo infortunio.
22'
Krunic lancia lungo per il taglio di Saelemaekers, ma ancora una volta il Milan fatica a creare occasioni.
21'
Calabria finisce a terra e Orsato accorda il calcio di punizione.
20'
Calabria sbaglia la giocata e favorisce Muriel, che fa ripartire i bergamaschi.
19'
Tonali tira dalla lunga distanza: nessun pericolo per un attento Musso.
18'
Theo prova a far partire il destro, ma Palomino è in modalità muro.
17'
Tonali batte la punizione per Leao, che manca il pallone e non sfrutta la potenziale chance.
16'
Kalulu torna indietro da Maignan, che poi rilancia a cercare la sponda di Giroud.
15'
Tomori gestisce il pallone sapientemente e non affretta la giocata.
14'
Hateboer commette un brutto fallo ai danni di Leao: calcio di punizione dal limite per il Milan.
12'
Leao si accentra e passa a Calabria, il cui cross non crea pericoli all'Atalanta.
11'
La palla di Maignan è così lunga che giunge direttamente a Musso.
10'
Leao parte velocissimo verso la porta avversaria, ma l'intervento di Palomino è sontuoso.
9'
Tonali batte male il calcio d'angolo e la palla passa tra i piedi dei nerazzurri.
8'
La percussione di Saelemaekers frutta un corner pericoloso in favore del Milan.
7'
Maignan passa corto a Kalulu: riparte l'azione dei rossoneri.
5'
Pasalic spinge sulla fascia destra e porta a casa una rimessa laterale.
4'
Muriel si gira al limite dell'area, poi sbaglia il passaggio orizzontale.
3'
Theo serve in profondità Saelemaekers, la cui percussione si infrange sul muro difensivo di Palomino.
2'
Hateboer rincorre il primo pallone del match, ma viene fermato alla grande da Theo.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Milan-Atalanta, con il primo pallone gestito dalla compagine ospite. 
Dirige l’incontro Daniele Orsato coadiuvato dagli assistenti Alessandro Giallatini e Fabiano Preti. Il quarto uomo è Antonio Rapuano. La coppia Var è formata da Massimiliano Irrati e Federico Dionisi.
Gian Piero Gasperini effettua qualche rotazione e schiera il tridente con Pessina e Pasalic alle spalle di Muriel. In panchina siedono Boga e Malinovskyi. 
Tutti disponibili per Stefano Pioli a eccezione del lungodegente Kjær. Il tecnico rossonero si affida a Giroud in attacco e dà le chiavi del centrocampo a Tonali e Kessie.
L’Atalanta è imbattuta da sette trasferte nel massimo campionato contro il Milan (3V, 4N) e in cinque di queste ha tenuto la porta inviolata; l’ultimo successo interno dei rossoneri risale al 6 gennaio 2014, 3-0 con Massimiliano Allegri in panchina.
Il Milan ha vinto le ultime due sfide contro l’Atalanta in Serie A, dopo che aveva ottenuto appena una vittoria nelle precedenti 11 (6N, 4P); l’ultima volta che i rossoneri hanno registrato tre successi consecutivi nel massimo campionato contro i bergamaschi sotto la gestione di un singolo allenatore è stata tra il 1993 e il 1996, con Fabio Capello in panchina.
ATALANTA (3-4-2-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Musso - Palomino, De Roon, Djimsiti - Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, Hateboer - Pessina, Pasalic - Muriel. A disposizione: Rossi, Sportiello, Pedersen, Boga, Malinovskyi, Mihaila, Demiral, Scalvini, Miranchuk, Zapata. All. Gian Piero Gasperini.
MILAN (4-2-3-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Maignan - Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez - Tonali, Kessie -  Saelemaekers, Krunic, Leao - Giroud. A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Bennacer, Ballo Toure, Diaz, Ibrahimovic, Rebic, Romagnoli, Florenzi, Messias, Bakayoko, Gabbia. All. Stefano Pioli
La Dea, che proviene da quattro risultati utili consecutivi, è in piena lotta per conquistare un posto in Europa il prossimo anno.
I rossoneri, reduci da quattro vittorie consecutive, sono in testa alla classifica a quota 80 punti.
Presso lo Stadio Giuseppe Meazza è tutto pronto per Milan-Atalanta, partita valevole per la 37ª giornata di Serie A.

Formazioni

Milan
16
Mike Maignan
2
D. Calabria
19
T. Hernández
79
F. Kessié
20
Pierre Kalulu
23
Fikayo Tomori
56
A. Saelemaekers
8
S. Tonali
9
O. Giroud
33
R. Krunic
17
Rafael Leão
Panchina
11
Zlatan Ibrahimovic
83
A. Mirante
1
C. Tatarusanu
25
A. Florenzi
12
A. Rebic
13
A. Romagnoli
41
T. Bakayoko
4
I. Bennacer
46
Matteo Gabbia
10
B. Díaz
5
F. Ballo-Toure
30
Junior Messias
Atalanta
1
J. Musso
33
H. Hateboer
77
D. Zappacosta
19
B. Djimsiti
6
J. L. Palomino
15
M. de Roon
7
Teun Koopmeiners
11
R. Freuler
9
L. Muriel
32
M. Pessina
88
M. Pasalic
Panchina
57
M. Sportiello
31
F. Rossi
91
D. Zapata
10
J. Boga
18
R. Malinovskiy
59
A. Miranchuk
3
J. Maehle
28
M. Demiral
20
Valentin Mihaila
42
Giorgio Scalvini