Champions League 2021/2022 - Giornata 13

Diretta Juventus - Villarreal

Mercoledì 16/03 ore 21:00
Champions League
Ottavi - 8ª Giornata
0
3
  • 78' G. Moreno (R)
  • 85' Pau Torres
  • 90' + 2' Arnaut Danjuma (R)
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito la diretta di Juventus-Villarreal 0-3 e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Champions League.
I bianconeri escono per il terzo anno consecutivo agli ottavi, dopo il Lione e il Porto è il Villarreal a spezzare i sogni europei dei torinesi. Dalla parte opposta, Unai Emery riesce ad approdare per la prima volta in carriera ai quarti di finale di Champions dopo le due eliminazioni patite alla guida del PSG e quella col Valencia. Festa grande tra le fila spagnole dopo un'altra vittoria clamorosa del Sottomarino Giallo sul suolo italiano, sempre segnando tre reti, dopo aver fatto fuori anche l'Atalanta nella fase a gironi.
Finisce malissimo l'avventura europea per la Juventus. Dopo un primo tempo condito da diverse occasioni da rete e dalla traversa clamorosa di Vlahovic, i bianconeri si fanno irretire dal ritmo basso tenuto dal Villarreal, cercando la porta solo da fuori con Cuadrado e Rabiot. Al 77' la svolta: Rugani atterra Coquelin in area e Marciniak assegna un rigore agli ospiti dopo l'on field review. Gerard Moreno non sbaglia dal dischetto e fa crollare tutte le certezze bianconere. All'85' Pau Torres raddoppia su azione da calcio d'angolo, poi al 92' altro rigore per gli ospiti, per fallo di mano di De Ligt, e Danjuma cala il tris spiazzando Szczesny.
90'+6'
Triplice fischio di Marciniak. Juventus-Villarreal finisce 0-3.
90'+5'
Sfollano i tifosi bianconeri, non c'è più niente in cui sperare a pochi secondi dal termine del quinto di recupero.
90'+4'
Notte fonda per la squadra di Allegri che si è spenta completamente nel secondo tempo. Villarreal ora sul velluto, vicinissimo a eliminare la seconda squadra italiana in stagione dopo l'Atalanta.
90'+2'
GOL! Juventus-VILLARREAL 0-3! Rete di Danjuma! L'olandese incrocia col destro e spiazza Szczesny. Terzo gol del Villarreal e grande festa nello spicchio di tribuna occupato dai tifosi del Sottomarino Giallo.
90'
Ammonito De Ligt per il fallo di mano in area di rigore.
90'
Cinque minuti di recupero.
90'
RIGORE PER IL VILLARREAL! Contropiede degli ospiti con Gerard Moreno che tiene palla in area, serve Danjuma al centro che poi calcia verso la porta. De Ligt si getta a terra colpendo la palla con la mano e Marciniak concede il secondo rigore della serata agli ospiti.
89'
Juventus che prova ad attaccare in modo confuso, sembrano finite sia le energie fisiche che quelle nervose dopo il raddoppio di Pau Torres.
88'
Chances bianconere appese a un filo in questo finale di gara: servono due reti per i supplementari, tre per evitare la terza eliminazione consecutiva agli ottavi di Champions.
86'
Sostituzione Villarreal: fuori Dani Parejo, dentro Pedraza.
86'
Sostituzione Juventus: fuori Morata, dentro Kean.
85'
GOL! Juventus-VILLARREAL 0-2! Rete di Pau Torres! Gli ospiti raddoppiano su calcio da fermo con Pau Torres che si ritrova da solo in area piccola dopo il tocco di Aurier e batte Szczesny col destro da pochi passi.
84'
Ripartenza micidiale del Villarreal con Chukwueze che serve Danjuma in area e Danilo chiude in corner anticipando anche Szczesny.
83'
Sostituzione Juventus: fuori Locatelli, dentro Bernardeschi.
83'
Fallo di mano di Danilo a fermare la ripartenza spagnola. Intanto Allegri sta per effettuare un altro cambio.
82'
Il rigore di Gerard Moreno è un macigno sulle speranze bianconere ma si attende la reazione furente della squadra di Allegri in questo finale.
81'
Rabiot aggancia al volo in area avversaria e fa carambolare la palla su Aurier. Rulli riesce a tenerla in campo evitando il calcio d'angolo per la Juve.
81'
Allegri cerca subito di dare la scossa con Dybala per Rugani. Non c'è più niente da perdere per i bianconeri.
79'
Sostituzione Juventus: fuori Rugani, dentro Dybala.
78'
GOL! Juventus-VILLARREAL 0-1! Rete di Gerard Moreno! Il bomber del Sottomarino Giallo incrocia col sinistro rasoterra e beffa Szczesny a fil di palo. Il portiere polacco riesce a toccare la palla con la punta delle dita ma non ce la fa a respingerla.
77'
CALCIO DI RIGORE! Marciniak concede la massima punizione agli ospiti dopo l'on field review.
76'
Marciniak viene richiamato al monitor a bordo campo. Sembra esserci il tocco evidente di Rugani su Coquelin.
76'
Coquelin a terra in area di rigore dopo il tocco in profondità di Gerard Moreno. Grandi proteste degli ospiti con Marciniak che per ora concede solo calcio d'angolo.
75'
Chukwueze prova a sfondare sulla destra, De Sciglio e Arthur non lo lasciano entrare in area.
74'
Sostituzione Villarreal: fuori Lo Celso, dentro Gerard Moreno.
73'
Continua la difesa a oltranza del Villarreal che lascia completamente l'iniziativa alla Juve ma i bianconeri non sono più riusciti a creare nulla di pericoloso rispetto alla prima frazione.
72'
Cross di Vlahovic dalla sinistra per Cuadrado dalla parte opposta. Sul colombiano interviene Estupinan che esce da una situazione difficile in bello stile e blocca l'azione pericolosa bianconera.
69'
Sempre ritmo molto basso in questa seconda frazione, sembra essere subentrata parecchia tensione nelle due squadre.
67'
Locatelli calcia col sinistro dal limite dopo l'anticipo di Aurier su Cuadrado. Tiro completamente sballato del bianconero e palla a fondo campo.
66'
Proteste di Vlahovic, andato giù in area dopo l'incrocio con Pau Torres. Marciniak fa cenno di proseguire.
65'
Sostituzione Vilarreal: esce Yeremi Pino, entra Chukwueze.
65'
Unai Emery si gioca i primi due cambi ma non ci sono variazioni al 4-4-2 impostato ad inizio gara.
64'
Sostituzione Villarreal: fuori Trigueros, dentro Coquelin.
64'
Emery predica calma dalla panchina, lo spagnolo vuole addormentare il match anche se lo 0-0 non serve a nessuna delle due squadre.
63'
Vlahovic strappa la palla di forza a Aurier in uscita dalla propria area, poi però subisce il rientro dell'ivoriano che tocca la palla e favorisce la presa bassa di Rulli.
61'
Rispetto al primo tempo la Juventus sta faticando ad entrare in area avversaria e ci prova coi tiri da fuori.
60'
CUADRADO! Il colombiano rientra sul destro dalla sinistra e scocca un tiro teso sul primo palo. Palla fuori di poco, battezzata fuori da Rulli.
60'
Cuadrado mette in mezzo dalla sinistra col detro a rientrare, Rulli anticipa tutti coi pugni.
59'
Altra azione di Rabiot che guadagna calcio d'angolo e fa salire i decibel allo Stadium.
58'
RABIOT DA FUORI! Il francese calcia col sinistro dai 30 metri, Rulli respinge coi pugni a centro porta.
57'
Triangolo largo tra Danilo e Locatelli che non si chiude per l'intervento in tackle di Estupinan sul brasiliano.
56'
Anche il Villarreal si chiude tutto sotto la linea della palla quando il possesso è bianconero. Dopo un primo tempo più aperto, ora gli spazi sono diminuiti.
56'
Si riparte con l'ivoriano al proprio posto in campo.
55'
Gioco fermo. Aurier è a terra dolorante.
54'
Nove juventini sotto la linea della palla a difesa della propria area. Gli spazi di manovra per il Villarreal sono davvero pochi.
52'
Cuadrado cerca di saltare Estupinan e Trigueros sulla destra ma i due laterali ospiti non gli concedono spazio.
51'
Rugani sbaglia il tocco a centrocampo per De Ligt e regala una rimessa laterale al Villarreal. Mugugna parte del pubblico di fede bianconera.
50'
Morata prova il destro dalla distanza, palla altissima sopra la traversa della porta avversaria.
50'
Arthur perde palla sulla propria trequarti ma il Villarreal non ne approfitta con Lo Celso che sbaglia il servizio in area in verticale per Danjuma.
48'
Morata a terra in area di rigore e proteste verso Marciniak. Lo spagnolo chiede il rigore per una trattenuta di Albiol ma il fischietto polacco dice no.
47'
Giro palla della Juventus in questo avvio di seconda frazione. Per il momento i due tecnici non hanno effettuato cambi.
46'
Inizia il secondo tempo!
Allegri ed Emery non si sono di certo nascosti in questi primi 45 minuti ma dovranno trovare l'intuizione giusta da qui a fine partita per guadagnare l'accesso ai quarti. Possibili, a questo punto, gli ingressi di Dybala da una parte e Gerard Moreno dall'altra.
Partita frizzante allo Stadium ma ancora nessuna rete. La Juve crea una manciata di palle gol ma sbatte più volte contro Rulli e una volta, con Vlahovic, contro la traversa. Il Villarreal, prima subisce, poi va vicino al vantaggio con Lo Celso e Aurier, entrambi con conclusioni dal limite finite fuori. 
45'+1'
Marciniak decreta la fine del primo tempo.
45'+1'
Cuadrado calcia direttamente in porta ma trova solo la parte superiore della rete spagnola.
45'
Grandissima apertura no-look di Vlahovic per De Sciglio. L'ex Milan cerca poi Morata al centro dalla sinistra ma trova solo la deviazione in calcio d'angolo da parte degli ospiti.
44'
Danjuma conduce la ripartenza spagnola ma Arthur capisce tutto e aggancia con eleganza il cross al centro dell'olandese.
44'
Morata anticipa tutti sul primo palo ma trova ancora una deviazione della difesa ospite.
43'
Yeremi Pino cerca un improbabile assist di testa per Rulli ma finisce per regalare corner alla Juve.
42'
Qualche errore da ambo le parti, iniziano ad accendersi le spie gialle della riserva dopo un primo tempo giocato ad altissima velocità.
42'
Lo Celso prova il sinistro dal limite, Rabiot respinge in fallo laterale.
40'
Qualche attimo di relativo relax con il ritmo di gioco che cala per la prima volta dal fischio iniziale di Marciniak.
38'
Cuadrado scucchiaia in area per Locatelli, palla troppo lunga che finisce a fondo campo.
37'
Ripartenza Juve chiusa dal fuorigioco di Morata sul tocco in profondità di Rabiot.
35'
ANCORA VLAHOVIC! Cuadrado crossa a uscire, De Ligt colpisce male di testa ma libera Vlahovic sul secondo palo. L'ex Fiorentina prova a battere Rulli col colpo di testa ravvicinato ma il portiere ospite chiude tutto lo specchio e respinge. Altro gran riflesso dell'argentino a salvare il risultato.
34'
Non riesce lo schema per liberare Morata in area ma i bianconeri ne escono con un calcio d'angolo. 
34'
Cuadrado steso sulla trequarti spagnola. Punizione per la Juventus, sul pallone lo stesso colombiano con Arthur.
33'
Partita molto viva allo Stadium, come deve necessariamente essere quando ci sono in palio i quarti di finale di Champions.
31'
OCCASIONE VILLARREAL! Danjuma salta netto Danilo sulla sinistra e centra per Lo Celso. L'argentino liscia col mancino ma favorisce la battuta di Aurier dal limite. L'ivoriano calcia teso ma non trova la porta di Szczesny.
29'
Sul calcio d'angolo di Dani Parejo, altro brivido per la Juve: Capoue ed Estupinan si ritrovano liberi sul secondo palo ma nessuno dei due riesce a controllare la palla per colpire da pochi passi.
28'
Capoue conduce palla sulla destra, poi sbaglia il traversone rasoterra ma De Ligt non è preciso nella respinta e regala calcio d'angolo agli spagnoli.
27'
De Ligt e Danilo staccano per il colpo di testa ma si ostacolano. Il Villarreal libera l'area.
27'
Cuadrado batte in area piccola, Capoue concede corner dalla prolungando di testa dalla parte opposta.
26'
De Sciglio salta Yeremi Pino col controllo di petto e crossa immediatamente dopo l'ingresso in area. Aurier chiude in calcio d'angolo.
24'
Juventus dominante in questo avvio di gara ma il Villarreal si è dimostrato in grado di far male in qualsiasi momento.
22'
LO CELSO! Yeremi Pino approfitta di uno scivolone di De Sciglio per liberare Lo Celso al limite. L'argentino si coordina col sinistro a giro e sfiora il palo alla destra si Szczesny. Brividi per la squadra di Allegri.
21'
TRAVERSA DI VLAHOVIC! De Sciglio crossa rasoterra dalla sinistra, Vlahovic attacca il primo palo e colpisce in pieno la traversa col mancino!
20'
VLAHOVIC! Morata lancia Vlahovic nello spazio, il serbo porta palla fino al limite dell'area e cerca la porta col sinistro a giro. Rulli risponde presente deviando coi pugni.
17'
La difesa respinge corto il corner calciato da Cuadrado, la palla è invitante per Locatelli che cerca la porta col destro ma trova un muro giallo davanti a lui.
17'
Locatelli si propone sul lato corto dell'area di rigore e guadagna un corner.
14'
OCCASIONE JUVENTUS! Vlahovic non trova il varco giusto per la battuta a rete in area, la palla carambola dalle parti di Morata e Cuadrado, i due si ostacolano e nessuno batte a rete dal cuore dell'area di rigore. Poca lucidità dei bianconeri in questa occasione.
14'
Juventus che lascia l'iniziativa al Villarreal in attesa che si aprano gli spazi giusti in contropiede.
11'
MORATA! Cuadrado si crea lo spazio per il cross dallo spigolo dell'area e trova Morata tutto solo sul secondo palo. Il colpo di testa dello spagnolo è centrale e Rulli risponde con un ottimo riflesso. Juve subito vicina al vantaggio.
9'
Il Villarreal fatica moltissimo a far partire l'azione dalla propria area, Vlahovic e Morata marcano quasi a uomo Albiol e Pau Torres lasciando quindi l'incombenza a Rulli.
8'
Altro cross in area spagnola, stavolta dalla sinistra con De Sciglio, ma la palla si spegne oltre la linea di fondo campo.
7'
Cuadrado si libera sulla destra e crossa per Morata. L'attacante spagnolo prova a toccare la palla in allungo ma non ci arriva. Rulli blocca senza problemi.
5'
Ha preso campo e coraggio il Villarreal che da un paio di minuti sta facendo girare palla nella metà campo bianconera.
4'
Pressing altissimo della Juventus che non lascia respiro al Villarreal nella costruzione dal basso.
3'
Ingresso in area di Morata, Pau Torres gli strappa il pallone in modo pulito.
2'
Buon piglio per la squadra di Allegri in questi primi scampoli di partita. Il Villarreal per ora attende sotto la linea della palla.
1'
Juve subito in avanti con Rabiot che si porta il pallone oltre la linea di fondo nel tentativo di superare Aurier.
1'
Si comincia!
Ci siamo! Squadre in campo e parte l'inno della Champions!
Tutto pronto allo Stadium dove le squadre stanno ultimando il riscaldamento.
Unai Emery rispolvera Estupinan a sinistra in difesa, confermando invece Aurier, Albiol e Pau Torres davanti a Rulli. Pedraza va dunque in panchina rispetto alle ultime uscite. Modifiche anche a centrocampo rispetto alla vittoria sul Celta con Chukwueze che cede il posto a Yeremi Pino sulla corsia di destra, Capoue prende il posto di Iborra al fianco di Dani Parejo e Trigueros tiene la maglia da titolare sulla sinistra. Attacco confermatissimo con Lo Celso e Danjuma.
Allegri ne cambia due rispetto alla vittoria di Genova contro la Sampdoria. In difesa, davanti a Szczesny, De Sciglio sarà il laterale sinistro con Danilo a destra e la coppia centrale formata da De Ligt e Rugani. Pellegrini va quindi in panchina. In attacco c'è Vlahovic con Morata, Kean si siede a bordocampo. Centrocampo confermato con capitan Cuadrado a destra, Rabiot a sinistra e Locatelli-Arthur in mezzo. Solo sei giocatori di movimento tra i possibili subentranti, poche scelte dunque per Allegri.
FORMAZIONI UFFICIALI: 4-4-2 anche per il Villarreal: Rulli - Aurier, Albiol, Pau Torres, Estupinan - Pino, Parejo, Capoue, Trigueros - Lo Celso, Danjuma. A disposizione: Asenjo, Mario Gaspar, Gerard Moreno, Foyth, Iborra, Chukwueze, Dia, Coquelin, Pena, Mandi, Moi Gomez, Pedraza.
FORMAZIONI UFFICIALI: Juventus col 4-4-2: Szczesny - Danilo, De Ligt, Rugani, De Sciglio - Cuadrado, Locatelli, Athur, Rabiot - Vlahovic, Morata. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Chiellini, Dybala, Pellegrini, Kean, Bernardeschi, Miretti.
Team arbitrale tutto polacco con Marciniak primo fischietto, assistito da Sokolnicki e Listkiewicz. Quarto uomo Raczkowski. Dietro ai monitor ci saranno Kwiatkowski come VAR e Frankowski come AVAR.
Il Sottomarino Giallo ha anche un notevole conto aperto con le squadre italiane nelle fasi ad eliminazione diretta: su sette confronti tra Coppa UEFA, Intertoto, Europa e Champions League, gli spagnoli hanno sempre passato il turno con la sola eccezione dell'Europa League 2016/17 quando vennero eliminati dalla Roma. Tra le vittime si contano il Napoli (due volte), l'Inter, la stessa Roma, il Brescia e il Torino. A queste va poi aggiunta l'Atalanta, fatta fuori in questa edizione di Champions col 3-2 ottenuto a Bergamo nell'ultima giornata del Gruppo F.
Andamento stagionale altalenante per il Villarreal, settimo in Liga e, al momento, fuori dalla zona europea per due punti. Sono cinque le vittorie, l'ultima per 1-0 contro il Celta Vigo quattro giorni fa, tre i pareggi e due le sconfitte nelle ultime dieci gare giocate in tutte le competizioni. Gli spagnoli hanno passato gli ottavi di Champions tutte e due le volte che vi si sono presentati: nel 2005/06 eliminando i Rangers e nel 2008/09 facendo fuori il Panathinaikos.
La Juventus, nei tempi regolamentari, non perde da ben 21 partite (14V, 7N) in tutte le competizioni: l'unico KO all'interno di questo ruolino di marcia è infatti arrivato all'ultimo minuto supplementare della Supercoppa Italiana contro l'Inter. In casa sono 10 le gare consecutive senza sconfitte (8V, 2N). Entrambe le strisce sono aperte dallo 0-1 patito contro l'Atalanta il 27 novembre scorso. Lo stato di forma dei bianconeri è dunque molto buono nonostante i numerosi infortuni che li hanno tormentati negli ultimi tempi, compensati in parte dagli acquisti di Vlahovic e Zakaria nel mercato invernale.
Dopo l'1-1 maturato all'Estadio de la Ceramica nella gara di andata e grazie alla nuova regola UEFA che ha abolito l'importanza dei gol in trasferta, quella di oggi è diventata di fatto una gara secca e dall'esito semplice: chi vince passa il turno, chi perde è fuori. I tifosi della Vecchia Signora meno scaramantici possono però fare affidamento sullo storico dei due allenatori per trovare rassicurazioni. La Juve sotto la gestione Allegri è uscita agli ottavi solo nel 2015/16 dopo lo sciagurato finale di gara a Monaco di Baviera mentre Unai Emery, tecnico degli spagnoli, non ha mai passato questa fase di Champions, venendo eliminato una volta col Valencia e due volte alla guida del PSG.
All'Allianz Stadium si apre il sipario sulla gara più attesa di questo primo scorcio di 2022 per squadra, società e tifosi bianconeri. La Juventus si gioca col Villarreal il passaggio a quei quarti di finale che mancano dall'edizione 2018/19. Allora la clamorosa rimonta sull'Atletico Madrid, grazie alla tripletta di Cristiano Ronaldo dopo lo 0-2 dell'andata, valse l'ingresso tra le migliori otto d'Europa, cosa poi non ripetuta nelle due edizioni successive contro Lione e Porto. 
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Juventus-Villarreal, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.
Juventus
1
W. Szczesny
11
J. Cuadrado
2
M. De Sciglio
24
D. Rugani
4
M. de Ligt
6
Danilo
27
M. Locatelli
25
A. Rabiot
9
Á. Morata
7
D. Vlahovic
5
Arthur
Panchina
3
G. Chiellini
23
C. Pinsoglio
36
M. Perin
10
P. Dybala
20
F. Bernardeschi
17
L. Pellegrini
18
M. Kean
47
Fabio Miretti
Villarreal
13
G. Rulli
25
S. Aurier
12
Pervis Estupiñán
6
E. Capoue
3
R. Albiol
4
Pau Torres
21
Yeremi Pino
5
D. Parejo
15
Arnaut Danjuma
17
G. Lo Celso
14
Manu Trigueros
Panchina
1
S. Asenjo
10
V. Iborra
19
F. Coquelin
2
Mario Gaspar
22
A. Mandi
7
G. Moreno
23
Moi Gómez
20
R. Peña
24
A. Pedraza
11
S. Chukwueze
8
J. Foyth
16
Boulaye Dia
Cronaca
Grazie per aver seguito la diretta di Juventus-Villarreal 0-3 e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Champions League.
I bianconeri escono per il terzo anno consecutivo agli ottavi, dopo il Lione e il Porto è il Villarreal a spezzare i sogni europei dei torinesi. Dalla parte opposta, Unai Emery riesce ad approdare per la prima volta in carriera ai quarti di finale di Champions dopo le due eliminazioni patite alla guida del PSG e quella col Valencia. Festa grande tra le fila spagnole dopo un'altra vittoria clamorosa del Sottomarino Giallo sul suolo italiano, sempre segnando tre reti, dopo aver fatto fuori anche l'Atalanta nella fase a gironi.
Finisce malissimo l'avventura europea per la Juventus. Dopo un primo tempo condito da diverse occasioni da rete e dalla traversa clamorosa di Vlahovic, i bianconeri si fanno irretire dal ritmo basso tenuto dal Villarreal, cercando la porta solo da fuori con Cuadrado e Rabiot. Al 77' la svolta: Rugani atterra Coquelin in area e Marciniak assegna un rigore agli ospiti dopo l'on field review. Gerard Moreno non sbaglia dal dischetto e fa crollare tutte le certezze bianconere. All'85' Pau Torres raddoppia su azione da calcio d'angolo, poi al 92' altro rigore per gli ospiti, per fallo di mano di De Ligt, e Danjuma cala il tris spiazzando Szczesny.
90'+6'
Triplice fischio di Marciniak. Juventus-Villarreal finisce 0-3.
90'+5'
Sfollano i tifosi bianconeri, non c'è più niente in cui sperare a pochi secondi dal termine del quinto di recupero.
90'+4'
Notte fonda per la squadra di Allegri che si è spenta completamente nel secondo tempo. Villarreal ora sul velluto, vicinissimo a eliminare la seconda squadra italiana in stagione dopo l'Atalanta.
90'+2'
GOL! Juventus-VILLARREAL 0-3! Rete di Danjuma! L'olandese incrocia col destro e spiazza Szczesny. Terzo gol del Villarreal e grande festa nello spicchio di tribuna occupato dai tifosi del Sottomarino Giallo.
90'
Ammonito De Ligt per il fallo di mano in area di rigore.
90'
Cinque minuti di recupero.
90'
RIGORE PER IL VILLARREAL! Contropiede degli ospiti con Gerard Moreno che tiene palla in area, serve Danjuma al centro che poi calcia verso la porta. De Ligt si getta a terra colpendo la palla con la mano e Marciniak concede il secondo rigore della serata agli ospiti.
89'
Juventus che prova ad attaccare in modo confuso, sembrano finite sia le energie fisiche che quelle nervose dopo il raddoppio di Pau Torres.
88'
Chances bianconere appese a un filo in questo finale di gara: servono due reti per i supplementari, tre per evitare la terza eliminazione consecutiva agli ottavi di Champions.
86'
Sostituzione Villarreal: fuori Dani Parejo, dentro Pedraza.
86'
Sostituzione Juventus: fuori Morata, dentro Kean.
85'
GOL! Juventus-VILLARREAL 0-2! Rete di Pau Torres! Gli ospiti raddoppiano su calcio da fermo con Pau Torres che si ritrova da solo in area piccola dopo il tocco di Aurier e batte Szczesny col destro da pochi passi.
84'
Ripartenza micidiale del Villarreal con Chukwueze che serve Danjuma in area e Danilo chiude in corner anticipando anche Szczesny.
83'
Sostituzione Juventus: fuori Locatelli, dentro Bernardeschi.
83'
Fallo di mano di Danilo a fermare la ripartenza spagnola. Intanto Allegri sta per effettuare un altro cambio.
82'
Il rigore di Gerard Moreno è un macigno sulle speranze bianconere ma si attende la reazione furente della squadra di Allegri in questo finale.
81'
Rabiot aggancia al volo in area avversaria e fa carambolare la palla su Aurier. Rulli riesce a tenerla in campo evitando il calcio d'angolo per la Juve.
81'
Allegri cerca subito di dare la scossa con Dybala per Rugani. Non c'è più niente da perdere per i bianconeri.
79'
Sostituzione Juventus: fuori Rugani, dentro Dybala.
78'
GOL! Juventus-VILLARREAL 0-1! Rete di Gerard Moreno! Il bomber del Sottomarino Giallo incrocia col sinistro rasoterra e beffa Szczesny a fil di palo. Il portiere polacco riesce a toccare la palla con la punta delle dita ma non ce la fa a respingerla.
77'
CALCIO DI RIGORE! Marciniak concede la massima punizione agli ospiti dopo l'on field review.
76'
Marciniak viene richiamato al monitor a bordo campo. Sembra esserci il tocco evidente di Rugani su Coquelin.
76'
Coquelin a terra in area di rigore dopo il tocco in profondità di Gerard Moreno. Grandi proteste degli ospiti con Marciniak che per ora concede solo calcio d'angolo.
75'
Chukwueze prova a sfondare sulla destra, De Sciglio e Arthur non lo lasciano entrare in area.
74'
Sostituzione Villarreal: fuori Lo Celso, dentro Gerard Moreno.
73'
Continua la difesa a oltranza del Villarreal che lascia completamente l'iniziativa alla Juve ma i bianconeri non sono più riusciti a creare nulla di pericoloso rispetto alla prima frazione.
72'
Cross di Vlahovic dalla sinistra per Cuadrado dalla parte opposta. Sul colombiano interviene Estupinan che esce da una situazione difficile in bello stile e blocca l'azione pericolosa bianconera.
69'
Sempre ritmo molto basso in questa seconda frazione, sembra essere subentrata parecchia tensione nelle due squadre.
67'
Locatelli calcia col sinistro dal limite dopo l'anticipo di Aurier su Cuadrado. Tiro completamente sballato del bianconero e palla a fondo campo.
66'
Proteste di Vlahovic, andato giù in area dopo l'incrocio con Pau Torres. Marciniak fa cenno di proseguire.
65'
Sostituzione Vilarreal: esce Yeremi Pino, entra Chukwueze.
65'
Unai Emery si gioca i primi due cambi ma non ci sono variazioni al 4-4-2 impostato ad inizio gara.
64'
Sostituzione Villarreal: fuori Trigueros, dentro Coquelin.
64'
Emery predica calma dalla panchina, lo spagnolo vuole addormentare il match anche se lo 0-0 non serve a nessuna delle due squadre.
63'
Vlahovic strappa la palla di forza a Aurier in uscita dalla propria area, poi però subisce il rientro dell'ivoriano che tocca la palla e favorisce la presa bassa di Rulli.
61'
Rispetto al primo tempo la Juventus sta faticando ad entrare in area avversaria e ci prova coi tiri da fuori.
60'
CUADRADO! Il colombiano rientra sul destro dalla sinistra e scocca un tiro teso sul primo palo. Palla fuori di poco, battezzata fuori da Rulli.
60'
Cuadrado mette in mezzo dalla sinistra col detro a rientrare, Rulli anticipa tutti coi pugni.
59'
Altra azione di Rabiot che guadagna calcio d'angolo e fa salire i decibel allo Stadium.
58'
RABIOT DA FUORI! Il francese calcia col sinistro dai 30 metri, Rulli respinge coi pugni a centro porta.
57'
Triangolo largo tra Danilo e Locatelli che non si chiude per l'intervento in tackle di Estupinan sul brasiliano.
56'
Anche il Villarreal si chiude tutto sotto la linea della palla quando il possesso è bianconero. Dopo un primo tempo più aperto, ora gli spazi sono diminuiti.
56'
Si riparte con l'ivoriano al proprio posto in campo.
55'
Gioco fermo. Aurier è a terra dolorante.
54'
Nove juventini sotto la linea della palla a difesa della propria area. Gli spazi di manovra per il Villarreal sono davvero pochi.
52'
Cuadrado cerca di saltare Estupinan e Trigueros sulla destra ma i due laterali ospiti non gli concedono spazio.
51'
Rugani sbaglia il tocco a centrocampo per De Ligt e regala una rimessa laterale al Villarreal. Mugugna parte del pubblico di fede bianconera.
50'
Morata prova il destro dalla distanza, palla altissima sopra la traversa della porta avversaria.
50'
Arthur perde palla sulla propria trequarti ma il Villarreal non ne approfitta con Lo Celso che sbaglia il servizio in area in verticale per Danjuma.
48'
Morata a terra in area di rigore e proteste verso Marciniak. Lo spagnolo chiede il rigore per una trattenuta di Albiol ma il fischietto polacco dice no.
47'
Giro palla della Juventus in questo avvio di seconda frazione. Per il momento i due tecnici non hanno effettuato cambi.
46'
Inizia il secondo tempo!
Allegri ed Emery non si sono di certo nascosti in questi primi 45 minuti ma dovranno trovare l'intuizione giusta da qui a fine partita per guadagnare l'accesso ai quarti. Possibili, a questo punto, gli ingressi di Dybala da una parte e Gerard Moreno dall'altra.
Partita frizzante allo Stadium ma ancora nessuna rete. La Juve crea una manciata di palle gol ma sbatte più volte contro Rulli e una volta, con Vlahovic, contro la traversa. Il Villarreal, prima subisce, poi va vicino al vantaggio con Lo Celso e Aurier, entrambi con conclusioni dal limite finite fuori. 
45'+1'
Marciniak decreta la fine del primo tempo.
45'+1'
Cuadrado calcia direttamente in porta ma trova solo la parte superiore della rete spagnola.
45'
Grandissima apertura no-look di Vlahovic per De Sciglio. L'ex Milan cerca poi Morata al centro dalla sinistra ma trova solo la deviazione in calcio d'angolo da parte degli ospiti.
44'
Danjuma conduce la ripartenza spagnola ma Arthur capisce tutto e aggancia con eleganza il cross al centro dell'olandese.
44'
Morata anticipa tutti sul primo palo ma trova ancora una deviazione della difesa ospite.
43'
Yeremi Pino cerca un improbabile assist di testa per Rulli ma finisce per regalare corner alla Juve.
42'
Qualche errore da ambo le parti, iniziano ad accendersi le spie gialle della riserva dopo un primo tempo giocato ad altissima velocità.
42'
Lo Celso prova il sinistro dal limite, Rabiot respinge in fallo laterale.
40'
Qualche attimo di relativo relax con il ritmo di gioco che cala per la prima volta dal fischio iniziale di Marciniak.
38'
Cuadrado scucchiaia in area per Locatelli, palla troppo lunga che finisce a fondo campo.
37'
Ripartenza Juve chiusa dal fuorigioco di Morata sul tocco in profondità di Rabiot.
35'
ANCORA VLAHOVIC! Cuadrado crossa a uscire, De Ligt colpisce male di testa ma libera Vlahovic sul secondo palo. L'ex Fiorentina prova a battere Rulli col colpo di testa ravvicinato ma il portiere ospite chiude tutto lo specchio e respinge. Altro gran riflesso dell'argentino a salvare il risultato.
34'
Non riesce lo schema per liberare Morata in area ma i bianconeri ne escono con un calcio d'angolo. 
34'
Cuadrado steso sulla trequarti spagnola. Punizione per la Juventus, sul pallone lo stesso colombiano con Arthur.
33'
Partita molto viva allo Stadium, come deve necessariamente essere quando ci sono in palio i quarti di finale di Champions.
31'
OCCASIONE VILLARREAL! Danjuma salta netto Danilo sulla sinistra e centra per Lo Celso. L'argentino liscia col mancino ma favorisce la battuta di Aurier dal limite. L'ivoriano calcia teso ma non trova la porta di Szczesny.
29'
Sul calcio d'angolo di Dani Parejo, altro brivido per la Juve: Capoue ed Estupinan si ritrovano liberi sul secondo palo ma nessuno dei due riesce a controllare la palla per colpire da pochi passi.
28'
Capoue conduce palla sulla destra, poi sbaglia il traversone rasoterra ma De Ligt non è preciso nella respinta e regala calcio d'angolo agli spagnoli.
27'
De Ligt e Danilo staccano per il colpo di testa ma si ostacolano. Il Villarreal libera l'area.
27'
Cuadrado batte in area piccola, Capoue concede corner dalla prolungando di testa dalla parte opposta.
26'
De Sciglio salta Yeremi Pino col controllo di petto e crossa immediatamente dopo l'ingresso in area. Aurier chiude in calcio d'angolo.
24'
Juventus dominante in questo avvio di gara ma il Villarreal si è dimostrato in grado di far male in qualsiasi momento.
22'
LO CELSO! Yeremi Pino approfitta di uno scivolone di De Sciglio per liberare Lo Celso al limite. L'argentino si coordina col sinistro a giro e sfiora il palo alla destra si Szczesny. Brividi per la squadra di Allegri.
21'
TRAVERSA DI VLAHOVIC! De Sciglio crossa rasoterra dalla sinistra, Vlahovic attacca il primo palo e colpisce in pieno la traversa col mancino!
20'
VLAHOVIC! Morata lancia Vlahovic nello spazio, il serbo porta palla fino al limite dell'area e cerca la porta col sinistro a giro. Rulli risponde presente deviando coi pugni.
17'
La difesa respinge corto il corner calciato da Cuadrado, la palla è invitante per Locatelli che cerca la porta col destro ma trova un muro giallo davanti a lui.
17'
Locatelli si propone sul lato corto dell'area di rigore e guadagna un corner.
14'
OCCASIONE JUVENTUS! Vlahovic non trova il varco giusto per la battuta a rete in area, la palla carambola dalle parti di Morata e Cuadrado, i due si ostacolano e nessuno batte a rete dal cuore dell'area di rigore. Poca lucidità dei bianconeri in questa occasione.
14'
Juventus che lascia l'iniziativa al Villarreal in attesa che si aprano gli spazi giusti in contropiede.
11'
MORATA! Cuadrado si crea lo spazio per il cross dallo spigolo dell'area e trova Morata tutto solo sul secondo palo. Il colpo di testa dello spagnolo è centrale e Rulli risponde con un ottimo riflesso. Juve subito vicina al vantaggio.
9'
Il Villarreal fatica moltissimo a far partire l'azione dalla propria area, Vlahovic e Morata marcano quasi a uomo Albiol e Pau Torres lasciando quindi l'incombenza a Rulli.
8'
Altro cross in area spagnola, stavolta dalla sinistra con De Sciglio, ma la palla si spegne oltre la linea di fondo campo.
7'
Cuadrado si libera sulla destra e crossa per Morata. L'attacante spagnolo prova a toccare la palla in allungo ma non ci arriva. Rulli blocca senza problemi.
5'
Ha preso campo e coraggio il Villarreal che da un paio di minuti sta facendo girare palla nella metà campo bianconera.
4'
Pressing altissimo della Juventus che non lascia respiro al Villarreal nella costruzione dal basso.
3'
Ingresso in area di Morata, Pau Torres gli strappa il pallone in modo pulito.
2'
Buon piglio per la squadra di Allegri in questi primi scampoli di partita. Il Villarreal per ora attende sotto la linea della palla.
1'
Juve subito in avanti con Rabiot che si porta il pallone oltre la linea di fondo nel tentativo di superare Aurier.
1'
Si comincia!
Ci siamo! Squadre in campo e parte l'inno della Champions!
Tutto pronto allo Stadium dove le squadre stanno ultimando il riscaldamento.
Unai Emery rispolvera Estupinan a sinistra in difesa, confermando invece Aurier, Albiol e Pau Torres davanti a Rulli. Pedraza va dunque in panchina rispetto alle ultime uscite. Modifiche anche a centrocampo rispetto alla vittoria sul Celta con Chukwueze che cede il posto a Yeremi Pino sulla corsia di destra, Capoue prende il posto di Iborra al fianco di Dani Parejo e Trigueros tiene la maglia da titolare sulla sinistra. Attacco confermatissimo con Lo Celso e Danjuma.
Allegri ne cambia due rispetto alla vittoria di Genova contro la Sampdoria. In difesa, davanti a Szczesny, De Sciglio sarà il laterale sinistro con Danilo a destra e la coppia centrale formata da De Ligt e Rugani. Pellegrini va quindi in panchina. In attacco c'è Vlahovic con Morata, Kean si siede a bordocampo. Centrocampo confermato con capitan Cuadrado a destra, Rabiot a sinistra e Locatelli-Arthur in mezzo. Solo sei giocatori di movimento tra i possibili subentranti, poche scelte dunque per Allegri.
FORMAZIONI UFFICIALI: 4-4-2 anche per il Villarreal: Rulli - Aurier, Albiol, Pau Torres, Estupinan - Pino, Parejo, Capoue, Trigueros - Lo Celso, Danjuma. A disposizione: Asenjo, Mario Gaspar, Gerard Moreno, Foyth, Iborra, Chukwueze, Dia, Coquelin, Pena, Mandi, Moi Gomez, Pedraza.
FORMAZIONI UFFICIALI: Juventus col 4-4-2: Szczesny - Danilo, De Ligt, Rugani, De Sciglio - Cuadrado, Locatelli, Athur, Rabiot - Vlahovic, Morata. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Chiellini, Dybala, Pellegrini, Kean, Bernardeschi, Miretti.
Team arbitrale tutto polacco con Marciniak primo fischietto, assistito da Sokolnicki e Listkiewicz. Quarto uomo Raczkowski. Dietro ai monitor ci saranno Kwiatkowski come VAR e Frankowski come AVAR.
Il Sottomarino Giallo ha anche un notevole conto aperto con le squadre italiane nelle fasi ad eliminazione diretta: su sette confronti tra Coppa UEFA, Intertoto, Europa e Champions League, gli spagnoli hanno sempre passato il turno con la sola eccezione dell'Europa League 2016/17 quando vennero eliminati dalla Roma. Tra le vittime si contano il Napoli (due volte), l'Inter, la stessa Roma, il Brescia e il Torino. A queste va poi aggiunta l'Atalanta, fatta fuori in questa edizione di Champions col 3-2 ottenuto a Bergamo nell'ultima giornata del Gruppo F.
Andamento stagionale altalenante per il Villarreal, settimo in Liga e, al momento, fuori dalla zona europea per due punti. Sono cinque le vittorie, l'ultima per 1-0 contro il Celta Vigo quattro giorni fa, tre i pareggi e due le sconfitte nelle ultime dieci gare giocate in tutte le competizioni. Gli spagnoli hanno passato gli ottavi di Champions tutte e due le volte che vi si sono presentati: nel 2005/06 eliminando i Rangers e nel 2008/09 facendo fuori il Panathinaikos.
La Juventus, nei tempi regolamentari, non perde da ben 21 partite (14V, 7N) in tutte le competizioni: l'unico KO all'interno di questo ruolino di marcia è infatti arrivato all'ultimo minuto supplementare della Supercoppa Italiana contro l'Inter. In casa sono 10 le gare consecutive senza sconfitte (8V, 2N). Entrambe le strisce sono aperte dallo 0-1 patito contro l'Atalanta il 27 novembre scorso. Lo stato di forma dei bianconeri è dunque molto buono nonostante i numerosi infortuni che li hanno tormentati negli ultimi tempi, compensati in parte dagli acquisti di Vlahovic e Zakaria nel mercato invernale.
Dopo l'1-1 maturato all'Estadio de la Ceramica nella gara di andata e grazie alla nuova regola UEFA che ha abolito l'importanza dei gol in trasferta, quella di oggi è diventata di fatto una gara secca e dall'esito semplice: chi vince passa il turno, chi perde è fuori. I tifosi della Vecchia Signora meno scaramantici possono però fare affidamento sullo storico dei due allenatori per trovare rassicurazioni. La Juve sotto la gestione Allegri è uscita agli ottavi solo nel 2015/16 dopo lo sciagurato finale di gara a Monaco di Baviera mentre Unai Emery, tecnico degli spagnoli, non ha mai passato questa fase di Champions, venendo eliminato una volta col Valencia e due volte alla guida del PSG.
All'Allianz Stadium si apre il sipario sulla gara più attesa di questo primo scorcio di 2022 per squadra, società e tifosi bianconeri. La Juventus si gioca col Villarreal il passaggio a quei quarti di finale che mancano dall'edizione 2018/19. Allora la clamorosa rimonta sull'Atletico Madrid, grazie alla tripletta di Cristiano Ronaldo dopo lo 0-2 dell'andata, valse l'ingresso tra le migliori otto d'Europa, cosa poi non ripetuta nelle due edizioni successive contro Lione e Porto. 
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Juventus-Villarreal, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Formazioni

Juventus
1
W. Szczesny
11
J. Cuadrado
2
M. De Sciglio
24
D. Rugani
4
M. de Ligt
6
Danilo
27
M. Locatelli
25
A. Rabiot
9
Á. Morata
7
D. Vlahovic
5
Arthur
Panchina
3
G. Chiellini
23
C. Pinsoglio
36
M. Perin
10
P. Dybala
20
F. Bernardeschi
17
L. Pellegrini
18
M. Kean
47
Fabio Miretti
Villarreal
13
G. Rulli
25
S. Aurier
12
Pervis Estupiñán
6
E. Capoue
3
R. Albiol
4
Pau Torres
21
Yeremi Pino
5
D. Parejo
15
Arnaut Danjuma
17
G. Lo Celso
14
Manu Trigueros
Panchina
1
S. Asenjo
10
V. Iborra
19
F. Coquelin
2
Mario Gaspar
22
A. Mandi
7
G. Moreno
23
Moi Gómez
20
R. Peña
24
A. Pedraza
11
S. Chukwueze
8
J. Foyth
16
Boulaye Dia