In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Svolta al Venezia, Antonelli è il nuovo direttore sportivo. Prende il posto di Collauto

Era al Monza dal 2015, società con la quale aveva fatto la scalata dalla Serie D alla Serie A. Il club arancioneroverde ancora non conferma la notizia

Alessandro Ragazzo
1 minuto di lettura

 In uscita dal Monza, in ingresso al Venezia. Tutte le strade per la figura del nuovo direttore sportivo arancioneroverde portano al nome di Filippo Antonelli, che firmerà un contratto sino al 30 giugno 2026 con la società di viale Ancona. Società che, al momento, non ha confermato la notizia proveniente da radio mercato. Antonelli andrà a occupare il ruolo di Mattia Collauto dopo la separazione del maggio scorso al termine della retrocessione in Serie B.

Antonelli si era dimesso dal club brianzolo mercoledì 30 novembre e al suo posto è stato promosso Michele Franco. Antonelli era stato calciatore del Monza tra il 1996 ed il 1998. Una volta lasciata la professione, si era spostato giovanissimo dietro la scrivania, con una prima esperienza alla Pro Patria.

Tramite conoscenti in comune si era presentato a Colombo per divenire nell’estate del 2015 il nuovo dirigente d’area sportiva della società rinata dalle ceneri del fallimento di poche settimane prima.

Nato a Chieti nel 1978, Antonelli ha giocato in biancorosso dal 1996 al 1998 e nel 2015 ci era tornato nelle vesti di dirigente, contribuendo al cammino dalla Serie D alla Serie A. Nella sua carriera da centrocampista, Antonelli ha giocato, tra l’altro a Cosenza, Ascoli e Triestina.

I commenti dei lettori