Reyer Venezia eliminata: in semifinale scudetto ci va Tortona che sbanca ancora il Taliercio

Basket Serie A, la Bertram vince 72-60 in casa di Venezia e passa il turno: è la fine di un ciclo per la squadra di De Raffaele

MESTRE. Reyer eliminata ai quarti playoff. Una frase inedita o quasi da queste parti, ma la realtà è questa: semifinale addio, Tortona vola con merito (60-72)  a sfidare la Virtus Bologna. Troppi errori, ancora percentuali insufficienti e troppi rimbalzi concessi, epilogo amarissimo, sentenza giusta, E' terminato un ciclo, nemmeno i "pretoriani" di De Raffaele salvano Venezia.

C’è anche il commissario tecnico Romeo Sacchetti nel parterre. Tre azioni orogranata. Tre errori, clamoroso il secondo di Watt, e Macura colpisce (0-5). Theodore prova ad accendere la Reyer (4-5), ma le percentuali sono sempre basse, dopo Macura, si innescano anche Sanders e Cain (4-11). Time-out orogranata, fuori Tonut, dentro capitan Bramos, De Raffaele cerca punti come l’acqua nel deserto (2/15 al tiro). Macura e Cain potrebbero affossare la Reyer (4-14), Stone prova a scuotere i compagni (7-14), Cerella e Mazzola entrano per dare più intensità in difesa e arriva anche il canestro di Bramos (9-14). La voglia non manca alla Reyer, il capitano la pilota (12-18), frenata la fuga della Bertram. 

Un tap-in concesso a Cannon (12-20), una palla persa banalmente da De Nicolao, errori da evitare, ma nel clima da battagli emerge Cerella (15-20), poi Mascolo “regala” tre tiri liberi a De Nicolao (17-20), Venezia risale con Brooks onnipresente in difesa, poi anche in attacco (19-22), ma Ramondino trova punti preziosi da Cannon e Severini (19-24). Grande tensione in campo, quintetti ch cambiano con grande rapidità, ma i palloni sporchi sono sempre preda dei piemontesi (19-26). Gara complicata, muscoli sempre in movimento, torna Watt, mancano i rifornimenti al centro, Theodore spedisce un “siluro” nella retina della Bertram (24-26), poi l’ex Olimpia completa la rimonta in penetrazione (26-26). L’equilibrio dura poco, piazzato dalla lunga distanza di Macura, rintuzzato dai liberi di Theodore che sale in cattedra (28-29). Battaglia allo stato puro, Cain punisce Watt, due volte (29-34), la Bertram non molla (31-34). Punteggio ancora basso, la Reyer paga pesantemente i 9 rimbalzi offensivi concessi ai bianconeri. 

Si riparte, deragliata a fondo campo di Tonut, punita dalla tripla di Sanders (31-37), altra palla persa, contropiede di Wright (31-39). Inizio di terzo periodo inquietante, time-out di De Raffaele, la Reyer torna a litigare con il canestro, Tortona riacquista fiducia, sfidando gli orogranata a tirare dalla luna distanza, fino alla schiacciata di Watt (33-39). Bertram che sembra padrona dell’incontro, De Raffaele richiama uno sbiadito Tonut per Stone. Daum potrebbe “uccidere” il match, errore madornale, poi Bramos riporta li orogranata a -5 (38-43), l’ingresso di Cerella porta a un recupero, vanificato dal successivo blocco irregolare, esce Theodore dopo il terzo fallo e un colpo ricevuto, Daum capitalizza il 2+1 (38-46). Reyer nuovamente in affanno, la partita sembra sfuggire nuovamente di mano. Filloy ha tra le mani la tripla che potrebbe affondare la Reyer, traiettoria sul ferro, non quella di Stone (43-46). De Nicolao fallisce in entrata il -1, Sanders schiaccia il +5 esterno (41-46), Sanders accentua il solco (43-51) con i tre liberi concessi da Bramos (46-54). Reyer con un piede a casa.

Filloy punisce il terzo rimbalzo offensivo concesso dalla Reyer (48-57), salita quasi improba. Otto minuti per non uscire. Venezia sbaglia, Wright segna in entrata lasciando sul posto Theodore (48-59). Scricchiola sempre di più il playoff della Reyer con Cannon “killer” micidiale (51-64). Tortona sta mettendo le due mani sulla semifinale contro la Virtus Bologna. Stone ci mette cuore e muscoli (54-64), La tripla di De Nicolao tiene in vita la Reyer (60-68) con 2’36” dalla fine., Ultimo assalto, ancora De Nicolao spara la tripla sul ferro, Wrght infila i liberi della sicurezza. Triste sipario sulla stagione.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Serie A, Dazn non funziona e i tifosi si sfogano sui social

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi