Contenuto riservato agli abbonati

Calcio Venezia, la grammatica dei sentimenti perduti

Il presidente del Venezia Duncan Niederauer

Una città che è la bellezza del mondo, una città che insegna che cosa è la pazienza. Gli americani hanno infranto il sogno

VENEZIA. I sogni, a volte, si infrangono a primavera. Quando succede è sempre uno choc, una delusione. Soprattutto se a infrangerli è la volontà di qualcuno, che prende in mano il suo giocattolo e decide di farlo a pezzi. È ciò che è accaduto alla squadra del Venezia. Chi ne è al timone ha scelto di buttare a mare un anno e mezzo di risultati, di soddisfazioni, di vittorie insperate che hanno portato al sogno finale, la serie A.

Video del giorno

Giorgia Soleri: "Vi racconto storie di malattie invisibili come la mia". La rubrica su Salute

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi