Rientra Juanillo e il Campello Motors dilaga

Dopo l’infortunio, lo spagnolo si ripresenta contro Massa e realizza una tripletta in nemmeno 5’. Chiudono Saul e Mazzon

Mestre

Da una parte si festeggia, dall’altra si torna a casa con amarezza. Chiaroscuro per la tredicesima e ultima di andata di A/2 per le due formazioni locali. Se da una parte il Campello Motors Città di Mestre festeggia il primato del girone e qualificazione in Coppa Italia dopo una faticosa vittoria 8-5 sul Città di Massa al Franchetti, la Fenice cede nel finale a Prato 2-0 nel suo scontro salvezza. A Mestre arriva una delle squadre più in forma del girone, il Città di Massa che una settimana fa aveva battuto la capolista Pistoia 7-1. Ma tra le fila arancionere rientra anche Juanillo che ne fa tre nei primi 4’50”. Poi ci pensa Saul a siglare il 4-0 con cui si chiude il primo parziale. Ma a contendere il titolo di Mvp del match al pivot spagnolo, c’è anche Villano che nel finale del primo parziale para tutto contro il quinto di movimento avversario.


E lo fa anche nei secondi 20’quando Massa prova a riaprire la contesa sempre con il portiere di movimento ma viene punita dalle conclusioni dalla distanza. È un’alternanza di emozioni con le reti in sequenza di Jodas al 2’59’’, Mazzon al 5’01’’, Villano al 7’55’’, Quilez al 10’57’’e ancora Saul al 15’20’’per il momentaneo 7-2. Ma non è finita perché gli ospiti non mollano sino alla fine e rischiano di riaprire la sfida con la doppietta di Benlamrabet e l’autorete di Bordignon al 18’02”, prima che Mazzon la chiuda al 18’46’’.

CADE LA FENICE. Non si ripete la Fenice dopo il successo contro Gubbio di una settimana prima. A Prato nei primi 20’ protagonisti sono i portieri che bloccano il risultato sullo 0-0. Nel secondo parziale i toscani alzano il ritmo e mettono sotto pressione la porta di Vento, il quale capitola prima al 11’53” sulla conclusione di Mendez e poi al 14’43’’sul tap-in vincente di Dani Castro. A nulla serve nel finale il quinto di movimento con Tiago Daga perché Prato chiude ogni varco e si porta a casa tre punti. —

ALESSANDRO TORRE

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Renzi imita Bossi alla Scuola della Lega a Milano: "Mi disse, hai fatto cose per il mio Nord"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi