Reyer, finale da incubo. Finisce 70-76 per Sassari

(Foto Pòrcile)

La squadra di De Raffaele si porta avanti 8 lunghezze alla fine del primo tempo. Nel quarto periodo il crollo inspiegabile degli orogranata che prendono un parziale complessivo di 26-11. Una sconfitta pesantissima per la formazione di Walter De Raffaele  

MESTRE. Nel posticipo serale dell’undicesimo turno di campionato l’Umana Reyer Venezia crolla nel finale dopo aver condotto per tre quarti di gara. La Dinamo Sassari non vinceva al 17 novembre al PalaVerde con Treviso. La squadra di De Raffaele si porta avanti 8 lunghezze alla fine del primo tempo (44-36) spinta dai punti di Watt, Brooks, Bramos e poi controlla anche la terza frazione arrivando al +11.

Nel quarto periodo, come detto, il crollo inspiegabile degli orogranata che prendono un parziale complessivo di 26-11. Per la Dinamo ci sono 20 punti di Robinson a cui aggiunge 7 preziosi assist, seguito dai 14 e 8 rimbalzi di Bendzius. A Venezia a poco serve la doppia-doppia di Watt da 18 e 11 rimbalzi. Una sconfitta pesantissima per la formazione di Walter De Raffaele che rimane ferma a quota 10 punti in classifica frutto di 5 vinte e 6 perse, mentre Sassari sale a 4 vittorie e 7 sconfitte.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Due sciacalli dorati avvistati in un vigneto ad Annone Veneto: il video

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi