Busio arriverà solo venerdì dopo Usa-Costarica

VENEZIA

A volte i posticipi servono quando ci sono di mezzo le Nazionali. Così Paolo Zanetti avrà 24 ore di tempo in più per fare smaltire a Gianluca Busio il fuso orario e le fatiche del viaggio di ritorno dagli Stati Uniti. Il diciannovenne di Greensboro sarà l’ultimo dei sei nazionali del Venezia a far rientro a Mestre, dopodomani, visto che nella notte tra mercoledì e giovedì sarà impegnato a Columbus (Ohio) contro il Costarica, ultimo match del trittico contro Giamaica e Panama (Busio in panchina). Partita di fondamentale importanza per gli Stati Uniti dopo la sconfitta di Panama City. Sta peggio la Fiorentina che ha convocati i sudamericani Gonzalez e Quarta (Argentina), Pulgar (Cile) e Torreira (Uruguay). Crnigoj (Slovenia al capolinea dopo l'1-2 di Maribor con la Russia, 18' in campo) e Ampadu (90' in Estonia, Galles in corsa con la Repubblica Ceca per il secondo posto) sono già rientrati ieri pomeriggio, oggi tocca a Johnsen, esordio in Nazionale da 26' contro il Montenegro) e Bjarkason (Islanda under 21), domani a Peretz. —


M.C.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi