Venezia, Romero ha firmato: l’esordio nel posticipo con la Fiorentina

Il portiere argentino è stato ingaggiato fino alla fine della stagione per difendere la porta del Venezia in Serie A

VENEZIA. Il Venezia ha ingaggiato fino alla fine della stagione il portiere argentino Sergio Romero, l'estremo difensore con più presenze di tutti i tempi nella nazionale Albiceleste, nell'ultima stagione in forza al Manchester United.

Tra le squadre di Romero le giovanili del Racing Club, l'AZ Alkmaar, la Sampdoria, il Monaco, e lo United. All'Old Trafford ha disputato sei stagioni, affiancando David de Gea e giocando titolare nelle gare di coppa, con 61 presenze totali e 39 «clean-sheet».

A livello internazionale, Romero ha indossato la maglia dell'Argentina in 96 partite: il debutto avviene nel settembre 2009 contro il Paraguay, e la più recente apparizione è datata ottobre 2018.

Ha fatto parte dell'Albiceleste classificatasi seconda alla Coppa del Mondo 2014, alla Copa América 2015 e alla Copa América Centenario 2016.

Ieri il portiere argentino si è sottoposto a Mestre alle visite mediche di rito, passo propedeutico alla firma sul contratto proposto dal club al 34enne originario di Bernardo de Irigoyen. Almeno in questo caso, la concorrenza dello Spezia è stata battuta, dopo le schermaglie estive tra le due società per i tasselli della fascia sinistra, Bastoni e Reca, in cui i liguri ebbero la meglio. Spezia che, se firmerà per un portiere, avrà la sola scelta di Mirante. Al momento però l'accordo è congelato, pur essendocene uno di massima, perché si andrà prima al ritorno tra i pali di Provedel, mettendo in questo modo da parte Zoet.

Il Venezia ha puntato dritto per dritto su Romero, estremo difensore di grande esperienza, anche se nelle ultime stagioni di partite da titolare ne ha disputate ben poche. Soprannominato El Chiquito, sposato e con due figlie, Romero è cresciuto calcisticamente nel Racing Club, squadra con la quale ha poi esordito nel campionato argentino, prima di spostarsi in Europa nel 2007. Sono seguite le esperienze in Olanda all'Az Alkmaar e quindi in Italia alla Sampdoria, prima di una fugace esperienza in terra transalpina con il Monaco. Dopo un'altra stagione in maglia doriana, ne ha vissute sei al Manchester United ma sempre come riserva. Per Romero appena sette presenze e due reti al passivo, ma comunque tante soddisfazioni seppur da comprimario: Fa Cup, Coppa di Lega, Supercoppa inglese e una Europa League con Mourino sulla panchina. Dal 4 giugno scorso era senza squadra, poi è arrivata la chiamata di Poggi e Collauto per tentare l'esperienza al Venezia, dove è facile immaginarlo a breve titolare tra i pali. Non è infatti escluso che ciò possa avvenire già lunedì prossimo nel posticipo serale previsto contro la Fiorentina al Penzo.

 Con Romero che entra, uno tra Lezzerini e Maenpaa dovrà uscire dalla lista depositata a inizio settembre in Lega Calcio. I 17 posti per i giocatori senior sono infatti tutti riempiti, quindi il Venezia dovrà fare una scelta dolorosa, almeno da qui a gennaio, quando poi potrà rimettere mano alla lista con libertà. Più o meno quello che si è visto il mese scorso con Dezi, centrocampista che continua comunque a lavorare con il gruppo di Zanetti, ma che non può essere schierato in campo in questa fase. E allora ecco che l'indiziato numero uno per l'uscita dalla lista è il finlandese Maenpaa, il più 'anziano' del gruppo, alle prese da inizio stagione con problemi alla schiena che non sembrano risolversi. Non che Lezzerini stia meglio, per carità, ma dopo aver recuperato dall'intervento al ginocchio e dal problema muscolare alla coscia destra (contro l'Empoli in campionato), sembra in recupero anche dalla lombosciatalgia che gli ha impedito il rientro contro il Torino. E comunque l'età è dalla sua parte, e l'affidabilità non è certo un problema. Con il giovanissimo Neri nel ruolo di terzo, il posto da titolare sarebbe nel caso una questione Romero-Lezzerini.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi