Contenuto riservato agli abbonati

Aramu su rigore ferma il Toro al Penzo

Brekalo ruba il tempo a tutti e supera Maenpaa all'11'.  Okereke poi va giù sulla spinta di Djidji. Rigore ed espulsione per il difensore granata. Il penalty assicura un punto prezioso

VENEZIA. Il miglior Venezia della stagione si regala al Penzo un punto preziosissimo contro il Torino. Una partita che portava con sé tanta storia, ma che oggi ha più i contorni da sfida salvezza, e nella quale Mattia Aramu ha segnato contro il suo passato, glaciale dagli undici metri per il pareggio fissato nella ripresa, al termine di 90' ad alta intensità.  

Zanetti aveva detto di non voler dare punti di riferimento agli avversari, ed è stato di parola. Schierato

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Vinitaly, il vino al supermercato cresce. Romano (Iri): "Ma attenzione a non alzare troppo i prezzi"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi