Contenuto riservato agli abbonati

Il Venezia regge per un’ora senza paura, ma a San Siro vince il Milan: 2-0

Brahim Diaz e Theo Hernandez risolvono una partita complicata per i rossoneri: la squadra di Zanetti si difende bene ma non riesce a pungere

MILANO. Il Venezia regge 68', poi deve cedere alla maggior classe di un Milan che non è stato entusiasmante pur dominando la partita, e che ha faticato parecchio per trovare la via della porta. Un 2-0 che non fa una grinza con le reti di Diaz ed Hernandez nella ripresa, ma per vari aspetti gli arancioneroverdi hanno fatto dei passi avanti, pur tornandosene a casa senza punti in tasca.

 Milan

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Crozza: "Renatino lavora 365 giorni l'anno? O si è comprato il caseificio o spot è ammissione di reato"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi