Contenuto riservato agli abbonati

Basket Supercoppa, Reyer fermata dalla Virtus in un ultimo minuto da brividi: addio alla finale

Finisce 71-72, a 2 secondi dalla fine Stone recupera ma la sua preghiera non viene esaudita: la finalissima sarà Milano-Bologna

CASALECCHIO DI RENO. Virtus in finale, Reyer con tanti rimpianti (71-72), complice una partenza rallentata e un finale troppo convulso, deciso dalla lunetta. Reyer senza Bramos e Charalampopoulos, Scariolo senza Mannion da inizio stagione e il centro Udoh per il grave infortunio al ginocchio (lesione al tendine rotuleo) rimediato contro Tortona.

Quintetto standard per De Raffaele con Phillip, Tonut, Vitali, Brooks e Watt, mentre Scariolo ha puntato su Jaiteh sotto canestro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Il primo prototipo di una moto elettrica per esplorare la Luna

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi