Echodas-Brooks-Vitali: la Reyer ricomincia da tre

Fonte https://www.eurocupbasketball.com/

Basket serie A, già certi gli accordi con il centro di Kaunas e i due azzurri, Miller-McIntyre resta in stand-by: caccia a un nome grosso

MESTRE. Michele Vitali, Brooks, Echodas: sta prendendo fisionomia la “nuova” Reyer di Walter De Raffaele. Come d’abitudine, il club orogranata potrebbe aspettare il primo luglio per iniziare a ufficializzare i nuovi innesti, che saranno ben più numerosi del tandem, D’Ercole-Fotu, di un anno fa, anche se nelle prossime settimane la Reyer dovrà trovare la quadra per Stefano Tonut, da ieri in Germania con la Nazionale, oltre a valutare la posizione di Daye e Mazzola, in possesso di un contratto senza uscita anche per la prossima stagione.

Reyer che sta cercando un play-guardia americano, sembrava prossimo l’arrivo di Codi Miller-McIntyre, ma adesso il club orogranata sta alzando le mire in quel ruolo, per cui il prescelto potrebbe anche non essere l’ex giocatore di Partizan Belgrado e Bourg-en-Bresse nell’ultima stagione, che sarebbe potuto arrivare a inizio anno anche al posto di Wes Clark. Michele Vitali, anche lui convocato da Sacchetti come Tonut, 30 anni a fine ottobre, guardia-ala che può giocare sia in alternativa a Tonut che a Bramos, ritornerebbe in Italia dopo l’ultima stagione trascorsa in Germania al Brose Bamberg, mentre tre anni fa aveva giocato nel campionato spagnolo con Andorra.

La “mano” sapiente di De Raffaele servirà per ricostruire nel fisico, ma soprattutto nella testa, Jeff Brooks, ala di 203 centimetri, americano naturalizzato italiano che potrebbe far parte del gruppo azzurro che arriverà al preolimpico di Belgrado, dopo una stagione con scarso utilizzo da parte di Milano.

L’erede di Gasper Vidmar, al quale la Reyer rinuncia solo per i problemi fisici del centro sloveno, sarà il lituano Martynas Echodas, 24 anni il 7 luglio, centro di Kaunas ultime stagioni al Rytas Vilnius, anche lui con esperienza nelle competizioni europee. Oltre a Brooks, la Reyer è alla finestra con Milano per verificare se Giampaolo Ricci rinnoverà con la Virtus Bologna, anche se un obiettivo meno complicato da raggiungere sarebbe Raphael Gaspardo, rivitalizzato dal biennio a Brindisi con Frank Vitucci.

Ieri il presidente della Lega Basket Serie A, Umberto Gandini, ha tracciato il bilancio della passata stagione, ma anche anticipato alcuni elementi per la prossima come i playoff che «rimarranno inalterati», quindi con la scansione 5-5-7 per quarti, semifinali e finali, mentre «per la stagione regolare stiamo anche pensando ad una diversa formulazione delle gare tra andata e ritorno che ci permettano di avere un calendario più attraente» in chiave Eurolega.

Video del giorno

Un capriolo tra gli ombrelloni a Bibione, ecco il video

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi