In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
il tecnico arancione

Zecchin: gruppo in crescita e sabato con la Luparense sarà un vero spareggio

ma.to.
1 minuto di lettura

MESTRE

Non può che essere soddisfatto Giampiero Zecchin per uno dei migliori Mestre visto in stagione al Baracca: «Era una partita in partenza molto ostica. Il San Giorgio Sedico è una delle squadre con il rendimento migliore nel girone di ritorno e lo temevamo molto. Per fortuna siamo entrati in campo con la giusta mentalità di gioco e alla prima vera occasione siamo passati subito in vantaggio. Sull’espulsione che ha ovviamente condizionato la gara posso dire che è esattamente quanto successo a noi nell’ultima partita: se si resta in dieci in un campionato così denso di impegni lo si paga, ed è stata chiaramente la svolta. Noi abbiamo comunque sbagliato pochissimo e mi fa piacere vedere molta grinta e convinzione in campo, su ogni pallone e senza badare a a quello che è il risultato».

Sabato (già confermato l’anticipo) c’è una sfida molto importante in ottica play off: «Con la Luparense potrebbe essere un vero e proprio spareggio. Loro sono molto in forma, ma anche noi abbiamo recuperato dopo un’ultima brutta prestazione. Ce la giocheremo alla pari e finalmente con tutta la rosa a disposizione e in buone condizioni».

Grande soddisfazione anche per Alberto Brigati, goleador di giornata: «È la mia prima doppietta in tutta la carriera, ma sono contento soprattutto per la prestazione di tutti i miei compagni. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo di valore, capace di lottare su ogni pallone in ogni singolo minuto di gioco e questo è molto importante in vista delle ultime giornate che ci attendono». —

ma.to.

I commenti dei lettori