Gasparini, doppietta d’oro sulle acque dell’Idroscalo Due medaglie per Vigorito

MESTRE

Canoisti veneziani protagonisti sulle acque dell’Idroscalo di Milano che ha ospitato la prima gara nazionale di canoa velocità, valida anche come prova di selezione in proiezione azzurra, di paracanoa e il campionato italiano di fondo. Doppietta vincente per Luca Gasparini della Canottieri Mestre, che ha trionfato nel K1 metri 1000 juniores e nel K1 metri 500 juniores. Due medaglie anche per la compagna di squadra Francesca Vigorito, seconda nel C1 500 metri juniores e terza nel C1 200 metri juniores. Nel K1 200 metri juniores medaglia d’argento per Tommaso Mucelli del Canoa Club San Donà. Nei tricolori di fondo medaglia d’oro per il K2 metri 5000 Ragazzi della Diadora con Marta De Battisti e Sophia Vianello, Francesca Vigorito (Mestre) nel C1 metri 5000 Ragazzi, Matteo Panizzotti e Luca Gasparini (Mestre) nel K2 5000 juniores. Doppio argento per il Canoa Club San Donà con il K4 5000 metri under 23 di Luca Bonanno, Tommaso Mucelli, Pietro Nascimben e Manuel Scomparin e il K2 5000 metri under 23 di Veronica Bordignon e Linda Lazzarini. Terzo gradino del podio per la Canottieri Mestre: il K2 5000 metri Ragazzi 1 anno di Francesco Valerosi e Samuele Pedralli e il K4 metri 5000 Ragazzi di Giulia De Marchi, Lidia Gasparini, Emma Millosevich e Claudia Zorico. —


M.C.

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi