La Spes Mestre cerca di bissare il titolo italiano

Comincia oggi al PalaVesuvio di Napoli la rincorsa al titolo italiano a squadre della Spes Mestre, per bissare il successo del 2017, nella Final Six del campionato nazionale di ginnastica artistica maschile. All’interno dell’Autunno Napoletano della ginnastica il club mestrino guidato dall’allenatore GianMatteo Centazzo è pronto oggi ad affrontare in una delle tre semifinali previste la Giovanile Ancona. Le altre semifinaliste sono Virtus Pasqualetti, Ginnastica Salerno,Ares e Pro Patria Bustese. Fanno parte della squadra in gara a Napoli, Nicolò Mozzato, classe 2000, Stefano Patron, 1999, Iusuf Dirie Ernesto, 2004, e Gabriele Targhetta Gabriele, 2006. «Quest’anno abbiamo gareggiato con un prestito che viene dalla Spagna, il classe 1998 Joel Plata, anche grazie al quale siamo riusciti a raggiungere le finali», spiega Centazzo prima della competizione, «ma adesso lui è infortunato, quindi, dovremo cavarcela con le nostre forze. Abbiamo una squadra giovane e forte e anche senza straniero puntiamo a giocarci lo scudetto comunque. Con queste nuove regole infatti può succedere di tutto».

A.T.


Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi