San Donà con cinque positivi Verso il rinvio della sfida contro il Med Store Macerata

SAN DONÀ

È a forte rischio la disputa del match di Serie A/3 tra Volley Team San Donà e Med Store Macerata, in programma domenica alle 18 al Pala Fontebasso di Noventa. Purtroppo in casa sandonatese le speranze di ritorno alla normalità manifestate a inizio settimana, sono state gelate dall’arrivo dei referti sui tamponi di controllo eseguiti sui giocatori, che nelle scorse settimane erano risultati positivi al Covid. Solo una parte degli atleti si è già negativizzata. Domenica, quindi, San Donà potrebbe saltare la quarta partita. Per quattro giocatori, invece, l’esito del tampone ha evidenziato ancora la positività. Mentre a ieri si era in attesa del referto di un quinto atleta. La conseguenza è che il Volley Team, tornato ad allenarsi da martedì, sta lavorando in palestra a ranghi ridottissimi. A disposizione ci sono solo 8 atleti su un roster composto da 13 giocatori.


Per coach Bertocco non c’è neppure la possibilità di organizzare una partitella di allenamento in famiglia, dividendo i suoi giocatori in due sestetti. Impossibile in queste condizioni pensare di poter preparare al meglio una partita di A/3. Tanto più se si considera che la squadra viene da tre settimane di totale e forzata inattività, visto che gli allenamenti erano stati sospesi per il gran numero di positività riscontrate. Secondo il Volley Team San Donà non ci sono, dunque, le condizioni per pensare di poter giocare domenica contro Macerata. Il direttore generale sandonatese, Dario Sanna, ha illustrato la situazione del Volley Team alla Legavolley, manifestando tutte le perplessità e i dubbi sulla regolarità con cui si potrebbe svolgere la partita di domenica. La Legavolley si è riservata di valutare la situazione, per poi sciogliere la riserva. Fino al tardo pomeriggio di ieri in casa sandonatese si era ancora in attesa di una risposta.

Intanto, ecco i risultati di alcuni recuperi giocati in settimana nel girone Bianco di A/3: SaMa Portomaggiore – Med Store Macerata 3-1; Lucernari Montecchio Maggiore – Tinet Prata Pn 3-2. Infine, è stata anticipata a sabato 28 novembre (ore 20.30) la gara Brugherio –San Donà. —

GIOVANNI MONFORTE

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi