In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

La Calvi anticipa sabato San Pietro-Sacra Famiglia posticipata al 22 ottobre

DILETTANTI. IL PRIMO TURNO SI RECUPERA L’8 DICEMBRE

GIOVANNI MONFORTE
1 minuto di lettura

MESTRE

È stata posticipata a giovedì 22 ottobre, alle 20, la gara di recupero Nuovo San Pietro – Sacra Famiglia (Prima Categoria, girone E), che si sarebbe dovuta giocare ieri sera. Il rinvio, deciso d’accordo tra le due società, è stato preso per problemi tecnici all’impianto d’illuminazione. Sono state invece rinviate a data da destinarsi, causa accertamenti Covid, le gare di domenica Aurora Legnaro – Graticolato (Promozione, girone C) e Città di Mira – Campocroce (Seconda, girone N).

recuperi all’immacolata

Il Comitato regionale ha fissato per martedì 8 dicembre la data del recupero delle partite della prima giornata di campionato, dalla Promozione alla Seconda, cancellata a causa del Covid il 20 settembre. L’8 dicembre è già in programma anche un turno infrasettimanale dell’Eccellenza. Fissati altri due recuperi. Mercoledì 21 ottobre, alle 20.30, si giocheranno Marcon – Curtarolese (Promozione, C) e Silea – Rio (Prima Categoria, girone H).

la calvi anticipa

In Eccellenza, girone B, è stata anticipata a sabato, alle 15.30, Scardovari–Calvi Noale.

giudice sortivo

In Eccellenza, non essendo emersa alcuna irregolarità a seguito della verifica disposta d’ufficio, il giudice ha omologato la vittoria per 1-0 dello Spinea sul Montello. È stato dichiarato inammissibile, per vizio di forma, il ricorso presentato dalla Godigese nei confronti dello Scardovari, per l’impiego del giocatore polesano Mirco Corradin su cui pendeva una squalifica non scontata inflitta a febbraio. La vicenda interessa direttamente il Sandonà, perché lo stesso giocatore dello Scardovari ha partecipato alla gara (finita 3-3) allo Zanutto del 27 settembre. Nonostante l’inammissibilità del ricorso, il giudice ha deciso la trasmissione degli atti alla Procura Federale, che d’ufficio potrà indagare sulla presunta irregolarità commessa dallo Scardovari. Il Sandonà seguirà da vicino gli sviluppi della vicenda. Squalificati per un turno Andrea Zamuner (Portogruaro) e Matteo Scevola (Calvi Noale). In Promozione una giornata a Francesco Martignon (Miranese) e Simone Severin, del Ponte Crepaldo. Società a cui è stata inflitta un’ammenda di 90 euro per insulti alla terna arbitrale. In Prima un turno a Matteo Longo (Ballò Scaltenigo), Nicola Pastrello (Cavallino) e Alex Cosmo (Sporting Scorzè). —

GIOVANNI MONFORTE

I commenti dei lettori