Gianni Fabiano subito superstar «Grazie Mestre, non ti deluderò»

La firma a metà settimana, subito in campo l’altro ieri: 2-1, un gol e un assist «Ho 35 anni e non mi sento vecchio. Il Baracca mi piace, colorato è bellissimo»