Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Zennaro con Supernikka conquista la Rolex Cup

Lo skipper chioggiotto con il suo equipaggio domina sul mare della Costa Smeralda la divisione mini maxi 1

PORTO CERVO

Il campione chioggiotto Enrico Zennaro su Supernikka si è aggiudicato la maxi yacht Rolex cup, in Costa Smeralda. Il vismara mills 62 di Roberto Lacorte, che vedeva Zennaro randista con Riccardo Ravagnan, si è imposto nella divisione mini maxi 1, con quattro vittorie e due secondi posti. Per Supernikka è la seconda vittoria della stagione, dopo quella della maxi yacht Capri Trophy. Un equipaggio ben rodato che si è imposto senza difficoltà in condizioni meteo caratterizzate da for ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PORTO CERVO

Il campione chioggiotto Enrico Zennaro su Supernikka si è aggiudicato la maxi yacht Rolex cup, in Costa Smeralda. Il vismara mills 62 di Roberto Lacorte, che vedeva Zennaro randista con Riccardo Ravagnan, si è imposto nella divisione mini maxi 1, con quattro vittorie e due secondi posti. Per Supernikka è la seconda vittoria della stagione, dopo quella della maxi yacht Capri Trophy. Un equipaggio ben rodato che si è imposto senza difficoltà in condizioni meteo caratterizzate da forte maestrale. La vittoria di Supernikka è giunta per di più con un giorno di anticipo rispetto alla fine delle regate, il che dimostra come l’imbarcazione di Lacorte sia stata protagonista fin dalle prime regate. Anche nelle passate stagioni questo mare si era mostrato favorevole a Supernikka che ha sempre offerto grandi prestazioni in questa regata. «È stata una settimana fantastica» racconta lo skipper chioggiotto «sia per le prestazioni sportive del team sia perchè la Costa Smeralda è uno dei posti più belli al mondo per navigare. Siamo felici del risultato perché gli avversari erano di tutto rispetto. Adesso sarò nuovamente impegnato qui in Sardegna come tattico dello swan 42 Mela con il quale parteciperemo allo swan CUP e nella nostra categoria saremo 16 barche identiche sulla linea di partenza. Prevediamo battaglia senza esclusione di colpi e non vedo l’ora di cominciare». Lacorte visibilmente soddisfatto dalla prestazione eccellente del team, che ha dominato a Porto Cervo dal primo all’ultimo giorno. «Abbiamo sempre regatato molto bene, chiudendo con uno score pazzesco che ci ha permesso di vincere con un giorno d’anticipo la nostra terza Maxi Yacht Rolex Cup, un successo che giustifica tutto ciò che in questi giorni sta nascendo intorno ai progetti futuri».

Dopo questa vittoria, Enrico Zennaro cerca dunque il bis in Costa Smeralda. Le premesse per il velista di Chioggia per essere protagonista anche sullo swan 42 ci sono tutte. Dopo la Sardegna, Zennaro tornerà sull’Adriatico per un gran finale con Barcolana a Trieste, Venice Hospitality e Veleziana a Venezia. —

L.B.