Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

D’Este: «Bene ma regaliamo troppe occasioni agli avversari»

SpineaD’Este non nasconde la paura dei minuti finali: «È un risultato importante che ci permette di lavorare bene ma dobbiamo migliorare. In tutte le partite finore abbiamo gestito noi ma sofferto...

Spinea

D’Este non nasconde la paura dei minuti finali: «È un risultato importante che ci permette di lavorare bene ma dobbiamo migliorare. In tutte le partite finore abbiamo gestito noi ma sofferto nel finale. Se il Dolo avesse pareggiato non avrebbe rubato nulla ma non possiamo regalare tre chiare occasioni da gol. Bravo Urban ma l’abbiamo scelto per quello. Teniamoci stretti i 3 punti perché ce la dovremo giocare sempre: sarà un campionato tosto».

Amareggiato Mazzuccato. «Abbiamo subito un ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Spinea

D’Este non nasconde la paura dei minuti finali: «È un risultato importante che ci permette di lavorare bene ma dobbiamo migliorare. In tutte le partite finore abbiamo gestito noi ma sofferto nel finale. Se il Dolo avesse pareggiato non avrebbe rubato nulla ma non possiamo regalare tre chiare occasioni da gol. Bravo Urban ma l’abbiamo scelto per quello. Teniamoci stretti i 3 punti perché ce la dovremo giocare sempre: sarà un campionato tosto».

Amareggiato Mazzuccato. «Abbiamo subito un solo tiro in porta su palla inattiva e forse viziato da un fallo di mano ma sono molto fiero dei miei. Fa male perdere così e nel secondo tempo abbiamo giocato sempre in avanti rischiando il contropiede e c’è voluto un super Urban per salvarli. Complimenti comunque allo Spinea ma sono convinto che ci sia un’ottima base per fare un buon campionato ma il calcio è così e dobbiamo accettare il risultato senza rimpianti». —

G.N.P