Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Retromarcia in Eccellenza Solo tre le retrocessioni

MARGHERADefiniti gli accoppiamenti dei trentaduesimi di finale della Coppa Italia di serie D. Domenica alle 15 la Clodiense sarà impegnata in trasferta (gara unica) a Campodarsego: chi passa il turno...

MARGHERA

Definiti gli accoppiamenti dei trentaduesimi di finale della Coppa Italia di serie D. Domenica alle 15 la Clodiense sarà impegnata in trasferta (gara unica) a Campodarsego: chi passa il turno sfida la vincente di Trento-Ambrosiana. Novità in Eccellenza: le retrocessioni rimarranno tre e non saliranno a quattro, come aveva ipotizzato il Comitato regionale in considerazione del numero dispari di squadre iscritte. Il Comitato ha deciso di accogliere la richiesta formulata all’unanimità ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MARGHERA

Definiti gli accoppiamenti dei trentaduesimi di finale della Coppa Italia di serie D. Domenica alle 15 la Clodiense sarà impegnata in trasferta (gara unica) a Campodarsego: chi passa il turno sfida la vincente di Trento-Ambrosiana. Novità in Eccellenza: le retrocessioni rimarranno tre e non saliranno a quattro, come aveva ipotizzato il Comitato regionale in considerazione del numero dispari di squadre iscritte. Il Comitato ha deciso di accogliere la richiesta formulata all’unanimità dalle società di mantenere, per la stagione in corso, le tre retrocessioni.

Ieri emessi i provvedimenti del giudice sportivo riguardanti il secondo turno della Coppa Italia d’Eccellenza e del Trofeo Regione Veneto. In Prima Categoria per il Nuovo San Pietro vittoria a tavolino 3-0 sul Loreo. Sul campo il Nuovo San Pietro era stato sconfitto per 0-4. Ma è emerso che il Loreo ha effettuato 6 sostituzioni anziché le 5 consentite.

Le squalifiche. Eccellenza: due giornate a Jacopo Cassandro, una ad Alberto Dell’Andrea, entrambi della Calvi Noale. Promozione: un turno di stop a Nat Nael Pavan (Fossalta Piave), Giorgio La Sorella (Noventa), Marco Pensa (Maerne), Gianluca Vianello e Marco Volpato (Robeganese). Prima Categoria: due giornate a Marco Boldrin (Lido di Venezia) e Stefano Danieli (Ponte Crepaldo Eraclea). Un turno a Fabio Giust (Bibione), Nicola Scarpa (Nuovo San Pietro), Tommaso Mascherin (Gelsi) e Jeremy Gavagnin (Pro Venezia). Seconda Categoria: tre giornate a Cristiano Fabbro (San Benedetto); due a Francesco Vio, sempre del San Benedetto; una gara ad Alberto Bortolussi (Lugugnana), Erik Salotto (Annonese), Alex Rampazzo e Luca Silvestrin (Stra), Matteo Pauletto ed El Mehdi Mouedder (Teglio Veneto), Frederic Tahoua e Nicolò Scapin (Venezia 1907), Krystian Krawczyk (Jesolo), Mauro Marcon (Lib. Ceggia), Andrea Sinibaldi (Città di Mirano) e Francesco Biasutti (Rio Asd).

Variazioni. Domenica in Eccellenza Real Martellago-Luparense si giocherà a Peseggia. In Promozione. Inversione di campo per Vazzola-Fossalta Piave, che si giocherà a Fossalta. Mentre Graticolato-Vigolimenese a Caltana. In Seconda, Teglio-Fossaltese anticipata a sabato (15.30). —

G.Monf.