Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Familiare “avverte” Stefano Vio «Voglio il Marcon in Promozione»

Il presidente rossoblù  parla del gruppo rinnovato  con quindici volti nuovi «Tutti giovani di talento che faranno crescere il vivaio»

Marcon

Nuovo mister e quindici volti nuovi per un Marcon che punta al salto di categoria nel prossimo campionato che sta per iniziare. Così almeno è evidente dalle dichiarazioni del presidente dello stesso Marcon Fabrizio Familiare che parla di «un gruppo profondamente rinnovato sia nei giocatori che nello staff. Quindici nuovi giocatori che saranno affidati ad un tecnico esperto come Stefano Vio che allo Zianigo ha centrato il salto in Prima Categoria, come nuovo è anche il direttore sportiv ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Marcon

Nuovo mister e quindici volti nuovi per un Marcon che punta al salto di categoria nel prossimo campionato che sta per iniziare. Così almeno è evidente dalle dichiarazioni del presidente dello stesso Marcon Fabrizio Familiare che parla di «un gruppo profondamente rinnovato sia nei giocatori che nello staff. Quindici nuovi giocatori che saranno affidati ad un tecnico esperto come Stefano Vio che allo Zianigo ha centrato il salto in Prima Categoria, come nuovo è anche il direttore sportivo, Gabriele Moro di grande professionalità ed esperienza».

Un rinnovamento così importante per quali obiettivi? «La società pone, anche in questa stagione, come traguardo il salto di categoria, che ritiene essere il giusto riconoscimento alla crescita costante di tutto l’ambiente rossoblù. Oltre alla valorizzazione dei giovani di talento che compongono la rosa, la speranza è di riuscire a inserire in squadra anche quelli che provengono dal nostro vivaio».

Marcon che prima dell’esordio in Coppa con la trasferta a Venezia con il Calcio Lido di Venezia ha sostenuto una sola amichevole a Noale, dove è uscito sconfitto per 4-1 ma mostrando buone indicazioni.

La rosa 2018/2019 con le società di provenienza. Portieri: Leonardo Dell’Olivo, Luca Fortin (dallo Zianigo). Difensori: Nicola Zennaro (dal San Pietro in Volta), Mattia Buso (dal Maerne), Alberto Salviato (dallo Sporting Scorzé), Riccardo Bellato, Matteo Massara (dallo Zianigo), Diego Unizz i(dal Fossò), Gabriele Fort, Fabio Pistorello (dal Mestre). Centrocampisti: Joele Busatto (dalla Robeganese), Alvise Carlon (dal Favaro 1948), Pietro Fiacchi, Jacopo Pavan, Alvise Toffanin (dal favaro 1948), Filippo Gianni, Pietro Coppola, Marco Rubinato, Sasha Bellio (dal Futsal Polo). Attaccanti: Alberto Battaggia (dal Goc), Andrea Busato (dal Goc), Nicolò Patron (dallo Sporting Scorzé), Antony Siega, Marco Rode, Matteo Sammarone (dallo Zianigo), Enrico Pavan.

Allenatore: Stefano Vio, vice allenatore Emanuele Tondato. Preparatore Portieri: Stefano Grava Vanin. Medico Sociale: Marco Fornasier. Direttore Generale: Gabriele Moro. Dirigenti: Umberto Zennaro, Mario Busatto, Adriano Favaretto. —

Alessandro Torre