Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

È un Caorle La Salute che punta sicuro ai playoff

Undici acquisti per la società del presidente Favero: «Possiamo dare filo da torcere a Portogruaro e Opitergina»

CAORLE

Presentazione in grande stile del Caorle La Salute, che nei giorni scorsi ha messo in mostra prima squadra e intero settore giovanile allo show room dello sponsor Pareus, a Caorle, Lido di Altanea. A fare gli onori di Caorle il sindaco di Caorle, Luciano Striuli. L’undicesimo e ultimo acquisto della robusta campagna acquisti è Matteo Comin, difensore, classe 1998, dal Mestre, ultima stagione in prestito allo Spinea. In precedenza erano arrivati in giallorosso blu Dei Rossi dal Portogr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAORLE

Presentazione in grande stile del Caorle La Salute, che nei giorni scorsi ha messo in mostra prima squadra e intero settore giovanile allo show room dello sponsor Pareus, a Caorle, Lido di Altanea. A fare gli onori di Caorle il sindaco di Caorle, Luciano Striuli. L’undicesimo e ultimo acquisto della robusta campagna acquisti è Matteo Comin, difensore, classe 1998, dal Mestre, ultima stagione in prestito allo Spinea. In precedenza erano arrivati in giallorosso blu Dei Rossi dal Portogruaro, Gabriel Cervesato dal Lignano, i giovani Francesco Levada e Nicola Xausa dal Don Bosco San Donà, il giovane Cadamuro dal Mestre, Ferri dal Treporti, E soprattutto i big: il trio dei brasiliani Pedrozo, De Freitas e Lima dal Lia Piave, e il centrocampista Casagrande, ultima stagione fra Calvi Noale e Arzignano.

Il presidente, Flavio Favero, è felice: «Sono entusiasta del lavoro fatto questa estate per rafforzare l’organico della prima squadra e per innalzare ulteriormente il livello di qualità del settore giovanile. Non sono molti nel territorio fra Piave e Livenza che possono contare su juniores, allievi e giovanissimi tutti regionali nella stagione alle porte. Per noi è motivo di orgoglio, così come l’arrivo di Marco Funes, che tanto bene ha operato nel vivaio del Venezia». Dove può arrivare il Caorle La Salute? «Vogliamo entrare nei play off, ma sono convinto che abbiamo la capacità di rivaleggiare anche contro Portogruaro e Opitergina, ritenute le due squadre più attrezzate. È vero che da un lato abbiamo perso Cima, passato al Noventa, ma d’altra parte sono arrivati giocatori in tutti i reparti, che tante altre squadre avrebbero voluto». Amichevoli: sabato 18 agosto ore 20, a La Salute contro il Cordenons (Eccellenza friulana), mercoledì 22 agosto ore 20, a La Salute contro il Corva (Promozione friulana). Domenica 26 agosto inizia il Trofeo Regione Veneto: fatti i gironi, non ancora i calendari. CLS con Portogruaro, Julia e Opitergina. Questo l’organico completo; portieri: Andrea Bavena (90), Pierluca Tamai (90), Luca Corazza (97). Difensori: Massimo Malerba (82), Alessio Teso (92), Alessandro Dei Rossi (92), Alex Rubin (99), Gabriel Cervesato (99), Francesco Levada (01), Matteo Comin. Centrocampisti: Matteo Cester (89), Marco Cadamuro (00), Pierangelo Giordano (98), Joziel Lima Dias (87), Filippo Casagrande (92), Nicolò Marsonetto (98). Attaccanti: Michel Pedrozo Silva (84), Augusto Cesar De Freitas (81), Giacomo Ferri (91), Umberto Cagiano (91), Nicola Xausa (01). –

Gianluca Rossitto

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI