Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La Calvi pareggia al 90’ Fiorica risponde a Granziera la Clodiense fa turnover

NoaleTra Calvi Noale e Clodiense un pareggio che questa volta accontenta solo i noalesi. Clodiense per ora rimandata anche perché domenica prossima ci vorrà un undici ben più determinato nel turno...

Noale

Tra Calvi Noale e Clodiense un pareggio che questa volta accontenta solo i noalesi. Clodiense per ora rimandata anche perché domenica prossima ci vorrà un undici ben più determinato nel turno preliminare di Coppa Italia di Serie D contro il Delta Porto Tolle alle ore 16 al Ballarin. Sarà stata la giornata afosa che ha costretto nel primo tempo le due formazioni al break attorno al 25’ per rinfrescarsi, sarà stato perché la Calvi contro una formazione più quotata aveva più stimoli, alla ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Noale

Tra Calvi Noale e Clodiense un pareggio che questa volta accontenta solo i noalesi. Clodiense per ora rimandata anche perché domenica prossima ci vorrà un undici ben più determinato nel turno preliminare di Coppa Italia di Serie D contro il Delta Porto Tolle alle ore 16 al Ballarin. Sarà stata la giornata afosa che ha costretto nel primo tempo le due formazioni al break attorno al 25’ per rinfrescarsi, sarà stato perché la Calvi contro una formazione più quotata aveva più stimoli, alla fine la squadra di Vianello, alla sua prima uscita stagionale, non ha demeritato e se anche il pareggio allo scadere è arrivato in un’azione, forse viziata da un fallo, è il risultato più giusto.

Nei primi 45’ Clodiense con una formazione rimaneggiata, molto il turnover per Mattiazzi. Ma anche il Noale rischia, lasciando fuori alcuni pezzi da 90. Dentro i giovanissimi De Bortoli e Barison, classe 2000, che non sfigurano. Nel finale prima una punizione di Minio, poi una volèe di Furlan da distanza ravvicinata spaventano la difesa ospite. Così nel secondo parziale i chioggiotti provano ad accelerare e subito Nappello, al 6’, solo davanti a Noé si fa scippare il pallone dall’estremo casalingo. Al 10’ Pelizzer impegna ancora Noè in angolo con una pericolosa girata, mentre al 17’ la risposta della Calvi è affidata a Dell’Andrea, che sfiora il palo con un pallonetto insidioso. Al 29’ vantaggio esterno con Arvia che, da corner, mette in mezzo per Granziera, colpo di testa imparabile per Titomanlio. Nel finale il meritato pareggio con Fiorica bravo a raccogliere il lungo traversone da calcio d’angolo e battere Zennaro. —

Alessandro Torre