Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Di Mariano firma l’1-0. Un Venezia gagliardo vince anche a Trento

Utile amichevole al “Briamasco”, Vecchi prova le alternative. Bentivoglio sbaglia un rigore, ancora un brillante Garofalo

TRENTO. Un colpo di testa di Di Mariano regala a Vecchi la terza vittoria nel precampionato trentino. Attacco inedito per il Venezia con il tandem Vrioni-Rossi, squadre con il 3-5-2, Bertaso da una parte e Bentivoglio dall’altra in cabina di regia. In avvio di partita meglio il Trento (Serie D) con Dragoni e Baronio che si fanno respingere le conclusioni dalla retroguardia arancioneroverde. Il Venezia si fa vedere al 20’ con la sgroppata di Garofalo, uno dei più in palla, ma Vrioni spara alt ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRENTO. Un colpo di testa di Di Mariano regala a Vecchi la terza vittoria nel precampionato trentino. Attacco inedito per il Venezia con il tandem Vrioni-Rossi, squadre con il 3-5-2, Bertaso da una parte e Bentivoglio dall’altra in cabina di regia. In avvio di partita meglio il Trento (Serie D) con Dragoni e Baronio che si fanno respingere le conclusioni dalla retroguardia arancioneroverde. Il Venezia si fa vedere al 20’ con la sgroppata di Garofalo, uno dei più in palla, ma Vrioni spara altissimo. Al 28’ il Venezia va a segno: ennesima sgroppata di Garofalo, cross e zuccata vincente di Di Mariano a fil di palo. L’ex attaccante del Novara si va vedere anche sul finire della frazione, ma la sua conclusione su calcio piazzato viene ribattuta dall’esperto Bardelloni.

In apertura di ripresa Rastelli cambia dieci undicesimi, tenendo in campo solo Furlan, mentre Vecchi avvicenda Lezzerini con Facchin. Il Venezia ha l’occasione del raddoppio al 5’: l’arbitro assegna il penalty per un contrasto tra Badjan e Segre, ma Bentivoglio si fa ribattere il tiro da Russo. Il Trento prova con Scaglione, tiro abbondantemente a lato, al quarto d’ora Zennaro rileva Vrioni. La gara viaggia blandamente verso la fine, Islami prova a sorprendere Facchin, tiro fiacco. Fiammata del Venezia nel finale (42’): colpo di testa di Zennaro e splendida risposta di Russo, sulla ribattuta Zigoni calcia alto dal limite dell’area piccola. In pieno recupero è ancora il portiere gialloblù a negare il raddoppio a Strechie. —