Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Madiotto e Quellerba per i gol del Bibione

SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO. Rinnovare per puntare ai playoff. Il Bibione (Prima categoria) sta rinnovando e ringiovanendo l’organico, affidandosi ancora al direttore sportivo Gianpaolo Bean. Il nuovo...

SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO. Rinnovare per puntare ai playoff. Il Bibione (Prima categoria) sta rinnovando e ringiovanendo l’organico, affidandosi ancora al direttore sportivo Gianpaolo Bean. Il nuovo allenatore è Alessandro Colla, nell’ultima stagione alla guida del Portogruaro femminile, promosso in serie C ai playoff. Novità per l’attacco con Andrea Madiotto dal San Stino e Mattia Quellerba, che nell’ultima stagione si è diviso fra Caorle La Salute all’andata e Conegliano al ritorno, mentr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO. Rinnovare per puntare ai playoff. Il Bibione (Prima categoria) sta rinnovando e ringiovanendo l’organico, affidandosi ancora al direttore sportivo Gianpaolo Bean. Il nuovo allenatore è Alessandro Colla, nell’ultima stagione alla guida del Portogruaro femminile, promosso in serie C ai playoff. Novità per l’attacco con Andrea Madiotto dal San Stino e Mattia Quellerba, che nell’ultima stagione si è diviso fra Caorle La Salute all’andata e Conegliano al ritorno, mentre a centrocampo c’è il ritorno per fine prestito di Nicola Vit, classe ’98, nell’ultima stagione all’Union Pasiano (Promozione Friuli). Hanno fatto le valigie gli attaccanti Bojan e Brucoli, quest’ultimo passato al Pertegada (Friuli), e i centrocampisti Bianco e Vello. «Abbiamo puntato su un allenatore giovane ed emergente» spiega il diesse Bean «seguendo lo stesso ragionamento fatto tre anni fa, quando puntammo su Pittana. Per quanto concerne la squadra, vogliamo ringiovanirla, poiché nell’ultimo campionato, nel girone H, eravamo quelli dall’età media più alta, nonostante la presenza in campo di un 2000 e un 2001. Abbiamo un buon settore giovanile e intendiamo valorizzarlo, premiando i più bravi con la prima squadra».

Nell’ultima stagione il Bibione ha chiuso il campionato all’ottavo posto con 41 punti: l’obiettivo per il campionato 2018-2019? «Ovvio, migliorare il nostro rendimento, possibilmente centrando l’obiettivo dei playoff» aggiunge Bean «per ottenere questo risultato dovremo essere anche fortunati nella composizione del girone. Bene che sia salito in Promozione anche il Fossalta Piave, squadra molto forte». —

Gianluca Rossitto .