Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ceschel, l’ora della verità sfida infuocata a quattro

Stasera le semifinali del Trofeo per Allievi: alle 19.45 Spinea-Don Bosco San Donà alle 21 Caorle La Salute-Mestre. Venerdì le finali della sfida di Quarto d’Altino

QUARTO D’ALTINO . Stasera le semifinali, venerdì sera le finali che assegneranno il titolo e definiranno il podio della manifestazione. È la settimana clou per il 51° Trofeo Ceschel di Quarto d’Altino, tra i più importanti tornei regionali per la categoria Allievi.

Oggi dunque si giocano le due semifinali. Si parte alle 19.45 con Spinea – Don Bosco San Donà, mentre alle 21 scenderanno in campo Caorle La Salute contro Mestre. Si annunciano due sfide infuocate, anche alla luce dei risultati de ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

QUARTO D’ALTINO . Stasera le semifinali, venerdì sera le finali che assegneranno il titolo e definiranno il podio della manifestazione. È la settimana clou per il 51° Trofeo Ceschel di Quarto d’Altino, tra i più importanti tornei regionali per la categoria Allievi.

Oggi dunque si giocano le due semifinali. Si parte alle 19.45 con Spinea – Don Bosco San Donà, mentre alle 21 scenderanno in campo Caorle La Salute contro Mestre. Si annunciano due sfide infuocate, anche alla luce dei risultati dei quarti di finale che si sono disputati nei giorni scorsi. Scendendo nel dettaglio dei quarti di finale, allo Spinea sono serviti i calci di rigore per riuscire a eliminare per 4-2 la formazione del Favaro. Il Don Bosco San Donà, invece, si è affermato di misura, per 1-0, nel derby stracittadino contro il Calcio San Donà.

Successo rotondo per il Mestre che ha sconfitto per 3-0 il Nettuno Lido, sancendo così l’eliminazione dei lagunari che pure si erano presentati ai quarti di finali forti di aver chiuso il proprio girone eliminatorio a punteggio pieno e con una valanga di gol realizzati. Altrettanto secco il risultato dell’ultimo quarto di finale che ha visto il Caorle La Salute battere 3-1 l’Union Pro.

Alla luce degli ultimi risultati, proprio i caorlotti sembrano presentarsi come una delle formazioni più accreditate alla vittoria finale, nonostante siano alla loro prima partecipazione al Ceschel. Nel girone eliminatorio, infatti, il Caorle La Salute ha battuto la detentrice del titolo, la Liventina, buttandola fuori anzitempo dal torneo. Nei quarti la formazione caorlotta ha ripetuto l’impresa battendo l’Union Pro, formazione che ha disputato il campionato Élite e che aveva chiuso a punteggio pieno il girone eliminatorio del Ceschel.

Stasera, come detto, la verità per tutte le formazioni superstiti con la disputa delle due semifinali del Trofeo. Poi, venerdì sera, spazio alle finali. Alle 19.45 quella per il terzo e quarto posto, mentre alle 21 inizierà la sfida che assegnerà il titolo del 51° Trofeo Ceschel.

La serata si concluderà intorno alle 22.30 con le premiazioni che vedranno anche l’assegnazione dei riconoscimenti per i migliori giocatori e il capocannoniere del torneo.

L’edizione numero 51 del Trofeo Ceschel è organizzato dall’Asd Altino con il patrocinio del Comune di Quarto d’Altino. Tutte le gare si giocano nello stadio comunale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA