Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Andrea Bertolini nuovo proprietario del Portogruaro

PORTOGRUARO. Chef Bertolini prende il Portogruaro calcio e punta alla Serie D. Entusiasmo e ambizione della nuova proprietà del Portogruaro, presentata ieri in via San Giacomo, nella sede di Chef...

PORTOGRUARO. Chef Bertolini prende il Portogruaro calcio e punta alla Serie D. Entusiasmo e ambizione della nuova proprietà del Portogruaro, presentata ieri in via San Giacomo, nella sede di Chef Bertolini, l'azienda più grande di Portogruaro e dintorni, con oltre 200 dipendenti. Interamente dimissionario il vecchio consiglio guidato da Tarlà. Ecco chi sono i nuovi: presidente Andrea Bertolini, vice presidenti Gianfranco Barbui (ex presidente del Pramaggiore) e Luigino Morassutto, tutti e t ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PORTOGRUARO. Chef Bertolini prende il Portogruaro calcio e punta alla Serie D. Entusiasmo e ambizione della nuova proprietà del Portogruaro, presentata ieri in via San Giacomo, nella sede di Chef Bertolini, l'azienda più grande di Portogruaro e dintorni, con oltre 200 dipendenti. Interamente dimissionario il vecchio consiglio guidato da Tarlà. Ecco chi sono i nuovi: presidente Andrea Bertolini, vice presidenti Gianfranco Barbui (ex presidente del Pramaggiore) e Luigino Morassutto, tutti e tre soci della Chef Bertolini, azienda di distribuzione e produzione di alimenti nell'intero Nord Est. Il nuovo direttore sportivo è Emanuele Nonis, ex Pramaggiore, già a Caorle e Concordia. Il nuovo allenatore è Giancarlo Maggio. Presente ieri anche Stefano Favret, primo acquisto ufficiale del nuovo Portogruaro, già nel Porto dal 2004 al 2008 ai tempi d'oro.

Andiamo con ordine, partendo dal neo presidente Andrea Bertolini: «Non siamo qui di passaggio, vogliamo un Portogruaro forte: il prossimo anno sarà il centenario e lo vogliamo festeggiare con il salto di categoria.L'ascesa per questa piazza deve intanto proseguire fino alla D, da raggiungere in cinque anni. Non trascureremo il settore giovanile e inoltre vogliamo provare a salire pure con la squadra femminile». Poi il diesse Nonis: «Sono onorato di essere qui per lavorare a un nuovo Portogruaro. Stefano Favret sarà il nostro capitano e uomo immagine. La squadra sarà rinforzata ulteriormente». E Favret: «Vivo qui da cinque anni e per quattro stagioni di C2 ho indossato la maglia del Porto, che sento mia»». Barbui ha spiegato che per quest'anno Portogruaro e Pramaggiore resteranno distinti, pur collaborando per il bene di entrambe».

Gianluca Rossitto