Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ciclismo Un 2018 ambizioso per la Sagitta Bike

PORTOGRUARO. Stagione aperta, con una serata al birrificio B20 in Valle Vecchia, per la Sagitta Bike. Il direttivo ha illustrato i programmi: il clou della Sagitta Bike sarà l'organizzazione della...

PORTOGRUARO. Stagione aperta, con una serata al birrificio B20 in Valle Vecchia, per la Sagitta Bike. Il direttivo ha illustrato i programmi: il clou della Sagitta Bike sarà l'organizzazione della Mtb Marathon Valle Zignago e Laguna di Caorle, che si terrà domenica 15 aprile, preceduta al sabato da una gara per le categorie giovanili, in collaborazione con FCI e Velociraptors Torre di Mosto. «Proporremo un percorso marathon di 98 km e un percorso gran fondo di 65 km» spiega Maurizio Sartori, ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PORTOGRUARO. Stagione aperta, con una serata al birrificio B20 in Valle Vecchia, per la Sagitta Bike. Il direttivo ha illustrato i programmi: il clou della Sagitta Bike sarà l'organizzazione della Mtb Marathon Valle Zignago e Laguna di Caorle, che si terrà domenica 15 aprile, preceduta al sabato da una gara per le categorie giovanili, in collaborazione con FCI e Velociraptors Torre di Mosto. «Proporremo un percorso marathon di 98 km e un percorso gran fondo di 65 km» spiega Maurizio Sartori, vicepresidente della Sagitta Bike, «partenza sempre dal centro di Concordia, ma stavolta abbandoneremo subito l'asfalto, inoltrandoci fra le strade concordiesi in sinistra Lemene, per poi scendere verso le lagune. Stiamo lavorando per introdurre altre novità lungo i percorsi, che saranno non meno suggestivi e impegnativi di quelli degli anni scorsi».

La Sagitta Bike pensa anche a molte altre iniziative. «Saremo su tutte le prove del Friuli Mtb Challenge, calendario che include anche la nostra. Ma anche fuori: il 13 maggio c’è la Capoliveri Legend Cup, allElba, Nell'occasione saremo dodici o tredici, ma alcuni dei nostri gareggeranno anche in montagna con la Dolomiti Superbike e la Sella Ronda Hero». Non solo agonismo. «La novità del 2018 sarà l'introduzione di alcune date per i cicloturisti, fatte apposta per stare assieme in bicicletta, in contesti naturalistici di pregio».

(gianluca rossitto)