Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Clodiense, caccia alla grande impresa

De Mozzi: «Non partiamo battuti». Ma la Virtus Vecomp fa paura

CHIOGGIA. Scontro quasi proibitivo oggi per la Clodiense che dovrà recare visita alla Virtus Vecomp (ore 14.30, arbitro Spataru di Siena) di Gigi Fresco, vice capolista a soli due punti dal Campodarsego. Gara difficilissima perché al "Gavagnin" solo due squadre sono riuscite a fare risultato (il Tamai che ha vinto 3-1 ed il Delta che ha pareggiato 3-3) ed è un autentico fortino dove i rossoblù di Borgo Venezia hanno costruito molte loro fortune. Clodiense che arriva da una settimana difficil ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CHIOGGIA. Scontro quasi proibitivo oggi per la Clodiense che dovrà recare visita alla Virtus Vecomp (ore 14.30, arbitro Spataru di Siena) di Gigi Fresco, vice capolista a soli due punti dal Campodarsego. Gara difficilissima perché al "Gavagnin" solo due squadre sono riuscite a fare risultato (il Tamai che ha vinto 3-1 ed il Delta che ha pareggiato 3-3) ed è un autentico fortino dove i rossoblù di Borgo Venezia hanno costruito molte loro fortune. Clodiense che arriva da una settimana difficile a causa della neve che ha ridotto il programma degli allenamenti e che ha costretto la squadra ad allenarsi anche a Camponogara in un impianto coperto. Granata che, tra l'altro, dovranno recuperare domenica prossima, quando ci sarà la sosta di campionato, la gara rinviata contro il Montebelluna.

Non ci sono variazioni nella formazione di De Mozzi che avrà gli stessi venti di 7 giorni fa. «Sappiamo che è una gara molto difficile - ammette il tecnico - ma andiamo là a giocarcela. Sappiamo che hanno grandi qualità tecniche ma noi dobbiamo avere il coraggio di attaccarli. Non è una delle gare più agevoli ma non possiamo mica cancellarla dal calendario, quindi siccome non si sa mai non partiamo certo battuti». De Mozzi che aveva messo in discussione la sua panchina dopo la gara non giocata con il Montebelluna. «Io sono tranquillo e sereno - dice - perché so che ho fatto il massimo, poi se qualcuno riterrà che non sono più adatto mi manderà via, ma non sono preoccupato».

Queste le probabili formazioni. Virtus Vecomp: Sibi, Santuari, Demian, Burato, Grbac, Maccarone, Concato, N'ze, Manarin, Goh, Alba. A disposizione: Tosi, Allegrini, Pedrinelli, Frinzi, Merci, Acri, De Marchi, Lionetti, Speri. Allenatore: Fresco. Clodiense: Corasaniti, Mazzola, Pastorelli, Granziera, Dondoni, Abrefah, Delcarro, Conti, Farinazzo, Duravia, Baido. A disposizione: Tebaldi, Spaltro, Volpato, Moretto, Dell'Andrea, Hima, Cacurio, Marijanovic, Santoni. Allenatore: De Mozzi.

Daniele Zennaro