In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Presentato il 50° Trofeo Ceschel Il via lunedì 1 maggio

QUARTO D’ALTINO. Nozze d’oro per il Trofeo Ceschel di Quarto d’Altino, che dall’1 maggio al 9 giugno metterà in vetrina il meglio di quanto il calcio regionale offre nella categoria Allievi. Il...

1 minuto di lettura

QUARTO D’ALTINO. Nozze d’oro per il Trofeo Ceschel di Quarto d’Altino, che dall’1 maggio al 9 giugno metterà in vetrina il meglio di quanto il calcio regionale offre nella categoria Allievi. Il torneo taglia quest’anno il traguardo della cinquanta edizioni. Un compleanno che l’Asd Altino, società organizzatrice, intende festeggiare con molte iniziative. La presentazione del torneo, che si è svolta alla trattoria Antica Altino, è stata già l’occasione per tagliare una maxi torta a forma di campo da calcio. Ma una serie di sorprese sono in programma anche per la giornata d’apertura (1 maggio). L’appuntamento per tutti è alle 14.30, per trascorrere tre ore in compagnia in attesa del fischio d’inizio del match inaugurale, Altino-Cornuda Crocetta, in programma alle 17.30. Confermata la formula del torneo, con 16 squadre partecipanti, suddivise nella prima fase in quattro gruppi. Tra le novità il ritorno del Giorgione e la prima volta del San Stino. Mentre il Favaro cercherà di difendere il titolo conquistato nella passata edizione. Ecco i gironi. Gruppo A composto da Liventina, Favaro, San Stino e Sporting Scorzè. Nel girone B sono state inserite Giorgione, Nervesa, Casale e Nettuno Lido. Mentre il gruppo C vedrà al via Mestre, Don Bosco, Jesolo e Pro Venezia. Infine, girone D con Union Pro, Calcio San Donà, Cornuda Crocetta e Altino. Finalissima venerdì 9 giugno.

«Il Ceschel è uno dei più longevi tornei della nostra regione, è difficile per una manifestazione arrivare a così tante edizioni», ha commentato il presidente della Figc veneta Giuseppe Ruzza, elogiando per il lavoro svolto tutto lo staff dell’Altino. (g.monf.)

I commenti dei lettori