Minaccia l’arbitro Cinque giornate a Mattia Colli (Città di Venezia)

MESTRE. Stagione finita per Mattia Colli, giocatore del Città di Venezia (Prima Categoria). Il giudice sportivo gli ha inflitto cinque giornate di squalifica. Una per l’espulsione rimediata sul campo,...

MESTRE. Stagione finita per Mattia Colli, giocatore del Città di Venezia (Prima Categoria). Il giudice sportivo gli ha inflitto cinque giornate di squalifica. Una per l’espulsione rimediata sul campo, le altre quattro «per aver offeso pesantemente il direttore di gara, facendo il gesto di voler sferrare un pugno verso lo stesso. Lo rincorreva urlando, offendendolo e minacciandolo», si legge nel comunicato del Comitato regionale.

Ecco le altre decisioni del giudice sportivo. Eccellenza: una giornata di stop a Jacopo Molin e Luca Di Prisco, entrambi del Real Martellago. Promozione: due turni ad Alberto Tomasella (La Salute). Prima Categoria: tre giornate sono state inflitte a Nicola Fornasier (Caorle), di cui un turno per l’espulsione e due «per aver offeso l’arbitro accompagnando gli insulti con continue frasi blasfeme». Due giornate di stop a Domenico Artiaco (Città di Mira). Infine un turno di squalifica a Mauro Bergantin (Cavarzere), Nicola Travaglini (Città di Venezia), Angelo Moro e Carlo Cerrato (Fossalta Piave), Alberto Bortolussi e Stefano Cassan (Lugugnana). Squalificato fino al 18 aprile l’allenatore del Cavarzere, Marco Guarnieri.

Trofeo Veneto Orientale. Si assegna oggi il Trofeo Veneto Orientale di Terza Categoria. A contenderselo saranno il Meolo e la Sangiorgese, che si sfideranno sul neutro di Ceggia. Fischio d’inizio alle 20.30. Playoff e playout. I campionati volgono al termine ed è tempo di pensare alla post season. In Eccellenza il primo turno dei playoff si giocherà domenica 7 maggio, il secondo domenica 14. Dalla Promozione alla Seconda Categoria, invece, il primo turno si disputerà domenica 14 maggio, il secondo domenica 21. Le gara sono di sola andata. Per i playout si giocano gare di andata e ritorno. In Eccellenza l’andata sarà domenica 7 maggio, il ritorno il 14 maggio. Dalla Promozione alla Seconda Categoria andata il 14 maggio, ritorno il 21 maggio. Infine, anche per quest’anno il Comitato regionale ha confermato la scelta di disputare in notturna le finali per l’assegnazione dei vari titoli veneti di categoria. Si parte il 12 maggio con la finale di Eccellenza. (g.monf.)

Video del giorno

Maxi rissa a Savona nel cuore della movida: il degrado della Vecchia Darsena

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi