Gordige, pesante ko a Pescara l’incubo retrocessione a un passo

PESCARA. Si fa pesante, anzi pesantissima, la situazione del Gordige Cavarzere che con la sconfitta incassata sul campo della Saponeria Pescata scivola all’ultimo posto in graduatoria del girone B...

PESCARA. Si fa pesante, anzi pesantissima, la situazione del Gordige Cavarzere che con la sconfitta incassata sul campo della Saponeria Pescata scivola all’ultimo posto in graduatoria del girone B della serie B di calcio femminile, compromettendo pesantemente la permanenza in categoria. Vincere o perlomeno pareggiare in casa delle abruzzesi era fondamentale, considerato anche che da qui alla fine della stagione il calendario non è favorevole alla squadra di Bernardi. E invece il Gordige ha rimediato l’ennesima sconfitta stagione, riaccendendo le speranze di un Pescara che fino a un mese fa tutti davano già retrocesso in serie C.

Abruzzesi in vantaggio al 35’: fallo netto in area su una giocatrice pescarese, dal dischetto calcia Cialsi che non sbaglia. Il raddoppio della Saponeria dopo 5’ del secondo tempo: ad andare in gol è Colantonio che su calcio di punizione mette la palla sotto la traversa. Lo 0-2 è un fardello pesante da portare per il Gordige che attorno alla mezzora capitola definitivamente: sugli sviluppi di un’azione sulla fascia destra Santirocco è ben piazzata in area e al 28’ mette dentro il pallone del definitivo 3-0. (m.t.)

Video del giorno

Maxi rissa a Savona nel cuore della movida: il degrado della Vecchia Darsena

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi