Tre giornate a Zamara (Città di Venezia)

MARGHERA. Niente calcio per tre giornate per Filippo Zamara, giocatore del Città di Venezia (Prima Categoria, girone H). A Zamara è stata inflitta la sanzione per la reazione avuta dopo l'espulsione....

MARGHERA. Niente calcio per tre giornate per Filippo Zamara, giocatore del Città di Venezia (Prima Categoria, girone H). A Zamara è stata inflitta la sanzione per la reazione avuta dopo l'espulsione. Nel comunicato ufficiale, infatti, le tre giornate vengono motivate in questo modo: «Una per l'espulsione, due per espressioni blasfeme e comportamento minaccioso e irriguardoso nei confronti dell'arbitro». Questi gli altri provvedimenti della giustizia sportiva dall’Eccellenza alla Prima categoria.

Eccellenza: un turno di squalifica a Paolo Fabbri (Real Martellago), Andrea Cibin e Alberto De March (Sandonà), tutti fermati per somma di ammonizioni. Promozione: una giornata di squalifica a Cristian Casarotto (Fossaltese), Matteo Dal Castello (Maerne) e Filippo Reggio (Pro Venezia). Prima Categoria: detto di Zamara, due turni ad Alessandro Codato (Miranese); uno a Christian Cavagnis (BallòScaltenigo), Luca Comin (Caorle), Michele Pelizza (Cavarzere), Jacopo Di Monte (Città di Mira), Alvise Cappellotto e Amadou Joof (Città di Venezia), Simone Moretti (Julia Sagittaria) e Raffaele Santagata (Noventa). Tra gli allenatori, squalifica fino al 6 marzo a Moreno Tomasello (Caorle) e Michele Bergamo (Noventa).

Variazioni. Nel girone B di Eccellenza Treviso-Real Martellago, gara in programma questa domenica (ore 15) nel quadro dell'ottava giornata di ritorno, si giocherà a Giavera del Montello sul campo di via della Stazione visto che lo stadio "Tenni" è stato tolto dal Comune alla società biancoceleste. Per quanto riguarda i recuperi di campionato della quinta di ritorno in programma mercoledì 8 marzo, BallòScaltenigo-Lugugnaga è stata posticipata alle ore 20.30 sul campo "Bevilacqua" di via Olimpia a Santa Maria di Sala.

Altri provvedimenti. Segnaliamo, fuori provincia, i 18 mesi di squalifica inflitti a Marco Antonello, allenatore del Fossalunga (Seconda Categoria girone Q, lui si è intanto dimesso).E. nel girone H, sconfitta a tavolino per entrambe in Bosaro-Anguillara dopo la rissa nata in campo e proseguita sugli spalti con sospensione della partita.(m. t.)

Video del giorno

Maxi rissa a Savona nel cuore della movida: il degrado della Vecchia Darsena

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi